JESC 2014: Ecco un breve riassunto del meeting dei Capi delle Delegazioni


PBS provided all guests with the latest 2014 merchandise!

Si è svolto questa mattina il meeting dei Capi delle Delegazioni dei Paesi partecipanti allo Junior Eurovision Song Contest 2014, durante il quale è stato ufficializzato che saranno 16 i Paesi in gara al concorso di Malta.

Molti dei Paesi partecipanti sono stati rappresentati dai propri Capi di Delegazioni, mentre per gli altri che non hanno potuto partecipare è stata istituito una Conference Call tramite Skype per consentire a loro di essere coinvolti nell’incontro.

Durante l’incontro sono state fornite informazioni sullo show che andrà in onda il 15 Novembre presso il Malta Shipbuilding di Marsa. Per prima cosa è stata presentata il palco dello JESC 2014.

Per quanto riguarda l’ordine di esibizione dei 16 partecipanti, l’emittente pubblica maltese, TVM/PBS, che ospita il concorso e il Team di produzione hanno chiesto il permesso di modificare questa regola, dando la possibilità alla produzione di decidere l’ordine di esecuzione dei cantanti (come si fa per l’ESC dal 2013) in modo da evitare che brani simili si esibiscano uno dopo l’altro. La proposta ha trovato d’accordo tutte delle delegazioni presenti.

JESC-2014-Meeting

La scaletta delle esibizioni sarà comunicata durante il ricevimento di benvenuto (Welcome Reception) che si terrà presso l’antico Palazzo Verdala (Il-Palazz ta’ Verdala), domenica 9 Novembre. Questi i criteri:

  • Malta estrae a sorte la sua posizione.
  • I paesi nelle posizioni #1 e #16 vengono estratti a sorte.
  • I restanti 13 paesi estraggono a caso la prima (First Half) o la seconda parte (Second Half) dello show in cui esibirsi.
  • La TVM/PBS presenta l’ordine di esibizione, approvata dal Supervisore Esecutivo, Vladislav Yakovlev e dal Gruppo Direttivo (Steering Group), al termine del ricevimento di benvenuto.

Steering Group 2014 – Eurovision Television Committee (TVC) Ekaterina Orlova (RTR) Chairwoman, Vladislav Yakovlev (EBU) Executive Supervisor, Anton Attard (PBS) Host Broadcaster 2014, Victoria Romanova (NTU) Host Broadcaster 2013, Anja Zegwaard (AVROTROS), Olga Salmakha (BTRC) and Tine Matulessy (SVT)

Novità anche per il calendario delle prove, che avranno inizio lunedì 10 Novembre. I Paesi, infatti, non proveranno seguendo l’ordine di esibizione, per consentire la programmazione delle visite scolastiche e delle gite sociali delle singole delegazioni, in quanto sarebbe impossibile organizzare la visita di una scuola il giorno successivo se l’ordine di esibizione è stato comunicato solo la domenica sera. Il programma di prove (dal lunedì al giovedì) sarà organizzato con un ordine predeterminato dalla produzione. Le canzoni si esibiranno, per la prima volta, nel loro effettivo ordine di esibizione il venerdì durante le prove generali.

Cambio di regola anche nel voto, in quanto si ritorna al sistema di voto che prende in considerazione solo la ‘Top 10’, usato in precedenza sia nello Junior Eurovision Song Contest che nell’Eurovision Song Contest prima del 2013. Ciò significa che la giuria assegnerà punti da 1 a 8, 10 e 12 alle dieci canzoni preferite, così come nel televoto verranno prese in considerazione solo i dieci brani che hanno ricevuto più voti. Non ci sarà, quindi, nessuna classifica completa dei 16 brani né per il televoto, né per le giurie.

I portavoce annunceranno solo gli 8, i 10 e i 12 punti sul palco. I punti da 1 a 7 appariranno automaticamente sul tabellone.

Date anche alcune informazioni sul centro stampa che sarà situato per la prima volta fuori, in una tenda accanto alla sede e che coprirà 900 metri quadrati con facile accesso all’arena. 16 telecamere saranno in funzione durante la trasmissione della manifestazione.

Inoltre è stato comunicato che saranno più di 100 i volontari impegnati nell’evento e molti saranno studenti che filmeranno materiale extra che sarà disponibile per la stampa.

Anticipazione, infine, anche sulle cartoline di presentazione degli artisti in gara; il brevi filmati mescoleranno antiche tradizioni con musica, sport e danza moderna.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...