ESC 2017 – Svizzera: Concluso il termine d’iscrizione all‘ESC 2017 – Die Entscheidungsshow


bild_s8.jpg

L’emittente pubblica svizera SRG SSR, composta dall’emittenti regionali RSI, (di lingua italiana), RTR (di lingua romancia), RTS (di lingua francese) e SRF (di lingua tedesca) ha chiuso questa mattina il termine d’iscrizione alla selezione nazionale della Svizzera, ‘ESC 2017 – Die Entscheidungsshow’ per selezionare il brano/interprete svizzero che rappresenterà il paese alla 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

Dopo la chiusura delle iscrizioni (120 iscritti) questa mattina alle ore 08:00 CET, una giuria composta da 20 esperti musicali e rappresentanti dei media insieme valuterà le canzoni ricevute, che non saranno diffuse pubblicamente. 

Gli interpreti selezionati dalla giuria per il “Livecheck” saranno contattati dalla redazione tra il 16 e il 21 novembre 2016. Vengono prese in considerazione solo le candidature con un riferimento alla Svizzera. L’interprete, il compositore o il paroliere (almeno uno di loro) deve essere in possesso di un passaporto rossocrociato oppure domiciliato in Svizzera.

Le circa 20 canzoni che otterranno il punteggio più alto si qualificheranno per il “Livecheck” del 4 dicembre 2016. 

Nella seconda fase, al “Livecheck”, verranno presentate le canzoni (presumibilmente 20) giudicate migliori dalla giuria. In tale occasione gli interpreti dovranno dimostrare ai giurati di sapersi esibire dal vivo, oltre che possedere qualità canore e presenza scenica. Le 6-10 migliori esibizioni (interpreti/canzoni) si qualificheranno per la trasmissione nazionale in diretta del 5 febbraio 2017 a Zurigo. Alla fine saranno unicamente i telespettatori a decidere tramite il televoto chi rappresenterà la Svizzera all’Eurovision Song Contest 2017 in Ucraina.

Ecco la giuria del “Livecheck” composta da esperti musicali e rappresentanti dei media (in ordine alfabetico):

  1. Gülsha Adilji – Author and Presenter
  2. Bettina Bendiner – Head of the Entertainment Department of 20 Minuten
  3. Roman Camenzind – Music Producer
  4. Camille Destraz – Music Journalist
  5. Beppe Donadio – Musician and Journalist
  6. Freda Goodlett – Vocal Coach
  7. Michael Kinzer – President of Jury of Schweizer Musikpreis
  8. Pascal Künzi – General Manager of MusikvertriebNicola Locarnini – Musician
  9. François Pinard – Director of Make Sense Production
  10. Simone Reich – Journalist of Ringier Axel Springer Schweiz AG / TV-Zeitschriften
  11. Jocelyn Rochat – Music Journalist
  12. Oliver Rosa – Organizer of the Swiss Music Awards and Artists Manager
  13. Peter Röthlisberger – Editor-in-Chief of Blick
  14. Yves Schifferle – Editor of SRF Entertainment Department
  15. Lina Selmani – Editor-in-Chief of watson
  16. Dano Tamásy – SRF 3 Best Talent
  17. Christoph Trummer – President of Musikschaffende Schweiz
  18. Flavio Tuor – Representative of RTR Music Department
  19. Denise Vogel – Production Coordinator of 360 ° Showproduction AG
  20. Sébastien Vuignier – Director of TAKK Productions

Nella giuria, le regioni linguistiche sono rappresentate con le seguenti quote: tedesca/romancia: 68%, francese: 23% e italiana: 9%.

Lo spettacolo che vede tutte e quattro l’emittenti svizzere unire le loro forze per raccogliere gli 8 brani/interpreti  per la finale nazionale “ESC 2017 – Die Entscheidungsshow”, elimina in questa edizione ad ogni singola emittente nazionale la possibilità di decidere come vuole selezionare i brani/interpreti che concorreranno per aggiudicarsi il posto alla edizione 2017 dell’Eurovision Song Contest.

Tutte le informazioni sulla selezione svizzera sono disponibili sul sitosrf.ch/eurovision

Nella scorsa edizione tenutasi a Stoccolma, la Svizzera è stata rappresentata da Rykka con il suo brano “The last of our kind” (scelti tramite la selezione nazionale svizzera Die Große Entscheidungsshow 2016). Rykka si è esibita nella Seconda Semi-Finale, svoltasi il 12 maggio 2016, senza qualificarsi per la Finale del 14 maggio (17° posto con 4 punti, ultimo posto).

Il Paese ha partecipato all’Eurovision Song Contest per la prima volta nel 1956, da allora ha vinto due edizioni, nel 1956 con Lys Assia e il suo “Refrain” e nel 1988 con Céline Dion e il suo brano “Ne Partez pas sans moi”, mentre sono 4 le edizioni a cui non ha partecipato (relegata) nel 1995, 1999, 2001 e nel 2003. Dalle 57 presenze nel Festival (48 finali), la Svizzera ha inviato 57 brani, 24 dei quali erano in francese, dodici in tedesco, undici in italiano, dodici in inglese e una in romancio. Entrambe le canzoni vincitrici della Svizzera sono stati cantati in francese.

A causa degli scarsi risultati nelle edizioni precedenti, dal 2004, la Svizzera non è riuscita a qualificarsi per la Finale, con 3 ultimi posti (uno con ‘nul point’ nel 2004 con Piero Esteriore & The Music Stars e il brano “Celebrate!”), e sono 4 le edizioni in cui è qualificata (2005 (8°), 2006 (16°), 2011 (25°) e nel 2014 (13°)).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...