ESC 2017 – Albania: “Mirëmëngjës” di Edona Vatoci squalificata dalla 55esima edizione del Festivali i Këngës në RTSH


_02112016_010906_fik

L’emittente pubblica albenese RTSH ha annunciato che ha squalificato il brano di Edona Vatoci dall’edizione 55 del Festivali i këngës në RTSH (Festivalit të 55-të Këngës në RTSH), la selezione nazionale dell’Albania per la 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.Con una decisione unanime e consensuale, l’emittente nazionale albanese ed Edona Vatoci, partecipante all’edizione 55 del Festivali i këngës në RTSH, hanno deciso di non partecipare all’evento.

15327516_10154135987916305_7895846380164609970_n.png

La canzone di Edona Vatoci “Mirëmëngjës” (Good morning) composta dala stessa Edona Vatoci, sembra risultare non inedita in quanto è stata rilasciata (anche se non nella versione ufficiale) prima delle date ufficiali del Festival (quindi, prima dell’1 settembre 2016). Per tanto è stata squalificata dalla gara a seguito di una violazione delle norme e sostituita dalla canzone “Pritja” (The expectation), scritta e composta da Indrit Lelos ed eseguita da Xhejni Lito.

“Pritja” (The expectation) è stata scelta dagli organizzatori del festival, come una decisione unanime e dopo aver esaminato attentamente tutte le canzoni che sono state presentate al concorso.

Il Festivali i Këngës è il principale evento canoro e musicale in Albania ed è uno dei festival canori di maggior tradizione nel paese adriatico che sta per vedere la sua 55esima edizione, sarà ancora una volta utilizzato per selezionare il propio rappresentante all’ESC 2017.

La 55esima edizione del Festivali i këngës në RTSH avrà alcune modifiche nel sistema di voto ed è previsto che si terrà il 21, 22 e 23 Dicembre (articolata in due semifinali ed una finale) presso il Pallati i Kongreseve a Tirana.

Una giuria di esperti composta da Shpëtim Saraçi, Alfred Kaçinari, Florent Boshnjaku, Bojken Lako dhe Gent Rushi hanno esaminato tutte le composizioni pervenute per partecipare al Festivalit të 55-të Këngës në RTSH e ne hanno selezionato un totale di 24. 

Per la prima volta da quando il paese ha debuttato nell’Eurovision Song Contest, il pubblico avrà voce in capitolo su quale canzone e interprete rappresenterà l’Albania all’Eurovision Song Contest 2016 di Kyiv. Dal 2004 la scelta del rappresentante albanese all’Eurovision Song Contest è stata sempre nelle mani di una giuria di esperti (peso percentuale del 100%). 

Questa sostituzione del tradizionale voto della giuria di esperti sarà costituita da due diversi metodi di voto per le Semifinali e la Finale.

Il numero di canzoni/interpreti è stato ridotto rispetto agli anni precedenti. Dove l’edizione 55 del Festivali i këngës në RTSH (Festivalit të 55-të Këngës në RTSH) aveva 30 canzoni in concorso, mentre l’edizione di quest’anno avrà solo 24. Dalle due Semifinali, un totale di 14 canzoni si qualificheranno per il Gran Finale, otto in meno rispetto al 2015, decretati da un sistema di votazione misto composto da una giuria pubblica, una giuria della Stampa e una giuria di esperti. L’altro grande cambiamento per questa edizione, l’introduzione di una votazione pubblica per selezionare i finalisti e il vincitore, senza comportare un Televoto. 

La giuria di esperti selezionerà otto canzoni per la Finale, la giuria del pubblico selezionerà tre canzoni e la giuria dalla Stampa selezionerà altre tre canzoni. Nel Gran Finale, il vincitore della 55esima edizione del Festivali i këngës në RTSH e quindi rappresentante albanese all’Eurovision Song Contest 2017 sarà deciso dalla giuria di esperti (peso percentuale del 40%) e la giuria del pubblico ((peso percentuale del 60%).

Un’altra novità per la 55esima edizione del Festivali i këngës në RTSH è l’introduzione di premi per gli artisti che hanno raggiunto il secondo e terzo posto, decisione presa per premiare il talento albanese nel mondo della musica.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco di seguito l’elenco dei 30 brani/interpreti selezionati:

  • Albulena Jashari – “Fjalët ia lë zemrës” (I leave the words to the heart) (Marsela Çibukaj, Briz Musaraj – Gerald Xhari)
  • Classic Boys (Jorgji Bello, Gerald Murrja, Ilsi Ademi dhe Bledi) – “Dashuria për jetën” (The love for life) (Endri Sina – Saimir Braho)
  • Dilan RekaDilan Reka – “Mos harro” (Don’t forget) (Edmond Zhulali – Agim Doçi)
  • Edea Demaliaj – “Besoj në ëndrra” (I believe in dreams) (Fabian Asllani – Edea Demaliaj)
  • Edona Vatoci – “Mirëmëngjës” (Good morning) (Edona Vatoci – Edona Vatoci)
  • Elson Braha – “Edhe një herë” (One more time) (Adrian Hila – Pandi Laço)
  • Erlind Zeraliu – “Dhimbja e gëzimit” (The pain of joy) (Vasil Tole – Florian Zyka)
  • Fabiola Agalliu & Agnesa Çavolli (Fabiola dhe Agnesa) – “Shkon e vjen” (You come and go) (Sokol Marsi – Sokol Marsi)
  • Festina Mejzini – “Atje lart” (Up there) (Eriona Rushiti – Eriona Rushiti)
  • Flaka Krelani S’dua t’flas “Osiris” (Osiris) (Qëndrim Krelani – Qëndrim Krelani)
  • Franc Koruni – “Macka” (The kitty) (Franc Koruni – Franc Koruni)
  • Genc Salihu – “Këtu” (Here) (Genc Salihu – Genc Salihu)
  • Lindita (Linda Halimi) – “Botë” (World) (Klodian Qafoku – Gerald Xhari)
  • Linda Rukaj – “Vija e lumit” (The course of the river) (Linda Rukaj – Linda Rukaj)
  • Lorela – “Me ty” (With you) (Alban Kondi – Turjan Hyska)
  • Luka & Serxhio Hajdini (Luka Hajdini dhe Serxhio Hajdini) – “Koha plaket” (Time ages) (Serxhio Hajdini – Luka Hajdini)
  • Grupi LYNX (Rei Sulejmanir, Aurel Gjini, Renato Rexha dhe Endrik Beba) – “Sot” (Today) (Lynx – Lynx)
  • Neki Emra – “Dashuri dhe urrejtje” (Love and hatred) (Neki Emra – Albatros Rexhaj)
  • Orges Toçe – “Shi diamantësh” (Diamond rain) (Orges Toçe – Orges Toçe)
  • Rezarta Smaja – “Pse prite gjatë” (Why did you wait so long?) (Xhevdet Gashi – Arsim Bujaku)
  • Tiri (Tahir Gjoçi) – “Më zgjo” (Wake me up) (Enis Mullaj – Sokol Marsi)
  • Xhejni Lito – “Pritja” (The expectation) (Indrit Lelos – Indrit Lelos)
  • Xhesika Polo – “Eva jam unë” (I am Eve) (Marko Polo – Alex Seitaj)
  • Xuxi (Naim Bunjaku) – “Metropol” (Metropoly) (Genti Lako – Ana Gramo)
  • Yll Limani – “Shiu” (The rain) (Yll Limani, Ilirjana Blakaj – Yll Limani, Ilirjana Blakaj)

L’Albania è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Vienna, da Eneda Tarifa e il suo brano “Fairytale”, scelti attraverso la selezione nazionale 54-të Festivali i Këngës në RTSH. Il brano, originariamente cantato in lingua albanese e intitolato “Përrallë” (Fiaba), è stato scritto e composto da Olsa Toqi. La canzone è stata successivamente tradotta in lingua inglese per l’Eurovision, dove Eneda si è esibita per diciassettesima nella Seconda Semi-Finale, ma non si è qualificata per la Finale.

L’Albania ha partecipato all’Eurovision Song Contest tredici volte (7 Finali), debuttando nel 2004. Il suo piazzamento migliore risale al 2012, quando Rona Nishliu con il suo brano “Suus” (Personal, Personale, për veten) si classifica quinta con 146 punti.

Finora solo un uomo ha rappresentato il Paese: Luiz Ejlli. Dal 2008 al 2010 raggiunge sempre la finale, mancandola però nel 2011.

Nel 2012 Rona Nishliu, cantante kosovara, riporta il paese in Finale portando a casa il miglior piazzamento della nazione, un 5º posto. Nel 2013 e nel 2014 il paese non riesce a qualificarsi, ma nel 2015 Elhaida Dani, già vincitrice di The Voice of Italy, riporta l’Albania in finale finendo 17º con 34 punti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...