JESC 2016: Serbia conferma la sua presenza allo Junior Eurovision 2016


RTS

L’emittente pubblica serba RTS (РТС) ha confermato la partecipazione della Serbia alla quattordicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2016 che si terrà per la seconda volta a Malta, presso il Mediterranean Conference Centre, sede che ospiterà anche l’Eurovision Young Dancers 2017, a La Valletta il prossimo 20 novembre 2016.

Nessun altro dettaglio è stato rilasciato sul metodo e i meccanismo che verrà utilizzato per selezionare la canzone e il concorrente serbo per l’edizione 2016 dello JESC. Nelle prossime settimane l’emittente pubblica serba RTS / РТС annuncerà ulteriori dettagli sul loro processo di selezione. 

La conferma della Serbia alla prossima edizione dello Junior Eurovision arriva in mezzo alle indiscrezioni del tabloid serbo Kurir.rs che riferito che il quattordicenne Mateja Vukašinović (Матеја Вукашиновић), finalista della prima edizione del Talent Show “Pinkove zvezdice” (Пинкове звездице) sarebbe stato selezionato has been selected to represent Serbia. Inoltre, sempre secondo le indiscrezioni deal tabloid serbo il giorvane artista avrebbe già iniziato tutti i preparativi per rappresentare il suo paese il prossimo novembre a Malta.

Mateja Vukašinović.jpg

Tuttavia, l’emittente pubblica serba RTS (РТС) ha negato queste indiscrezioni con un comunicato stampa. Duška Vučinić-Lučić ha affermato: “Non abbiamo ancora deciso il modo in cui selezionare il rappresentante della Serbia alla edizione di quest’anno”.

Serbia è tornata due anni fa in gara, dopo una pausa di tre anni con Emilija Đonin (Емилија Ђонин), decima col brano “Svet u mojim očima” (Свет у мојим очима, World in my Eyes) nel 2014 e con Lena Stamenković (Лена Стаменковић) settima col brano “Lenina pesma” (Ленина песма, Lena’s song) nel 2015, entrambe scelte internamente sia il cantante sia la canzone con cui si sono esibite sul palco dello Junior Eurovision Song Contest.

La Serbia a seguito del referendum sull’indipendenza del Montenegro, partecipa alla manifestazione separatamente dal Montenegro. Ha partecipato 7 volte sin dal suo debutto nel 2006. La rete che ha curato le varie partecipazioni è la RTS. Ha effettuato solo un ritiro nel 2011, il capo della delegazione, Dragoljub Ilić, ha fatto sapere che il suo paese si prenderà la pausa di un anno dal JESC, anche per ragioni economiche. Torna nel 2014.

Serbia allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2006: Neustrašivi učitelji stranih jezika (Неустрашиви учитељи страних језика) – “Učimo strane jezike” (Учимо стране језике, Learning foreign languages), 5° – 81 punti
  • 2007: Nevena Božović (Невена Божовић) – “Piši mi” (Пиши ми, Write to me), 3° – 120 punti
  • 2008: Maja Mazić (Маја Мазић) – “Uvek kad u nebo pogledam” (Увек кад у небо погледам, Whenever I look at the sky), 12° – 37 punti
  • 2009: Ništa lično (Ништа лично) – “Onaj pravi” (Онај прави, The right one), 10° – 34 punti
  • 2010: Sonja Škorić (Соња Шкорић) – “Čarobna noć” (Чаробна ноћ, Magical night), 3° – 113 punti
  • 2014: Emilija Đonin (Емилија Ђонин) – “Svet u mojim očima” (Свет у мојим очима, World in my eyes), 10° – 61 punti
  • 2015: Lena Stamenković (Лена Стаменковић) – “Lenina pesma” (Ленина песма, Lena’s song), 7° – 79 punti

La 14ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, per la seconda volta e avrà dei cambiamenti sostanziali, l’età è stata abbassata alla fascia 9-14 anni. L’orario di messa in onda, anzitutto. Sarà domenica pomeriggio, questo per rendere la rassegna ancora più vicina al suo pubblico di riferimento, ovvero i ragazzi. 

Sarà anche un festival itinerante nel senso che la sede dell’evento sarà il Mediterranean Conference Centre (ex ospedale ora divenuto centro congressi), ma altre parti dello show come ad esempio  i numeri dell’interval act si svolgeranno in differenti location sempre nella capitale maltese. 

Cambia anche il voting. Via il televoto, anche se non soprattutto per i bassi numeri riscontrati. La vittoria sarà determinata da un 50% di giuria di esperti e da un 50% di una giuria composta da bambini. Gli esperti saranno sempre quelli delle giurie nazionali, mentre ci sarà per ogni paese anche una Kid Jury (sino a quest’anno c’era un solo bambino in giuria, che si univa a quelli degli altri paesi e il loro voto contava come un paese unico).

Cambierà anche la presentazione dei voti. Sul modello di quanto avvenuto quest’anno all’Eurovision Song Contest 2016, ma invertendolo, prima appariranno sullo schermo i punti totali degli adulti poi dopo i bambini spokespeople di ogni nazione saliranno sul palco – direttamente a Malta – e daranno i punti della loro Kid Jury.

Al momento 16 paesi hanno espresso il loro interesse nel partecipare al concorso: 

  1. Albania: Klesta Qehaja – “Besoj” (I believe)
  2. Bielorussia: Alexander Minyonok (Александр Минёнок) – “Muzyka Moikh Pobed” (Музыка моих побед, Music of My Victories)
  3. Bulgaria: Lidia Ganeva (Лідія Ганева)
  4. Irlanda:
  5. Italia:
  6. Malta: Christina Magrin
  7. Paesi Bassi: Kisses (Kymora, Stefania e Sterre) – “Kisses and Dancin’”
  8. Polonia:
  9. Russia: Sofia Fisenko (Софья Фисенко) – “Zhivaya Voda” (Живая вода, Living water)
  10. Ucraina: Софія Роль (Sofiia Rol) – “Planet craves for love”
  11. Armenia: Anahit Adamyan e Mary Vardanyan (Մերի Վարդանյանն ու Անահիտ Ադամյանը)
  12. ERI di Macedonia:  Martija Stanojković (Мартија Станојковиќ)
  13. Cipro:
  14. Georgia:
  15. Australia:
  16. Serbia:

Mentre Slovenia, ha deciso di ritirarsi dalla competizione per protesta contro i cambiamenti varati dall’EBU-UER alla manifestazione; San Marino, ha deciso di non tornare in questa edizione e Montenegro, ha deciso di rinunciare alla partecipazione per questa edizione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...