ESC 2016: Diversi artisti dell’Eurovision Song Contest in corsa per gli MTV EMA 2016 – Aggiornato


2016_MTV_VMA_Logo.svg_-768x666.png

Partite le votazioni per gli MTV Europe Music Awards 2016 ( MTV EMAs 2016), il premio musicale organizzato dall’emittente musicale internazionale MTV, dove vengono premiati i cantanti e le canzoni più popolari in Europa nell’ultimo anno e che quest’anno sarà assegnato domenica 6 novembre alle 21:00 dallo “Ahoy” Arena di Rotterdam nei Paesi Bassi.

La cerimonia verrà trasmessa in diretta sui canali di MTV di tutto il mondo. In Italia lo show andrà in onda su MTV, presente in esclusiva al canale 133 di Sky.

Come sempre i premi sono assegnati tramite votazioni sul sito ufficiale, in cui gli utenti possono votare (tramite degli hashtag rappresentativi scelti dall’organizzazione) i loro artisti preferiti per la candidatura e successivamente decretare il vincitore di ogni categoria.

Oltre alle varie categorie assolute, c’è anche quella dedicata ad ogni singolo Paese (quella delle varie regioni europee, Regional nominations), che poi vincitori dei singoli Paesi concorrono per la vittoria del premio globale che incorona il re d’Europa.

Sono sette gli artisti eurovisivi in concorso quest’anno agli MTV Europe Music Awards (EMA), quattro partecipanti in questa edizione dell’Eurovision Song Contest.

In Belgio per il best belgian act è corsa in salita per Laura Tesoro (rappresentante del Belgio all’Eurovision Song Contest 2016, 10° posto in Finale) | Vote, che dovrà guardarsi dalla concorrenza di Emma Bale, , del rapper Woodie Smalls, Tourist LeMC e del dj Lost Frequencies, già famosissimo a livello internazionale.

Nei Paesi Bassi per il best dutch act Douwe Bob (rappresentante dei Paesi Bassi all’Eurovision Song Contest 2016, 11° posto in Finale) | Vote che cerca il colpo dove i favoriti sono senz’altro i rapper Broederliefde, appena scesi dalla vetta della classifica dopo quasi due mesi di primato assoluto e i tre dj Sam Feldt, Ronnie Flex e Julian Jordan.

In Polonia per il najlepszy polski wykonawca / best polish act, un bel derby femminile fra Cleo (in gara nel 2014 all’Eurovision Song Contest 2014 tenutosi a Copenaghen in coppia con Donatan, 14° posto in Finale) | Vote e Margaret (seconda alla finale nazionale Krajowe Eliminacje 2016 per l’Eurovision di quest’anno) | Vote, entrambe dovranno guardarsi però dal favorito Dawid Podsiadło, già primo in classifica quest’anno. Ci sono poi Ania Dąbrowska e Brovka.

Per il best italian act, l’ultima rappresentante dell’Italia all’Eurovision Song Contest 2016, Francesca Michelin arrivata al secondo posto di Sanremo e 16° posto in Finale a Stoccolma) | Vote sfiderà Alessandra Amoroso, già uscita vincitrice due anni fa e il suo ultimo album (Vivere A Colori) è stato primo in tutte le classifiche musicali della prima metà del 2016; Salmo (Maurizio Pisciottu), con il suo ultimo album Hellvisback, certificato platino senza avere pezzi in heavy rotation nelle radio più famose; Emma Marrone (che sul palco dell’Eurovision salì nel 2014 classificandosi alla 21ª posizione), partita da poco con il suo tour (Adesso Tour) già sold out e Benji & Fede, scelti direttamente dal popolo del web (Wildcard) tra alcuni nomi proposti da MTV. 

In Francia per il meilleur artiste français / best french act l’ultimo rappresentante della Francia all’Eurovision Song Contest 2016, Amir (6° posto in Finale) | Vote, che dovrà guardarsi dalla concorrenza di  Jain, la giovanissima artista che ha scalato le charts con un brano in inglese “Come”, i rapper Nekfeu e Maitre Gims e i Frero Delavega.

In Romania per il Best Romanian Act, Vanotek (secondo alla finale nazionale Selecția Națională 2016 per l’Eurovision di quest’anno insieme a The Code & Georgian) | Vote, che dovrà guardarsi dalla concorrenza di Andra, Feli, Manuel Riva
e Smiley.

Il fatto che artisti che hanno presso parte all’Eurovision riescono a entrare nella shortlist degli MTV Europe Music Awards 2016 (MTV EMAs 2016) di anno in anno (con precedenza nove nomination nel 2015 e quattro nomination nel 2014) indicano che il concorso ha la sua presenza e la rilevanza tra la scena musicale attuale nei rispettivi paesi. 

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=qTNJK_JOwZ8&w=640&h=360

Aggiornamento: Francesca Michielin non ce l’ha fatta: il Best italian act agli MTV European Music Awards è andato a Benji e Fede, che hanno avuto la meglio anche su Emma, ma il pubblico eurovisivo si consola con una grande vittoria, quella di Amir, passato in nemmeno 10 mesi dal ruolo di semisconosciuto a Best French Act battendo gente come Maître Gims, Jain e Frero Delavega, non proprio nomi di secondo piano in Francia.

È l’unico partecipante ad Eurovision vincitore fra quelli in nomination quest’anno ma fra i partecipanti alle finali nazionali si segnala la vittoria bis di Margaret in Polonia, ormai dunque pronta al grande salto europeo – anche se il live nella finale lasciò parecchio a desiderare, a dire il vero. Certo è che la vittoria di Amir conferma l’ottimo lavoro della Francia in chiave eurovisiva, dopo il sesto posto e il ritorno in top 10.

Negli ultimi dieci anni hanno vinto questo premio gli eurovisivi ManGa (2009, prima della partecipazione), Marco Mengoni (2010 prima della sua partecipazione, 2013 e 2015), Dima Bilan (2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2012), Lena (2011, 2013, 2015), Compact Disco (2011), Loreen (2012), Who See (2012, prima della partecipazione), Sinplus (2014), Helena Paparizou (2009, 2014), Daniel Kajmakoski (2015), Stereo Mike (2008, prima della partecipazione), Shiri Maimon (2008), Anouk (2006, prima della partecipazione), Brainstorm (2006).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...