Sanremo 2016: Conferenza Stampa di presentazione del Festival di Sanremo 2016


sanremo-2016

Si è appena conclusa la conferenza stampa ufficiale di presentazione, durata un’ora, del prossimo Festival di Sanremo, il 66° Festival della Canzone Italiana, che si terrà presso il Teatro Ariston di Sanremo in onda su Ra1 dal 9 al 13 febbraio 2016 con la conduzione e la direzione artistica di Carlo Conti.  

L’incontro si è svolto nel Teatro del Casinò di Sanremo. Carlo Conti, come Conduttore ma anche Direttore Artistico della kermesse, affiancato tra gli altri dal Presidente del Casinò Gianfranco Dinamo, dal sindaco di Sanremo Alberto Biancheri e dall’Assessore Daniela Cassini,  dal sondaggista Nando Pagnoncelli, dalle due co-conduttrici Virginia Raffaele e Mădălina Diana Ghenea e  e per la prima volta nella conduzione sarà affiancato da un uomo, Gabriel Garko, ha presentato finalmente il Festival di Sanremo 2015. Dal 9 al 13 Febbraio 2016, in prima serata in diretta su Rai1, 20 Campioni e 8 Nuove Proposte si sfideranno sul palco del teatro Ariston di Sanremo.

manifiesto Sanremo 2016

Definito da Carlo Conti “un mosaico”, il cast dei cantanti di questa 66ᵃ edizione è stato scelto ancora una volta valutando il valore delle canzoni e la loro potenzialità rispetto al mercato, con una particolare attenzione al loro “appeal radiofonico”, perché durino nel tempo e siano volani di progetti artistici importanti.

La scelta della Direzione artistica è stata quella di raccontare molte delle diverse strade della musica Pop italiana di oggi, attraverso i vari generi musicali, nella speranza che l’insieme, nella sua diversità, sia coerente.  

Le canzoni in gara dei 20 artisti Campioni saranno giudicate dal pubblico a casa attraverso il televoto, dalla giuria della Stampa, dalla giuria degli Esperti e dalla giuria Demoscopica. Sarà possibile esprimere la propria preferenza anche via app/web. La terza serata sarà dedicata alle cover e l’interpretazione più votata avrà un premio speciale.  

conferenza-stampa-sanremo-2016-12-gennaio-cast

L’apertura è dedicata a un tributo a David Bowie, del quale viene fatto rivedere il video della partecipazione come ospite con “Little wonder” al Festival del 1997

Dopo i saluti, i ringraziamenti e gli auspici di rito, sono stati presentati anche i tre promo della manifestazione (il primo sulle note di “Quando quando quando” di Tony Renis, presentato domenica scorsa; il secondo, sulla stessa falsa riga, sulle note di “Sarà perché ti amo” dei Ricchi e Poveri e il terzo sulle note di “Gianna” di Rino Gaetano ricantate da persone comuni di tutto il mondo. Lo slogan è sempre lo stesso ‘Tutti cantano Sanremo’ ed i promo stanno ruotando sulle reti Rai da alcuni giorni e proseguiranno a far pubblicità al Festival fino a febbraio. Verrà creato dalla Rai l’hashtag #TuttiCantanoSanremo.

Giancarlo Leone, direttore di Rai Uno, nel corso del saluto iniziale si compiace di essere riuscito a mantenere segreti alcuni dei contenuti che saranno poi rivelati nel corso della conferenza stampa: “Sarà un Festival all’insegna della sicurezza – i biglietti nominali, i controlli più stretti – e naturalmente all’insegna della musica. Abbiamo dovuto lavorare anche a questo, oltre all’organizzazione della macchina festivaliera, ma ci stiamo muovendo con attenzione e con la grande collaborazione delle forze dell’ordine locali. Siamo pronti. Non inseguiremo gli ascolti ad ogni costo, anche se siamo fiduciosi che potremo ripetere quelli ottimi dello scorso anno”. 

A proposito di ascolti di Sanremo, il direttore della Rai ha tenuto a dire che negli ultimi dieci anni lo share del Festival è stato tra il 35 e il 48%, a conferma appunto della forza dello show: “Il Festival di Sanremo resta lo show e il programma ‘di maggior successo’, con ascolti notevoli che solo le partite della Nazionale e i grandissimi eventi sportivi riescono a superare. Ascolti importanti ‘ma non determinanti.” 

Carlo Conti ha aperto il suo intervento ringraziando Alberto Biancheri e la città di Sanremo, per il riconoscimento di “amico di Sanremo” che gli è stato conferito dall’Amministrazione Comunale della città: “Un grazie al Sindaco ed a tutti i sanremesi che mi considerano loro amico. Ogni volta che vengo qui mi trovo bene, perché trovo sempre una città accogliente e, con una giornata del genere come si fa a non stare bene. Un grazie in più per l’amicizia che dimostrate e, per me, è ancora più facile lavorare” e ricorda che il prossimo anno sarà ancora lui ad occuparsi del Festival, e dice che quest’anno il Festival sarà un mosaico di sapori e annuncia che all’insegna del motto “Tutti cantano Sanremo” saliranno sul palco numerosi ospiti anche extramusicali.

I co-conduttori saranno, a sopresa, l’attore Gabriel Garko, e come già noto l’imitatrice Virginia Raffaele e l’attrice rumena Mădălina Ghenea (vista nel film “Youth – La Giovinezza” di Paolo Sorrentino). 

Come sarà il Festival di quest’anno: “Ho cercato di sparigliare le carte, portando uno dei massimi rappresentanti della bellezza maschile come Gabriel Garko con, dall’altra parte la bellezza unita alla comicità ed all’intelligenza di Virginia Raffaele con la bellezza che ci da la freschezza della giovinezza di Madalina Ghenea. Un gruppo di conduttori diversi dallo scorso anno, che cercheranno di divertirsi tra loro, per trasferirlo al pubblico. L’attenzione maggiore sarà sulla musica, che sarà contornata da una serie di appuntamenti dedicati al divertimento ed all’intrattenimento”.

640x01452608924716news-cast

Da regolamento, l’eliminazione del venerdì si svolgerà tramite un televoto il cui risultato – un ripescato su cinque “a rischio” – verrà reso noto solo poco prima dell’inizio della serata finale. 

Carlo Conti ha confermato i primi ‘Superospiti italiani’ del Festival, che saranno: Laura Pausini, Eros Ramazzotti, i Pooh riuniti con Riccardo Fogli e, novità di oggi, Renato Zero

Virginia Raffaele: “Quest’anno non sarò solo ospite come l’anno scorso, ma co-conduttrice. Ne sono contenta, ma non abbiamo ancora capito bene cosa farò” dice concedendo ai presenti una breve imitazione di Ornella Vanoni. 

Mădălina Ghenea si dice emozionata e contenta, e Gabriel Garko annuncia che sul palco non reciterà un personaggio ma cercherà di essere il più possibile naturale e spontaneo.
Radio ufficiale del Festival sarà Radio Due RAI, e ci sarà un’intensa attività social anche questa basata sul concetto “Tutti cantano Sanremo”. Ci sarà, come già noto, dal 9 al 12, da Villa Ormond, il Dopofestival condotto da Nicola Savino e la Gialappa’s Band. 

Carlo Conti ha anche confermato le trattative su alcuni ospiti stranieri, sia del mondo della musica che del cinema: “Cercheremo di privilegiare gli interpreti dei brani di successo del momento, ma ci saranno anche attori o attrici internazionali e grandi nomi della scena internazionale”. 

Per quanto riguarda gli ospiti internazionali (non ci sono né conferme, né smentite su Andrea Bocelli ed Elton John superospiti) ancora nessun annuncio ufficiale: “Un mese prima del festival – spiega Giancarlo Leone – alcuni accordi sono stati fatti, altri sono ancora in corso, oggi non possiamo dire tutto, perché alcune cose riteniamo comunicarle più avanti, altre perché sono ancora in fase di trattativa. Sicuramente ci saranno degli ospiti internazionali, ma lo diremo quando sarà il momento.” 

Per la serata dedicata alle cover in occasione del prossimo Festival di Sanremo non c’è un tema che faccia da guida, “Daremo grande libertà ai cantanti, ognuno porterà il brano che riterrà opportuno proporre, come è stato fatto lo scorso anno”. Lo ha detto Carlo Conti. Ancora un paio di nomi sono in via di definizione, e quindi l’elenco completo non c’è ancora. Sarà reso noto in occasione della giornata dedicata all’ascolto delle canzoni in gara riservata alla stampa: “Comunque penso che ci sia ancora più varietà rispetto allo scorso anno. Ci saranno cose diverse e anche curiose, non abbiamo ancora una lista completa – la comunicheremo alla conferenza stampa prevista a Milano per il 22 gennaio”, ha detto Conti, sottolineando il successo avuto tra il pubblico giovanile ad esempio l’esecuzione di Nek del brano ‘Se telefonando’, vincitore della serata cover dell’edizione del Festival 2014.

A proposito delle campagne social, in particolare quella che chiede la presenza di Cristina D’Avena? “Tornare bambini è sempre bello, e Cristina potrebbe aiutarci molto…” risponde Carlo Conti, ed è una risposta che suona come una conferma.

In conferenza stampa è stata mostrata anche la versione computerizzata del rendering di come sarà la scenografia dell’Ariston che, dal 2 gennaio è in allestimento al Teatro Ariston di Sanremo, anche quest’anno altamente tecnologica.

Scenografia Sr 2016

La grande novità della gara di quest’anno arriverà al venerdì, quando, a fine serata, sarà stilata una classifica totale delle 20 canzoni nuove degli artisti della Sezione CAMPIONI, elaborata da Rai, e le ultime 5 in graduatoria andranno subito al Televoto da casa – che ne “salverà” solo una e resterà aperto fino al giorno dopo, chiudendosi poco prima dell’inizio della serata del sabato – mentre le restanti 15 accederanno direttamente alla Finale. La serata conclusiva del Festival si aprirà, cosi, con l’annuncio della sola canzone riammessa alla gara (tra le ultime 5 in classifica) attraverso il Televoto del pubblico.

La gara delle Nuove Proposte avrà, invece, per protagonisti otto cantanti. Quattro si esibiranno nella seconda serata (mercoledì 10 febbraio) e quattro nella terza (giovedì 11 febbraio). I quattro più votati – due per ogni serata – accederanno alla quarta serata (venerdì 12 febbraio), in cui si sfideranno uno contro uno per arrivare alla proclamazione del vincitore della Sezione Nuove Proposte.

Nel cast delle Nuove proposte giovani artisti in cerca di nuovi linguaggi e melodie per esprimersi. 

Confermato quest’anno il meccanismo di voto che prevede quattro sistemi di votazione: Televoto (da telefonia fissa, da telefonia mobile e da app e/o web), giuria della Sala Stampa, giuria di Esperti e giuria Demoscopica. I componenti della giuria di Esperti sono stati scelti non solo per la competenza musicale ma anche per l’attenzione alle parole dei testi e alla qualità delle singole esibizioni. Per questo in Giuria ci saranno musicisti, scrittori, uomini di cinema e di spettacolo. Il testo più bello riceverà il premio Bardotti dedicato al celebre paroliere.

Altra grande novità il ritorno del “Dopofestival” su Rai1, da martedì 9 a venerdì 12 febbraio, in onda dopo le serate del festival.

Si è confermato, che il costo del Festival di quest’anno sarà in linea con quello dell’anno scorso, all’incirca 8 milioni per la rete, 3 milioni per la produzione televisiva comprensiva dei costi industriali e 5 milioni per la convenzione con Sanremo, dunque intorno ai 16 milioni.

Il Festival di Sanremo è scritto da Carlo Conti, Ivana Sabatini, Leopoldo Siano, Emanuele Giovannini, Martino Clericetti, Giona Peduzzi, Riccardo Cassini, Mario D’Amico.  

La regia è di Maurizio Pagnussat e la scenografia è affidata a Riccardo Bocchini. 

Le luci sono di Marco Lucarelli.  

Le biografie degli artisti in gara sono disponibili sul sito http://www.sanremo.rai.it.

Ecco i venti cantanti in gara nella categoria Campioni nell’edizione 2016 del Festival della Musica Italiana:

  • 1) Annalisa – “Il diluvio universale” (The great flood) (Diego Calvetti)
  • 2) Alessio Bernabei – “Noi siamo infinito” (We are infinite) (Alessio Bernabei)
  • 3) Arisa – “Guardando il cielo” (Looking at the sky) (Giuseppe Anastasi)
  • 4) Bluvertigo – “Semplicemente” (Simply) (Marco Castoldi ‘Morgan’)
  • 5) Clementino – “Quando sono lontano” (When I’m away) (Clemente Maccaro)
  • 6) Dear Jack – “Mezzo respiro” (Half a breath) (Roberto Balbo, Stefano Paviani, Leiner Riflessi, Claudio Corradini)
  • 7) Dolcenera – “Ora o mai più (le cose cambiano)” (Now or never) (Emanuela Trane, Alessandro Finazzo)
  • 8) Elio e le Storie Tese – “Vincere l’odio” (Beating the hatred) (Stefano Belisari, Nicola Fasani, Davide Civaschi, Sergio Conforti)
  • 9) Enrico Ruggeri – “Il primo amore non si scorda mai” (The first love you never forget) (Enrico Ruggeri)
  • 10) Francesca Michielin – “Nessun grado di separazione” (No degree of separation) (Federica Abbate, ‘Cheope’ Alfredo Rapetti Mogol)
  • 11) Deborah Iurato e Giovanni Caccamo – “Via da qui” (Leaving here) (Giovanni Caccamo,Giuliano Sangiorgi)
  • 12) Irene Fornaciari – “Blu” (Blue) (Giuseppe Dati)
  • 13) Lorenzo Fragola –  “Infinite volte” (Countless times) (Lorenzo Fragola, Rory Di Benedetto, Rosario Canale, Fabrizio Ferraguzzo, Antonio Filippelli)
  • 14) Neffa – “Sogni e nostalgia” (Dreams and nostalgia) (Giovanni Pellino)
  • 15) Noemi – “La borsa di una donna” (The handbag of a woman) (Marco Masini, Marco Adami, Antonio Iammarino)
  • 16) Patty Pravo – “Cieli immensi” (Immense skies) (Fortunato Zampaglione)
  • 17) Rocco Hunt – “Wake Up” (Rocco Pagliarulo)
  • 18) Stadio – “Un giorno mi dirai” (One day you with tell me) (Saverio Grandi, Luca Chiaravalli, Gaetano Curreri)
  • 19) Valerio Scanu – “Finalmente piove” (It’s finally raining) (Fabrizio Moro)
  • 20) Zero Assoluto – “Di me e di te” (About me and you) (Thomas De Gasperi, Matteo Maffucci, Antonio Filippelli, Luca Vicini)

Nella serata del 27 novembre 2015 su Rai 1, è andata in onda la kermesse denominata ‘#SG – Sanremo Giovani’, in cui una giuria di esperti guidata dal direttore artistico Carlo Conti e composta da Piero Chiambretti, Rosita Celentano,Giovanni Allevi, Federico Russo, Carolina Di Domenico e Andrea Delogu ha selezionato i sei nuovi talenti che a febbraio sul palco dell’Ariston, insieme ai due concorrenti provenienti da Area Sanremo (Miele e Mahmood), si sfideranno per il leone d’argento di Sanremo ed ottenere quindi la vittoria del Festival di Sanremo 2016 per la sezione delle Nuove Proposte.

Le 8 Nuove Proposte:

  • 1) Cecile – “N.E.G.R.A.” (Negress) (Lorenzo Lombardi Dallamano)
  • 2) Chiara Dello Iacovo – “Introverso” (Introvert) (Chiara Dello Iacovo)
  • 3) Francesco Gabbani – “Amen” (Fabio Ilacqua, Francesco Gabbani)
  • 4) Irama – “Cosa resterà” (What will remain) (Irama, Giulio Nenna)
  • 5) Michael Leonardi – “Rinascerai” (Reborn) (Michael Leonardi, Giacca Rentocchini)
  • 6) Mahmood – “Dimentica” (Forget) (Alessandro Mahmoud)
  • 7) Ermal Meta – “Odio le favole” (I hate stories) (Ermal Meta)
  • 8) Miele – “Mentre ti parlo” (As I talk to you) (Manuela Paruzzo, Andrea Rodini)

Infine, ricordiamo che il vincitore del Festival di Sanremo 2016 avrà la possibilità di partecipare in qualità di rappresentante italiano all’Eurovision Song Contest 2015 di Stoccolma. Se rifiuterà, sarà la RAI ad avviare una selezione interna per scegliere un secondo artista. Anche se in una conferenza stampa non si è parlato.

1280x720_1452593091547_sanremo 2016

Ecco la gara e le cinque serate (serata per serata) del Festival di #Sanremo2016 di Carlo Conti:

Prima Serata (martedì 9 febbraio 2016):  

• Interpretazione-esecuzione di 10 canzoni nuove degli artisti della Sezione CAMPIONI. 

La votazione per ognuna delle canzoni nuove avverrà con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, e della Giuria della Sala Stampa.

Seconda Serata (mercoledì 10 febbraio 2016):  

• Interpretazione-esecuzione delle altre 10 canzoni nuove degli artisti della Sezione CAMPIONI.

La votazione per ognuna delle suddette canzoni nuove avverrà con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto e della Giuria della Sala Stampa. Al termine della Seconda Serata sarà stilata da Rai una classifica relativa a tutte le 20 canzoni nuove interpretate-eseguite dagli artisti della Sezione CAMPIONI nel corso della Prima e della Seconda Serata: le votazioni effettuate nel corso delle due Serate peseranno ciascuna per il 50%
nell’elaborazione della Classifica Congiunta.

• Interpretazione-esecuzione di 4 canzoni nuove degli artisti della Sezione NUOVE PROPOSTE.

Gli artisti si esibiranno in due coppie a “sfida diretta”. La votazione avverrà con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto e della Giuria della Sala Stampa. Le due canzoni nuove degli artisti della Sezione NUOVE PROPOSTE risultanti vincitrici nelle rispettive sfide dirette accederanno alle “semifinali” della Sezione NUOVE PROPOSTE nella Quarta Serata.

Terza Serata (giovedì 11 febbraio 2016): 

• Interpretazione-esecuzione, da parte degli artisti della Sezione CAMPIONI, di 20 Cover.

Anche in questo caso le Cover verranno votate con sistema misto: dal pubblico, tramite Televoto e dalla Giuria della Sala Stampa. Alla Cover che risulterà più votata verrà assegnato un premio.  

• Interpretazione-esecuzione delle altre 4 canzoni nuove degli artisti della Sezione NUOVE PROPOSTE.

Gli artisti si esibiranno in due coppie a “sfida diretta”. La votazione avverrà con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto e della Giuria della Sala Stampa. Le due canzoni nuove degli artisti della Sezione NUOVE PROPOSTE risultanti vincitrici nelle rispettive sfide dirette accederanno alle “semifinali” della Sezione NUOVE PROPOSTE della Quarta
Serata, aggiungendosi alle due qualificatesi nella Seconda Serata.

Quarta Serata (venerdì 12 febbraio 2016): 

• Interpretazione-esecuzione di tutte le 20 canzoni nuove in competizione nella Sezione Artisti CAMPIONI, già interpretate-eseguite nel corso della Prima e della Seconda Serata.

La votazione avverrà con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della Giuria degli Esperti e della Giuria Demoscopica. La media ponderata tra le percentuali di voto ottenute dalle canzoni nuove degli artisti nella Quarta Serata e tra le percentuali di voto risultanti dalla Classifica Congiunta stilata al termine della Seconda Serata darà luogo a una classifica totale delle 20 canzoni nuove degli artisti della Sezione CAMPIONI, elaborata da Rai. Le canzoni degli artisti della Sezione CAMPIONI in graduatoria agli ultimi 5 posti della Classifica Totale verranno eliminate, mentre le restanti 15 accederanno alla Serata Finale. Le Canzoni Eliminate saranno nuovamente votate dal pubblico attraverso Televoto per l’individuazione di una tra esse che verrà riammessa in competizione.

• Interpretazione-esecuzione delle 4 canzoni nuove degli artisti della Sezione NUOVE PROPOSTE rimaste in competizione, risultate vincitrici nella Seconda e Terza Serata.  

Gli artisti si esibiranno in due coppie a “sfida diretta” (semifinali). La votazione avverrà con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto della Giuria degli Esperti e della Giuria Demoscopica. Le 2 canzoni nuove degli artisti della Sezione NUOVE PROPOSTE risultanti vincitrici nelle rispettive sfide dirette accederanno alla “finale” della Sezione NUOVE PROPOSTE. 

• Interpretazione-esecuzione delle 2 canzoni nuove finaliste nella Sezione NUOVE PROPOSTE.  

La votazione avverrà con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della Giuria degli Esperti e della Giuria Demoscopica.  

La canzone nuova dell’artista della Sezione NUOVE PROPOSTE con la percentuale di voto complessiva più elevata verrà proclamata vincitrice della Sezione Artisti NUOVE PROPOSTE.

Quinta Serata – Serata Finale (sabato 13 febbraio 2016):

Proclamazione della canzone nuova dell’artista della Sezione CAMPIONI riammessa in competizione, che si aggiungerà nella Serata alle 15 canzoni nuove degli artisti della Sezione CAMPIONI qualificate nel corso della Quarta Serata.

• Interpretazione-esecuzione delle 16 canzoni nuove degli artisti della Sezione CAMPIONI rimaste in competizione.

Le votazioni delle Serate precedenti verranno azzerate e si procederà a una nuova votazione con  sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della Giuria degli Esperti e della Giuria Demoscopica.

Riproposizione attraverso esecuzione dal vivo o attraverso registrazione dell’ultima esibizione effettuata (o di parte di questa) delle 3 canzoni nuove degli artisti della Sezione CAMPIONI che hanno ottenuto il punteggio complessivo più elevato in graduatoria. La votazione precedente verrà azzerata e si procederà a una nuova votazione, sempre con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della Giuria degli Esperti e della Giuria Demoscopica. La canzone nuova dell’artista della Sezione CAMPIONI con la percentuale di voto complessiva più elevata ottenuta in quest’ultima votazione verrà proclamata vincitrice della Sezione CAMPIONI. Verranno proclamate anche la seconda e la terza classificate.

VOTAZIONI, GIURIE E PREMI 

Attraverso i quattro sistemi di votazione del Televoto (da telefonia fissa, da telefonia mobile e da app e/o web) della Giuria della Sala Stampa, della Giuria degli Esperti e della Giuria Demoscopica si arriverà, progressivamente nelle cinque Serate a definire le graduatorie che decreteranno le canzoni e relativi artisti vincitrici di Sanremo 2016 nelle Sezioni CAMPIONI e NUOVE PROPOSTE.

SEZIONE CAMPIONI:

Nella Prima e Seconda Serata voteranno il pubblico, attraverso il Televoto, e la Giuria della Sala Stampa. Le due votazioni avranno un peso percentuale del 50 per cento ciascuna.

Nella Terza Serata, dedicata alle interpretazioni delle Cover, voteranno il pubblico, attraverso il Televoto, e la Giuria della Sala Stampa. Le due votazioni avranno un peso percentuale del 50 per cento ciascuna e determineranno l’assegnazione del Premio “Cover”.

Nella Quarta Serata voteranno: il pubblico, attraverso Televoto, la Giuria degli Esperti, e la Giuria Demoscopica. Le tre votazioni avranno un peso percentuale così ripartito: 40 per cento il pubblico, 30 per cento la Giuria degli Esperti, 30 per cento la Giuria Demoscopica. La media ponderata tra le percentuali di voto ottenute dalle canzoni e relativi artisti nella Quarta Serata e tra le percentuali di voto ottenute dalla Classifica Congiunta elaborata sulla base delle percentuali ottenute nel corso della Prima e Seconda Serata, darà luogo alla Classifica Totale delle 20 canzoni e relativi artisti in competizione.

Le ultime 5 canzoni e relativi artisti in graduatoria verranno eliminate, le restanti 15 accederanno alla Serata Finale. Al termine della Quarta Serata, voterà di nuovo il pubblico, attraverso Televoto. La votazione determinerà la riammissione in competizione di 1 tra le 5 canzoni e relativi artisti eliminati, che quale accederà alla Serata Finale, aggiungendosi alle 15 canzoni e relativi artisti già qualificati.

Nella Serata Finale i risultati delle votazioni precedenti verranno azzerati. Voteranno sempre il pubblico, attraverso il Televoto, la Giuria degli Esperti e la Giuria Demoscopica. Le tre votazioni avranno un peso percentuale così ripartito: 40 per cento il pubblico, 30 per cento la Giuria degli Esperti, 30 per cento la Giuria Demoscopica.

In base al risultato della votazioni nella Serata, verrà stilata da Rai una graduatoria delle 16 canzoni e relativi artisti in competizione, con proclamazione delle prime 3 canzoni e relativi artisti classificati.

I risultati della precedente votazione verranno azzerati e ci sarà la riproposizione delle 3 canzoni prime classificate, attraverso esecuzione dal vivo o attraverso registrazioni dell’ultima esibizione effettuata (o di parte di questa) con nuova votazione del pubblico attraverso il Televoto (con peso percentuale del 40 per cento), della Giuria degli Esperti (con peso percentuale del 30 per cento) e della Giuria Demoscopica (con peso percentuale del 30 per cento). Il risultato della votazione darà luogo alla classifica finale delle prime 3 canzoni e relativi artisti. La canzone e relativo artista primi in classifica verranno proclamati vincitori della Sezione CAMPIONI.  

SEZIONE NUOVE PROPOSTE:

Nella Seconda Serata voteranno il pubblico, attraverso il Televoto, e la Giuria della Sala Stampa. Le votazioni avranno un peso del 50 per cento ciascuna nella determinazione di quali canzoni e relativi artisti risulteranno vincitori nelle rispettive “sfide dirette”, accedendo alle “semifinali” della Quarta Serata.

Nella Terza Serata voteranno il pubblico, attraverso il Televoto, e la Giuria della Sala Stampa. Le votazioni avranno peso del 50 per cento ciascuna nella determinazione di quali canzoni e relativi artisti risulteranno vincitori nelle rispettive “sfide dirette”, accedendo alle “semifinali” della Quarta Serata.

Nella Quarta Serata, voteranno: il pubblico, attraverso il Televoto, la Giuria degli Esperti, e la Giuria Demoscopica. Le tre votazioni avranno il seguente peso percentuale: pubblico 40 per cento, Giuria degli Esperti 30 per cento e Giuria Demoscopica 30 per cento per la determinazione di quali canzoni e relativi artisti risulteranno vincitori nelle rispettive sfide dirette, accedendo alla “finale”.  

In occasione della “sfida diretta” di finale voteranno di nuovo il pubblico, attraverso il Televoto, la Giuria degli Esperti e la Giuria Demoscopica. Le tre votazioni avranno il seguente peso percentuale: pubblico 40 per cento, Giuria degli Esperti 30 per cento e Giuria Demoscopica 30 per cento per la determinazione della canzone e relativo artista che vinceranno la finale della Sezione NUOVE PROPOSTE.

GIURIE E TELEVOTO

La Giuria della Sala Stampa è composta da giornalisti accreditati a Sanremo 2016 e voterà nella Sala Roof del Teatro Ariston, secondo modalità che saranno definite con apposito Regolamento che sarà pubblicato sul sito www.sanremo.rai.it, prima dell’inizio delle dirette di Sanremo 2016.

La Giuria degli Esperti è composta da personaggi del mondo della musica, dello spettacolo e della cultura. Ogni giurato esprimerà le proprie preferenze singolarmente.

La Giuria Demoscopica è composta da un campione di 300 persone selezionate tra abituali fruitori di musica, le quali esprimeranno il proprio voto da casa attraverso un sistema di votazione elettronico.

La votazione mediante Televoto (votazione da telefonia fissa, da telefonia mobile e da app e/o web) da parte del pubblico avverrà nel rispetto del regolamento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di trasparenza ed efficacia del servizio di Televoto approvato con delibera n 38/11/CONS e successive modificazioni, nonché dell’apposito Regolamento in materia per Sanremo 2016, che verrà pubblicato sul sito http://www.sanremo.rai.it, prima dell’inizio delle dirette di Sanremo 2016, con tutti i dettagli relativi alle modalità di votazione.  

Al fine di rispecchiare l’assoluta genuinità del Televoto quale espressione del voto popolare ovvero di manifestazione delle simpatie del pubblico, nonché delle votazioni in generale, e di non influenzare abusivamente gli esiti della competizione di Sanremo 2016 e ai sensi dell’art. 5 comma 4 del Regolamento AGCOM, è espressamente vietato esprimere voti tramite sistemi, automatizzati o meno, fissi o mobili, che permettono l’invio massivo di chiamate o SMS e/o da utenze che forniscono servizi di call center.

L’inosservanza dei predetti divieti comporta comunque l’esclusione dei responsabili e/o della canzone e relativo artista, anche ai sensi di quanto previsto nel Regolamento, con salvezza di ogni ulteriore diritto e/o azione previsti dalla legge e/o dal presente Regolamento a tutela e salvaguardia della RAI e di Sanremo 2016.

Tutte le operazioni di voto saranno controllate e verbalizzate da notai incaricati dalla RAI.  

Nella Quarta Serata verrà premiata la canzone vincitrice nella Sezione NUOVE PROPOSTE e nella Serata Finale verrà premiata la canzone vincitrice tra gli artisti della Sezione CAMPIONI.

Nel corso delle Terza Serata sarà inoltre premiata la migliore Cover tra quelle interpretate dai 20 artisti della Sezione CAMPIONI in eventuale duetto con Artisti Ospiti. I premi assegnati nel corso di Sanremo 2016 avranno tutti alto valore simbolico. Verranno premiati anche il miglior testo e il miglior arrangiamento musicale, rispettivamente dalla Giuria degli Esperti e dai musicisti e coristi dell’Orchestra di Sanremo 2016.

Secondo Festival targato Carlo Conti, dei tre previsti, in veste di Direttore artistico e conduttore, con un “cambio di sapore” nella conduzione. Al centro, come sempre, le canzoni in gara, con la presenza anche quest’anno di 28 artisti, tra Campioni e Nuove Proposte. Nella scelta del cast e dei brani l’obiettivo è quello di portare sul palco dell’Ariston una fotografia della musica italiana.

 

Rivedi la Conferenza stampa di presentazione >>

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...