Sanremo 2017: Crescono le indiscrezioni sul cast del prossimo Festival – Aggiornato


sanremo2017

Fervono i preparativi per la 67esima edizione del Festival di Sanremo che andrà in onda su Rai 1 da martedì 7 febbraio 2017 a sabato 11 febbraio. Sull’evento che si svolgerà al Teatro Ariston circolano nuove indiscrezioni riguardanti la conduzione, i cantanti in gara e gli ospiti che animeranno il Festival di Sanremo 2017. 

Sanremo 2017 apre i battenti lunedì 12 dicembre in onda in diretta da Villa Ormond alle 21.15 su Rai1 con “Sarà Sanremo”, dandoci così un assaggio di quello che vedremo il prossimo febbraio sul palco dell’Ariston.

Durante il programma “Sarà Sanremo” condotto da Carlo Conti, verranno annunciati i nomi dei venti Big in gara nella categoria Campioni, facendo saltare la tradizione degli ultimi anni e verrano scelti i concorrenti che si sfideranno tra le Nuove Proposte. I dodici finalisti che si contenderanno i sei posti disponibili sono: Aprile & Mangiaracina con la canzone “Il cielo di Napoli”, Carola Campagna con “Prima che arrivi il giorno”,Chiara Grispo con “Niente è impossibile”, Francesco Guasti con “Universo”, La Rua con “Tutta la vita questa vita”, Lele Esposito con “Ora mai”, Leo Stain con “Ciò che resta”, Maldestro con “Canzone per Federica”, Marianne Mirage con “Le Canzoni Fanno Male”, The Shalalalas con “Difficile”, Tommaso Pini con “Cose che danno ansia” e Valeria con “La vita è un’illusione”.

Questi nomi sono stati scelti dopo le audizioni dal vivo che si sono tenute davanti alla commissione musicale del Festival, composta da Carlo Conti, Gianmaurizio Foderaro, Carolina Di Domenico, Pinuccio Pirazzoli e Ema Stokholma. I sei giovani che si esibiranno sul palcoscenico dell’Ariston durante la 68esima edizione del Festival di Sanremo verranno scelti in diretta tv il 12 dicembre prossimo. A questi andranno poi ad aggiungersi altri due concorrenti, scelti tra i vincitori dell’edizione 2016 del concorso Area Sanremo. Si tratta di Braschi, Andrea Corona, Marika Adele, Carlo Bolacchi, Carmen Alessandrello, Ylenia Lucisano, Valeria Farinacci e Diego Esposito.

Carlo Conti, per la terza volta consecutiva nella doppia veste di presentatore e direttore artistico del Festival, ha spiegato che a Sanremo 2017 a fare da padrone sarà soprattutto la melodia.

L’anno scorso vinsero gli Stadio con “Un giorno mi dirai”, tra i Campioni, e Francesco Gabbani con “Amen”, tra le Nuove Proposte. Come già accaduto nelle edizioni precedenti, al vincitore della sezione Campioni verrà riservato il diritto di rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest.

In caso di rinuncia, la Rai sceglierà internamente il rappresentante. L’edizione 2017 della kermesse canora europea si terrà a Kiev, in Ucraina, dal 9 al 13 maggio 2017. Sanremo 2017 invece si svolgerà dal 7 all’11 febbraio 2017, trasmesso in diretta televisiva su Rai Uno. Venerdì 10 febbraio, nella penultima serata del Festival, conosceremo la canzone vincitrice della categoria Nuove Proposte, mentre sabato 11 febbraio verrà proclamato il vincitore della categoria Campioni. 

In attesa che si accendano i riflettori sul palco dell’Ariston, ricordiamo l’appuntamento con “Sarà Sanremo”, in onda da Villa Ormond il 12 dicembre alle ore 21.15 su Rai Uno.

Ecco che le indiscrezioni si inseguono. Cinque serate che si prennunciano essere puro spettacolo musicale ma accompagnate dalla simpatia e dall’ironia dei copresentatori che, forse, affiancheranno Carlo Conti nella conduzione. Ultime indiscrezioni, infatti, vedono Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni al fianco di Conti, padrone di casa a Sanremo per la terza volta.

Un trio collaudato e che funziona come dimostra il successo della tournée in tutta Italia che da settembre si arricchisce continuamente di nuove date. Un affiatamento che potrebbe risultare vincente anche sul palco dell’Ariston.

Aggiornamento:  Carlo Conti smentisce la presenza di Panariello e Pieraccioni. La notizia, oggi, è stata smentita dal conduttore e direttore artistico in persona, durante la consegna della Chiavi della Città di Firenze da parte del sindaco Dario Nardella (ricevute proprio con Pieraccioni e Panariello). “Una conduzione di Sanremo a tre? No, questa voce fa parte del toto-festival che c’è in questo periodo. Giorgio e Leonardo a Sanremo ci sono già stati l’anno scorso. Mica possiamo sopportarli sempre. E poi in questo periodo stiamo facendo un tour tutti e tre insieme. Chi mi affiancherà? Questa è l’ultima cosa che si sceglie. Ora ci concentriamo sulla serata che andrà in onda in diretta su Rai1 il 12 dicembre, quando renderemo noti i nomi degli 8 giovani in gara e dei 20 big”, si è limitato a dire Conti. Si è parlato della presenza di Laura Pausini ma, forse, è effettivamente presto per parlare di notizie ufficiali. A margine, come riporta l’Adnkronos, anche Leonardo Pieraccioni ha allontanato l’ipotesi di una conduzione a tre: “Io quest’anno a Sanremo non ci torno. Ci sono troppe gallerie. Non piglia il cellulare e nemmeno whatsapp. Vorrei andarci come cantante ma mi bocciano sempre tutte le canzoni. Quindi quest’anno niente, semmai ci vado l’anno prossimo quando c’è Paolo Bonolis”.

Sulle vallette che accompagneranno presentatori e ospiti durante il Festival di Sanremo 2017,  i nomi papabili troviamo quello di Chiara Ferragni, la bloggler e fashion designer che ha una relazione con Fedez e che attirerebbe l’attenzione di un pubblico giovane. Poi spiccano i nomi di Miriam Leone (ex Miss Italia  che ha continuato a lavorare nel mondo del cinema e in televisione) e Sveva Alviti (modella-attrice), entrambe molto apprezzate non solo in Italia. Inoltre, l’anno scorso, Carlo Conti ha introdotto la figura del “valletto” con Gabriel Garko. I nomi più gettonati sono quelli di Riccardo Scamarcio e Luca Argentero, entrambi molto amati dal pubblico femminile.

Gli ospiti che, probabilmente, vedremo nelle serate dal 7 al 11 febbraio saranno Tiziano Ferro, Giorgia, Il Volo e, tra gli ospiti internazionali, Lady Gaga. Tutti cantanti capaci di accendere il pubblico e in grado di regalare uno spettacolo incredibile. Per chi volesse essere lì, nella città dei fiori, ad assistere dal vivo alla magia di queste e delle altre esibizioni ricordiamo che i biglietti a disposizione saranno limitati per vari motivi.

Tra i cantanti in gara, spicca il nome di Stefano Picchi (gareggiò a Sanremo una volta sola, nel lontano 2004), che presenterebbe un brano con un testo del Papa. Poi vengono i Jalisse, a vent’anni esatti dalla loro prima e unica apparizione con tanto di vittoria nel 1997. Indiscrezioni parlano anche della prima volta in gara di Gianna Nannini e il ritorno sul terreno di gioco di Fiorella Mannoia, che manca dal Festival tra i concorrenti dal 1988. Ma si parla pure di Francesco Sárcina (ex voce de Le Vibrazioni, per lui sarebbe in caso la seconda partecipazione da solista a Sanremo), di Nina Zilli (anche se ha già smentito la sua partecipazione) e anche di Syria.

Circola insistentemente anche il nome di Fausto Leali, che recentemente ha pubblicato un nuovo cd in cui il cantautore bresciano duetta con grandi nomi della musica italiana. Un altro grande ritorno potrebbe essere quello di Michele Zarrillo, assente dalle scene con un nuovo cd da un pò di anni. Tra i talenti sfornati da Amici e X Factor troviamo Elodie, Chiara Galiazzo e Giusy Ferreri, che sembra abbia pronto al nastro di partenza un nuovo disco di inediti. E circola nelle ultime ore pure il nome di Alessandra Amoroso, altra voce targata ‘Sony Music’: voci di corridoio dicono che la cantante abbia rifiutato il ruolo di coach ad ‘Amici’ al fine di prepararsi degnamente e per tempo all’ambita vetrina ligure, sul cui palco salirebbe eventualmente per la prima volta in gara.

Tra i grandi ritorni, si vocifera anche della ‘Notte New Trolls’ e anche dei ‘Dik Dik’, che pubblicheranno poco prima di Natale per la label ‘Atmosfera/Egea Music’ il disco celebrativo del loro primo mezzo secolo di attività artistica, ricco di felici e importanti collaborazioni con nomi eccellenti della musica. Nek, ha dichiarato di essere stato corteggiato più volte da Carlo Conti, ma al momento lascia intendere che parteciperebbe al prossimo Festival soltanto in qualità di autore di una delle canzoni in gara.

Andando avanti nella lista, scorrono i nomi di due concorrenti di ‘Tale e Quale Show’: Bianca Atzei e Silvia Mezzanotte, la vincitrice campionessa dell’edizione 2016 di ‘Tale e Quale Show’. L’ex cantante dei Matia Bazar, reduce da una fortunata stagione di concerti estivi e protagonista di un intenso momento di popolarità televisiva, potrebbe tornare al Festival da solista per la prima volta fra i ’Big’. Tra i nomi della canzone fiorentini c’è invece in primis Paolo Vallesi: il cantautore pare aver presentato un buon pezzo, anche se è lontano dallo star system da molti anni. E Marco Masini: tornerà a Sanremo in gara o come autore.

Poi, ci sono gli artisti di Caterina Caselli, Malika Ayane e Raphael Gualazzi: hanno entrambi nuovi progetti discografici da far conoscere al grande pubblico. Compresa Gerardina Trovato: il suo nome è fra i più gettonati a Sanremo del 2017. Quindi ci sono i rapper, come Clementino, che a Sanremo tornerebbe volentieri, l’ex cantante dei Dear Jack Alessio Bernabei, e i redivivi e fiorentini Dirotta Su Cuba in formazione originale. Senza dimenticare Al Bano, che quasi certamente al 99% ritroveremo nuovamente all’Ariston nel 2017. Tra le vecchie glorie, potrebbe esserci anche Franco Tozzi: il fratello del ben più celebre Umberto pare volersi candidare tra i campioni in gara al Festival, da cui manca dagli anni Sessanta, con un brano che tratta tematiche di stretta attualità. 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...