ESC 2017 – Armenia: Stasera al via al Depi Evratesil (1ª puntata)


Depi Evratesil.png

L’emittente pubblica armena AMPTV (ARMTV, 1TV / Հ1) darà il via stasera  al Depi Evratesil (Դեպի Եվրատեսիլ, To Eurovision), la selezione nazionale dell’Armenia attraverso la quale verrà scelto il proprio artista per la 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

depievratesil-800x445

Lo show Depi Evratesil (Դեպի Եվրատեսիլ, To Eurovision) della durata di tre mesi inizierà alle 22:15 ora locale (20:15 CEST) su ARMTV1 e in diretta live  su 1tv.am ogni sabato e sarà ospitato dalla presentatrice televisiva e Capo delegazione per l’Armenia all’ESC, Gohar Gasparyan (Գոհար Գասպարյան).

Un vero e proprio talent, in cui una giuria di esperti, chiamata “Dream team” e composta dai rappresentanti precedenti dell’Armenia all’Eurovision Song Contest: Iveta Mukuchyan / Իվետա Մուկուչյան (2016), Essaï Altounian / Եսայի Ալթունյան (membro dei Genealogy, 2015), Aram Mp3 / Արամ MP3 (2014), Inga Arshakyan / Ինգա Արշակյաններ (membro del duo Inga & Anush, 2009), Anush Arshakyan / Անուշ Արշակյաններ (membro del duo Inga & Anush, 2009 e membro dei Genealogy, 2015) ed Hayko Hakobyan / Հայկ Հակոբյան (2007), cercheranno il loro successore per l’Ucraina tra i migliori nuovi artisti provenienti da tutto il mondo.

Più di 300 domande di partecipazione sono state pervenute all’emittente pubblica armena AMPTV (ARMTV, 1TV / Հ1).

I concorrenti si esibiranno nelle diverse le fasi televisive del meccanismo di selezione, che comprenderanno anche audizioni (Auditions, Judges Selection Stage, One Of Two, Semifinals e Final) e saranno smistati in squadre, ognuna guidata da uno dei membri del “Dream team”. Solo uno, però, sarà decretato vincitore assoluto del talent e rappresentare del proprio paese all’Eurovision Song Contest 2017, tramite il televoto del pubblico e la giuria di esperti.

L’Armenia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Stoccolma da Iveta Mukuchyan (Իվետա Մուկուչյան) e il suo brano “LoveWave” (Onda d’amore), scelti internamente, dove si è esibita per settima nella Prima Semi-Finale del 10 maggio, piazzandosi seconda su 18 partecipanti, solo dietro alla Russia, con 243 punti, di cui 116 provenienti dal televoto, nel quale è risultata la quarta preferita, e 127 dal voto della giuria, per la quale è stata la terza più votata. Si è qualificata per la finale del 14 maggio, dove è stata l’ultima dei 26 partecipanti ad esibirsi. Nella Finale ha ottenuto 249 punti, regalando all’Armenia un dignitoso settimo posto su 26 partecipanti. Iveta è stata la settima più televotata della serata con 134 punti; ha vinto il televoto in Francia, Georgia e Russia. È inoltre risultata la decima preferita dalle giurie, che le hanno attribuito 115 punti, tra cui un massimo di 12 punti da Bulgaria, Russia e Spagna.

Il paese ha debuttato all’ESC 2006 (10 partecipazioni, 9 finali) con la canzone “Without Your Love” (Առանց քո սիրո) cantata da André (Անդրե), raggiungendo il 8° posto nella classifica finale. Stesso risultato è stato ottenuto nel 2007 con la canzone “Anytime You Need” (Ցանկացաց ժամանակ քեզ պետք է) eseguita da Hayko (Հայկո). L’anno dopo ottiene la migliore prestazione con la canzone “Qélé, Qélé” (Քելե Քելե),di Sirusho (Սիրուշո) (diede i voti nel 2007 e nel 2009) che arriva quarta e prende il maggior numero di 12 punti. Nel 2009 con il brano “Jan Jan” (Ջան Ջան) di Inga & Anush (Ինգա և Անուշ) conquistano la quarta finale di fila e il 10° posto, l’anno dopo con la canzone “Apricot Stone” (Ծիրանի Կորիզ) di Eva Rivas (Եվա Ռիվաս) arriva settima.

La serie di buoni risultati si ferma nel 2011, quando il brano “Boom Boom” (Բում Բում) di Emmy (Էմմի) non raggiunge la finale. Nel 2012 non partecipa, dopo essere stata sorteggiata nella seconda semifinale, a causa delle mancate condizioni di sicurezza (dato che la manifestazione si tiene in Azerbaigian, a causa dello stato di guerra latente con lo stesso stato); l’EBU-UER la sanziona per questo ritiro tardivo con il pagamento della quota di partecipazione più un ulteriore 50% e l’obbligo di trasmissione di tutte e 3 le serate. Nonostante ciò non sia stato fatto (in quanto ha trasmesso solo la serata finale), il Paese torna nella competizione nel 2013 con il brano “Lonely Planet” (Միայնակ մոլորակ) dei Dorians (Դորիանս),  raggiungendo il 18° posto nella classifica finale.

Nel 2014 l’Armenia ha raggiunto la top 10 dopo 4 anni con Aram Mp3 (Արամ Mp3) e il suo brano “Not Alone” (Միայնակ չէ), raggiuendo il 4° posto in Finale, diventando così per la seconda volta il miglior risultato di sempre nella manifestazione. Nel 2015 il supergruppo Genealogy composto dai membri discendente da persone vittime del genocidio armeno avvenuto nel 1915 con il brano “Face the Shadow” (Առերեսվի՛ր ստվերին) , si sono piazzati al sedicesimo posto in Finale.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...