ESC 2017 – Georgia: Ecco i 28 partecipanti alla selezione nazionale georgiana – Aggiornato


download.png

L’emittente pubblica georgiana GPB (სსმ), ha rilasciato qualche minuto l’elenco ufficiale dei 28 artisti che prenderanno parte alla selezione nazionale della Georgia al fine di selezionare la canzone e il concorrente georgiano per la 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

Dopo la vittoria della piccola Mariam Madmashvili (მარიამ მამადაშვილი) con “Mzeo” (მზეო, Sun) alla quattordicesima edizione delo Junior Eurovision Song Contest 2016 lo scorso 20 novembre, la Georgia tenta di conquistare anche il principale contest europeo, che si terrà a Kiev, in Ucraina, a maggio 2017.

Questa sarà la più grande selezione nazionale della Georgia  aperta a più artisti, da quando il paese ha usato le selezione nazionali con tan solo 5-10 canzoni.  Inoltre hanno scelto internamente anche un paio di volte. 

Non sono ancora rivelati ulteriori dettagli sui titoli delle canzoni, il meccanismo che verrà utilizzato e la data in cui si terrà la selezione nazionale. Ma secondo l’indiscrezioni, dei 28 aspiranti ad un posto nella finale nazionale georgiana vedrà solo dieci di loro battersi per il biglietto per Kiev.

Ecco di seguito i 28 selezionati: 

1. Nanuka Giorgobiani (ნანუკა გიორგობიანი)
2. Giorgi Chikovani (გიორგი ჩიქოვანი)
3. Davit Shanidze (დავით შანიძე)
4. Trio “Mandili” (ტრიო “მანდილი”: Anna Chincharauli / ანი ჭინჭარაული, Tatia Mgeladze / თათია მგელაძე e Shorena Tsikarauli / შორენა ცისკარაული)
5. Ancho Dolidze (ანჩო დოლიძე)
6. Elene Mikiashvili (ელენე მიქიაშვილი)
7. Andria Gvelesiani (ანდრია გველესიანი)ი
8. Group The Mins [ჯგუფი The Mins: Zviad Mgebry (ზვიად მღებრიშვილი), Nika Abesadze (შოთა ღვინეფაძე), Daniel Adikashvili (ზაზა მღებრიშვილი) & Giorgi Tetsoshvili (დანიელ ადიკაშვილი)]
9. Alisa Danelia (ალისა დანელია)
10. Rati Durglishvili (რატი დურგლიშვილი)
11. Brandon Stone & Eter Beriashvili (ბრენდონ სტოუნი და ეთერ ბერიაშვილი)
12. Tornike Qipiani & Giorgi Bolotashvili (თორნიკე ყიფიანი და გიორგი ბოლოთაშვილი)
13. Group EOS (ჯგუფი EOS)
14. Dima Kobeshavidze (დიმა კობეშავიძე)
15. Malibu (მალიბუ)
16. Group Asea Sool (ჯგუფი Asea Sool: Atina Kornelius e BekBekson)
17. Natia Bidzinashvili (ნათია ბიძინაშვილი)
18. Misha Sulukhia (მიშა სულუხია)
19. Ani Kelua (ანი კეკუა)
20. Tako Gachechiladze (თაკო გაჩეჩილაძე)
21. Oto Nemsadze & Group Limbo (ოთო ნემსაძე და ჯგუფი Limbo: Oto Nemsadze, David Tutarashvili, Zura Mosiava, Giorgi Zhordania & Jimy Irevadze)
22. Mariam Chachkhiani (მარიამ ჩაჩხიანი)
23. Nutsa Buzaladze (ნუცა ბუზალაძე)
24. Group Sparkle (ჯგუფი Sparkle: ნინი გველესიანი, ანი ჩხეიძე & სალომე მერებაშვილი)
25. Nino Basharuli (ნინო ბაშარული)
26. Temo Sajaia (თემო საჯაია / Group ForceMajeure, ჯგუფი ForceMajeure: Temo Sajaia, LeLo Khotivari, Demetre Gventsadze & Shoti Tatishvili) 
27. Mariko Lejava (მარიკო ლეჟავა)
28. Sabina Chanturia (საბინა ჭანტურია)

Molti volti televisivi in gara per la selezione georgiana per l’Eurovision 2017. Da X Factor, a The Voice, al New Wave fino a Tale e Quale Show. Diversi i cantanti che hanno già partecipato a precedenti selezioni del paese, tra cui Eter Beriashvili arrivata 4° nel 2015; Misha Sulukhia arrivato 3° nel 2015; Oto Nemsadze, vincitore di Georgian Idol 2009 (Geostari / Geostar, ჯეოსტარი)); Rati Durglishvili, vincitore del New Wave 2008Giorgi Chikovani, partecipante a X-Factor (Ікс-Фактор) ucraina; Nutsa Buzaladze, vincitrice del New Wave 2014 (ახალი ტალღა 2014), finalista di Your Face Sounds Familliar (ერთი ერთში, Erti Ertshi) e partecipante a The Voice of Turkey 2009 (O Ses Türkiye); Group Sparkle, partecipanti a X-Factor (Ікс-Фактор) ucraina; Andria Gvelesiani, partecipante a the X-Factor (Ікс-Фактор) ucraina); Mariam Chachkhiani, vincitrice di The Voice of Georgia 2013; e Tako Gachechiladze, vincitrice della versione georgiana Your Face Sounds Familiar (ერთი ერთში, Erti Ertshi; Tale e Quale Show) e membro del gruppo Stephane & 3G (სტეფანე და 3G) che sono stati selezionati per rappresentare la Georgia all’Eurovision Song Contest 2009. Il gruppo è stato costretto a ritirarsi perchè la sua canzone “Don’t Wanna Put In” è stato ritenuta troppo politico per il concorso.

La canzone diede adito a polemiche per i suoi presunti contenuti politici, con riferimenti al primo ministro russo Vladimir Putin, che la Georgia ha negato. L’EBU -UER ha quindi escluso il brano in quanto il regolamento della manifestazione vieta contenuti politici nei testi delle canzoni, dando la possibilità alla Georgia di riscrivere il testo o di selezionare un’altra canzone. La Georgia ha invece ufficializzato il suo ritiro dalla manifestazione.

La Georgia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Stoccolma, dal gruppo musicale indie rock georgiano Nika Kocharov e Young Georgian Lolitaz (ნიკა კოჩაროვი & Young Georgian Lolitaz) e il suo brano “Midnight gold” (scelti attraverso una selezione interna dall’ente televisivo georgiano e selezione nazionale, nella quale pubblico e televoto hanno determinato la canzone). All’Eurovision i Nika Kocharov & Young Georgian Lolitaz si sono esibiti per sedicesimi nella Seconda Semi-Finale, dalla quale si sono qualificati per la Finale, alla quale poi si sono classificati ventesimi su 26 partecipanti.

La Georgia ha partecipato per la prima volta all’Eurovision Song Contest nell’edizione del 2007 (9 partecipazioni, 7 Finali), quando la canzone “Visionary Dream” è stata interpretata dalla cantante Sopho Khalvashi (სოფო ხალვაში) ed è arrivata dodicesima in finale. L’anno successivo ha partecipato con l’artista non vedente Diana Gurtskaya (დიანა ღურწკაია), piazzandosi all’undicesimo posto sempre in finale col brano “Peace will come” (მშვიდობა მოვა).

A seguito delle tensioni con la Russia per la Seconda guerra in Ossezia del Sud la Georgia aveva inizialmente annunciato di non volere partecipare all’edizione 2009 dell’ESC: «pur rispettando il fatto che la gara non ha una connotazione politica, crediamo che la Russia non dovrebbe essere autorizzata a ospitare la manifestazione e che non possa garantire la sicurezza dei nostri rappresentanti». A seguito della vittoria nel Junior Eurovision Song Contest del 2008, ricevendo tra l’altro il punteggio massimo dalla Russia, la Georgia fu incoraggiata a partecipare di nuovo nel 2009.

Il 18 febbraio 2009 fu così selezionata in una finale nazionale la canzone partecipante: “We Don’t Wanna Put In” cantata da Stefane & 3G (სტეფანე და 3G). La canzone diede adito a polemiche per i suoi contenuti politici, contenendo riferimenti al primo ministro russo Vladimir Putin, che la Georgia ha negato. L’EBU-UER ha analizzato squalificato la canzone in quanto il regolamento della manifestazione vieta contenuti politici nei testi delle canzoni; e ha dato la possibilità alla Georgia di riscrivere il testo o di selezionare un’altra canzone. L’11 marzo 2009 la Georgia ha invece ufficializzato il suo ritiro dalla manifestazione, portando così il totale delle nazioni a 42.

Dopo questa polemica, la Georgia torna poi regolarmente in gara, conquistando altre quattro finali con Sopho Nizharadze (სოფო ნიჟარაძე) nel 2010, gli Eldrine nel 2011, con Sopho Gelovani & Nodiko Tatishvili (სოფო გელოვანი და ნოდიკო ტატიშვილი / წარმოდგენილები, როგორც „Nodi Tatishvili and Sophie Gelovani“) nel 2013 e con Nina Sublati / ნინა სუბლატი nel 2015. Nel 2012, per la prima volta nella sua storia, il Paese non accede alla finale con il cantante Anri Jokhadze (ანრი ჯოხაძე).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...