ESC 2017 – Armenia: Artvisk per l’Armenia a Kiev


armenia_artist_photo

Dopo tre lunghi mesi di selezione, settimane di audizioni e sfide incrociate fra i concorrenti, si è conclusa stasera la Finale del Depi Evratesil (Դեպի Եվրատեսիլ, To Eurovision), la selezione nazionale dell’Armenia attraverso la quale verrà scelto il proprio artista per la 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

A vincere è stata АРЦВИК – ARTSVIK (Արծվիկ Հարությունյան, Artsvik Harutyunyan), 27enne di Yerevan, che ha sconfitto la rivale Marta (Մարտայի) in una finalissima che le ha viste contrapposte in due manche di cover, una su un brano internazionale in inglese, l’altra su un pezzo in armeno, oltre a un duetto condiviso da entrambe le cantanti.

Artsvik è la nona concorrente in gara all’edizione 2017 dell’Eurovision Song Contest (seconda selezionata tramite una selezione nazionale), dopo il cipriota HOVIG, le olandese O’G3NE, la macedone Jana Burčeska (Јана Бурческа), la belga Blanche (Ellie Delvaux), l’azeri Dihaj (Diana Hajiyeva / Diana Hacıyeva), l’irlandese Brendan Murray, l’austriaco Nathan Trent, l’albanese Lindita Halimi selezionata tramite la 55esima edizione del Festivali i këngës në RTSH con il brano “Botë” (World, Il mondo).

La canzone con cui Artsvik si esibirà in Kiev sarà presentata nei prossimi mesi. Nel frattempo, l’emittente pubblica armena AMPTV (ARMTV, 1TV / Հ1) ha aperto il termine per la presentazione delle canzoni per Artsvik. Le canzonie devono essere presentate entro il 30 gennaio attraverso l’indirizzo e-mail: selection@armtv.com. Per maggiori informazioni www.1tv.am, www.eurovision.am

Questo slideshow richiede JavaScript.

La cantante nella serata finale si è esibita con “I Have Nothing” di Whitney Houston e ha battuto l’altra finalista Marta con “Only Girl (In The World)” di Rihanna ottenendo il 71% dei voti totali (il 31% dalla giuria più il 40% dal televoto).

Durante lo spettacolo finale condotto dalla presentatrice televisiva e Capo delegazione per l’Armenia all’ESC, Gohar Gasparyan (Գոհար Գասպարյան), si sono esibiti anche  Hovig Demirjian C (Hovig Demirjian, Χουίγ Δεμιργιαν, Հովիկ Դեմիրճյան, Յովիկ Տէմիրճեան), il cantante ciprota di origini armene a rappresentare Cipro all’Eurovision Song Contest 2017. Hovig è stato selezionato internamente dalla CyBC e la sua canzone sarà scritta  da Thomas G:son, già autore di successo a livello eurovisivo per diversi Paesi (Svezia, Norvegia, Spagna, Danimarca e Georgia) di molti brani eurovisivi, tra cui l’entry cipriota dello scorso anno, “Alter ego” dei Minus One e del brano “Euphoria” con cui Loreen ha vinto il concorso nel 2012 e la cantante e modella armena che ha rappresentato l’Armenia all’Eurovision Song Contest 2016 con il brano “LoveWave”, Iveta Mukuchyan (Իվետա Մուկուչյան).

hovig.png

La cantante vincitrice, che nella selezione ha militato nel team di Essaï Altounian, membro dei Genealogy (il supergruppo – tutti i membri discendenti da persone vittime del genocidio armeno avvenuto nel 1915 – che ha rappresentato l’Armenia all’Eurovision Song Contest 2015 con la canzone “Don’t Deny”, il cui titolo è stato poi cambiato in “Face the Shadow” per evitare ogni riferimento alla politica), ha un passato già costellato da varie esperienze. Artsvik Harutyunyan è  nata a Kapan (Կապան), ha trascorso la maggior parte della sua infanzia a Mosca. La sua voce si è fatta apprezzare nella seconda edizione della versione russa di The Voice ‘Golos’ (Голос, Ռուսական The Voice, The Voice), arrivando fino alla fase dei duelli. La partecipazione al programma le ha donato popolarità in Armenia, tanto da essere invitata come ospite speciale nella finale della versione armena dello stesso talent nel 2013.

Diversi i singoli all’attivo di Artsvik, il più famosoSestra po dukhu” (Сестра по духу), un duetto con la russa Margarita Pozoyan (Маргарита Позоян), che ha superato i due milioni di visualizzazioni su YouTube.

A scegliere la vincitrice  una combinazione di voto tra una giuria di esperti, composta appositamente da artisti armeni attivi che vivono all’estero (peso del 50%) composta dalla produttrice musicale e compositrice Araqsya Musheghyan / Արաքսյա Մուշեղյանը  (Russia), dal compositore-pianista Arthur Aharonyan / Արթուր Ահարոնյանը (Francia), dalla cantante d’opera Anais Heghoyane / Անաիս Հեղոյանը (Regno Unito), dal musicista e compositore Karen Asatryan / Կարեն Ասատրյանը (Austria), dal regista-coreografo Arthur Gourounlian / Արթուր Գուրունլյանը (Regno Unito), dalla cantante Iskuhi Abalyan / Իսկուհի Աբալյանը (Bielorussia) e dalla cantante etno-jazz-pop Rita Movsesian / Ռիտա Մովսեսյանը (Austria); e il televoto del pubblico da casa, che si è espresso tramite SMS (peso del 50%).

Anche questa volta i 6 membri del “Dream team” composta da nomi noti ai fan dell’Eurovision (Iveta Mukuchyan / Իվետա Մուկուչյան, Essaï Altounian / Եսայի Ալթունյան, Aram Mp3 / Արամ MP3, Inga Arshakyan / Ինգա Արշակյաններ, Anush Arshakyan / Անուշ Արշակյաններ ed Hayko Hakobyan / Հայկ Հակոբյան) non avranno voce in capitolo se non quella di assistere alla Finale essattamente come il pubblico presente in studio e da casa.

Ecco il risultato di questa serata finale del “Depi Evratesil” (Guria + Televoto = Risultato Combinato):

Questo slideshow richiede JavaScript.

1. Marta (Kirakosyan) – Please Don’t Stop The Music /  Tsov / When You Believe / Tsov — 19% + 10% = 29%

2. Artsvik (Harutyunyan) –  I Have Nothing /  Aprelu April When You Believe — 31% + 40% = 71% 🏆

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...