ESC 2017 – Slovenia: Ecco i partecipanti dell’EMA 2017


ema 2017.png

L’emittente pubblica slovena RTV SLO ha reso noto qualche minuto fa i nomi dei 16 artisti che prenderanno parte alla selezione nazionale della Slovenia,  l’EMA 2017, per la 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

La RTVSLO ha ricevuto un totale di 90 proposte, 29 canzoni più che nel 2016. Una giuria di esperti composta da ManuElla (cantante, rappresentante della Slovenia all’Eurovision Song Contest 2017), Boštjan Grabnar (musicista, compositore e produttore musicale), Jernej Vene (editore musicale di radio Valu 202) ed Aleksander Radić (Capodelegazione sloveno dell’Eurovision Song Contest e capo del progetto EMA – Pesem Evrovizije 2017) ha selezionato i 16 interpreti di tutte le candidature pervenute a prendere parte alla selezione nazionale.

Dopo il fallimento di ManuElla, la Slovenia cambia metodo di selezione, non ci sarà un solo show come lo scorso anno, in cui i giurati sceglievano 2 brani da mandare alla finalissima e poi il pubblico era obbligato a votare uno dei due.

15285077_10153954723556927_6311149936538688131_n

La selezione nazionale slovena per l’edizione 2017 dell’Eurovision Song Contest sarà composta da tre serate per la prima volta dal 2008. Ci saranno 16 brani divisi 2 semifinali (8 brani/interpreti prenderanno parte ad ogni Semifinale), passano in finale 4 brani per semifinale, 2 grazie al televoto e 2 grazie alla giuria. Per una finalissima ad 8  brani/interpreti. La votazione sarà costituita da 6 giurie regionali, che daranno 12 punti (1° posto), 10 punti (2° posto), 8 punti (3° posto), 6 punti (4° posto), 4 punti (5° posto), 2 punti (6° posto), 0 punti (7° e 8° posto) ciascuno (252 punti) e il televoto del pubblico (top 6 ottiene: il 8° e 7° ottiene 0 punti,  6° ottiene 12 punti, il 5° ottiene 24 punti, il 4° ottiene 36, il 3° ottiene 48 punti, il 2° ottiene 60 punti e il vincitore ottiene 72 punti (252 punti).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco di seguito i 16 artisti candidati che parteciperanno all’EMA (Evrovizijska Melodija) 2017:

1. SEMI-FINALE (in ordine alfabetico):

  • Amaya (Maja Keuc)
  • KiNG FOO (Aleksandra Josić, Peter Hudnik, Matej Susnik in Rok Golob)
  • Lea Sirk
  • Nika Zorjan
  • Omar Naber
  • Sell out (Rok Černe, Kristjan Kožuh (Krist), Uroš Obranovič (Uri), Igor Rančigaj (Ige), Duško Kranjc (Dule), Miha Krkovič, Kristjan Jesih (Kisli), Marko Stijepić (Stipe), Maxi Vovk in Miha Gorše)
  • TOSCA BEAT (Zala Hodnik, Urška Kastelic in Eva Pavli, Luka Beljan, Žan Beljan ter Kristina Golob)
  • Zala Đurić Ribič

2. SEMI-FINALE (in ordine alfabetico):

Un cast giovane con diversi ritorni e tanti nomi di rilievo, tra i nomi spicca alcuni nomi noti al pubblico dell’ESC come quello di Amaya (nota come Maja Keuc) che ha rappresentato la Slovenia all’Eurovision Song Contest 2011 a Düsseldorf in Germania con la canzone “No One”, arrivando tredicesima in finale; Omar Naber che ha partecipato all’Eurovision Song Contest 2005 come rappresentante della Slovenia presentando il brano “Stop” e partecipante ad altre tre selezione nazionali nel 2009 con “I Still Carry On”, nel 2011 con “Bistvo skrito je očem” e nel 2014 con “I Won’t Give Up”; Raiven, che ha partecipato all’EMA 2016 con “Črno bel”; Nika Zorjan, che ha partecipato alla selezione nazionale per l’Eurovision Song Contest 2012 ‘Misija Evrovizija – EMA 2012’, ma prende parte comunque all’Eurovision Song Contest 2014 come backing vocal della connazionale Tinkara Kovač; Alya alla sua settima partecipazione: nel 2003 con “Exploziv(no)”, nell 2004 con “Fluid”, nel 2005 con “Exxtra”, nel 2007 con “Vizija” e nel 2015 insieme a Neno Belan con “Misunderstandings”; Lea Sirk alla sua seconda partecipazione: nel 2009 con “Znamenje iz sanj” e nel 2010 con “Vampir je moj poet” e backing vocal di Tinkara Kovač; Nuška Drašček alla sua seconda partecipazione: nel 2006 con “Nora sem, da te ljubim” e nel 2009 con “Kako lepo”; Ina Shai, che come Martina Šraj ha partecipato nel 2010 con il brano “Dovolj ljubezni”; il duo dei BQL, anche loro reduci da Slovenia’s Got Talent; la ex modella di playboy Kataya e il cantautore hawaiano Duncan Kamakana, reduce da The Voice ed Alex Volasko, che l’anno scorso si è esibito come parte del gruppo D Base.

La finale dell’EMA 2017 dovrebbe tenersi il 24 febbraio 2017 alle 20:00 CET presso lo Studio 1 di RTV Slovenija , con due Semifinali che si terranno il 17 febbraio 2017 e il 18 febbraio 2017. 

L’EMA (Evrovizijska Melodija, Eurovision Melody) è stato il format utilizzato dalla Slovenia precedentemente, dal bebutto del paese all’Eurovision Song Contest, per selezionare i propri rappresentanti alla manifestazione da molti anni, dal 1993 fino al 2012, con qualche anno di stacco (1994 e 2000), quando la Slovenia non ha partecipato all’ESC.

Nel 2012 la Slovenia ha utilizzato il format del ‘Misija Evrovizija’ che ha visto un lungo processo di selezione (3 mesi), che si è concluso poi seguita con la selezione nazionale EMA 2012 e con la scelta del brano “Verjamen” (I believe) di Eva Boto, concludendo al penultimo posto nella seconda Semi-finale; mentre nel 2013 la RTVSLO ha selezionato Hannah Mancini tramite una selezione interna con la canzone “Straight Into Love”, concludento all’ultimo posto nella prima Semi-finale con appena 8 punti. Fino ad oggi dell’EMA ne sono state organizzate ben 19 edizioni e quella di quest’anno sarà la vigesima.

La Slovenia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Stoccolma, da ManuElla con il brano “Blue and Red” (Blu e rosso) (scelti attraverso una selezione nazionale, EMA 2016). All’Eurovision ManuElla ha cantato per undicesima nella Seconda Semi-Finale, ma non si è qualificata per la Finale. Il brano ha raggiunto il primo posto nella classifica radiofonica slovena.

La Slovenia ha debuttato all’Eurovision Song Contestnel 1993 con 1X Band e la canzone “Tih deževen dan” (A quiet rainy day), dopo la dissoluzione della Federazione Jugoslava. Da allora ha partecipato a quasi tutte le edizioni (22 partecipazioni, 13 Finali), tranne nel 1994 e nel 2000.

Il risultato migliore rimane fino ad ora il settimo posto ottenuto nel 1995 con Darja Švajger e il brano “Prisluhni mi” (Listen to me) e nel 2001 con Nuša Derenda e la canzone “Energy” (Ne, ni res; No, it’s not true). L’unico altro Top ten del paese è stato 10° posto con Tanja Ribič e il brano “Zbudi se” (Wake up) nel 1997.

Nel 1993 la Slovenia, assieme ad altre sei nazioni che desideravano partecipare all’Eurovision Song Contest per la prima volta, dovette affrontare una semifinale (Kvalifikacija za Millstreet) che si svolse a Lubiana e fu organizzata proprio dall’emittente pubblica RTV SLO. Si classificò al primo posto e poté così partecipare all’Eurovision Song Contest 1993.

Come parte della Jugoslavia solo in quattro occasioni una canzone in lingua slovena fu scelta per l’Eurovision Song Contest: nel 1966, nel 1967, nel 1970 e nel 1975.

Con l’introduzione delle Semifinali, non ha raggiunto la Finale nel Dopo l’introduzione del turno semifinale nel 2004, in otto occasioni, mentre ha raggiunto la Finale nel  2007, 2011 e il 2014.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...