JESC 2016: Malta ospiterà la 14ª edizione dello Junior Eurovision 2016


jesc2016-620x330

L’European Broadcasting Union (EBU-UER) e l’emittente pubblica maltese Public Broadcasting Services Ltd (PBS) hanno annunciato qualche minuto fa che  la quattordicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2016 si svolgerà il prossimo novembre a La Valletta, la capitale di Malta.

Il paese nel cuore del Mediterraneo, vincitore uscente con la piccola Destiny Chukunyere e la sua Not my soul, ha accettato di ospitare nuovamente l’evento che si era già tenuto in territorio maltese solo due anni fa, nel 2014.

La PBS ospiterà l’evento di quest’anno nella capitale, La Valletta, dopo la vittoria di Destiny Chukunyere e la sua “Not my soul” al concorso 2015 di Sofia, in Bulgaria.

Malta ospiterà nuovamente l’evento, che si era già tenuto due anni fa, nel 2014, anno in cui vinse l’Italia con Vincenzo Cantiello con “Tu primo grande amore”.

Lo Junior Eurovision Song Contest 2016 vedrà numerosi cambiamenti nel format, a seguito di un intenso lavoro da parte dell’EBU-UER e della PBS.

Quest’anno l’evento si terrà nel pomeriggio di domenica 20 novembre (la partenza effettiva non è stata ancora comunicata) e si terrà tra diverse località intorno La Valletta.

“All’interno del gruppo direttivo abbiamo discusso come migliorare ulteriormente il formato dello Junior Eurovision Song Contest”, ha detto Jon Ola Sand, supervisore esecutivo per lo Junior Eurovision Song Contest 2016. “Molti membri, inclusi alcuni che non partecipano al concorso, hanno ritenuto che la fascia oraria non fosse adatta ai bambini e e alle famiglie, quindi abbiamo cercato di portare il concorso in un orario più adatto a questo tipo di evento”.

Sand ha aggiunto: “A nome dell’EBU-UER, sono molto contento che la PBS abbia accettato di ospitare l’evento ancora una volta, e siamo ansiosi di lavorare di nuovo con loro dopo essere diventati  punto di riferimento nel 2014”.

Il Direttore della PBS, Anton Attard, produttore esecutivo della manifestazione nel 2014, riprenderà il suo ruolo anche quest’anno ed è entusiasta di organizzare di nuovo l’evento: “All’interno della PBS abbiamo cercato di sfidare ogni aspetto dello Junior Eurovision, sulla base della nostra esperienza nel 2014. possiamo ancora promettere una produzione di alta qualità, insieme ad alcune nuove aggiunte al format, così come la nostra ospitalità maltese a tutti coloro che si uniranno a noi a Malta questo novembre.”

Maggiori informazioni su questa edizione del concorso saranno rivelati a breve. L’EBU-UER e la PBS terranno una conferenza stampa congiunta a Stoccolma presso l’Eurovision Song Contest a maggio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...