ESC 2017 – Malta: Nessun cambiamento del brano vincitore al MESC 2017


PBS chief executive John Bundy (centre) has announced a raft of changes to this year's Eurovision Song Contest.jpg

L’emittente pubblica maltese PBS/TVM ha confermato quest’oggi che a differenza dello scorso anno, la canzone che vincerà la selezione nazionale maltese ‘MESC – Malta Eurovision Song Contest 2017’, per la 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017, non sarà modificata.

A rivelarlo è stato l’amministratore delegato dell’ente pubblico PBS/TVM  John Bundy durante una conferenza stampa con i 16 finalisti per contendersi l’unico posto disponibile al MESC 2017 per rappresentare l’isola di Malta a Kiev: “Il pubblico deciderà (peso del 100%) chi vuole che rappresentare l’isola di Malta in Ucraina nel prossimo mese di maggio. Abbiamo chiesto ai cantanti di concentrarsi sulla canzone, la voce e il suono del brano, dimenticando tutto ciò che sta accadendo alle loro spalle. Queste 16 cantanti sono tutti vincitori e per questo motivo devono essere trattati allo stesso modo. Anche per questo abbiamo creato un programma speciale per promozionare ogni cantanti a parità di condizione.”

Negli ultimi anni, il televoto ha contabilizzato solo un sesto dei voti totali, con i cinque rimanenti membri della giuria che compongono i restanti cinque sesti del voto.

Da ricordare che Ira Losco ed Amber erano state le preferiti da entrambi le parti, televoto di pubblico e della giuria di esperti, negli ultimi due anni. Tuttavia, nel 2014 il vincitore televoto era la canzone “Hypnotica” di Jessika, ma il favorito della giuria di esperti e vincitore assoluto è stato il brano “Coming Home” dei Firelight. Nel 2013, il televoto del pubblico aveva preferito il brano “Needing You” di Kevin Borg, ma il vincitore assoluto è stato il brano di Gianluca intitolato “Tomorrow”.

Il Malta Eurovision Song Contest si terrà per la prima volta dal 2006, in un solo spettacolo, previsto per il 18 Febbraio.

Ecco di seguito l’elenco completo dei 16 brani/interpreti finalisti selezionati (ascolta qui tutti i brani oppure cliccando sul titolo potete ascoltare ogni brano):

Malta è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Stoccolma, da Ira Losco (é stata la seconda volta all’Eurovision per la cantante, che è arrivata seconda nell’edizione del 2002 cantando 7th Wonder) con il suo brano “Walk on water” (Camminare sull’acqua), scritto e composto da Lisa Desmond, Tim Larsson, Tobias Lundgren, Molly Pettersson Hammar e Ira Losco e presentato il 17 marzo 2016 e messo in commercio prima il 30 marzo su etichetta discografica su etichetta discografica Universal Music Denmark e poi l’8 aprile attraverso Warner Music Sweden.

Il 23 gennaio 2016 Ira Losco ha partecipato alla finale nazionale maltese per la selezione dell’artista e della canzone da mandare all’Eurovision Song Contest 2016 con il brano “Chameleon”, con il quale ha vinto il voto del pubblico e della giuria. Tuttavia, il mese successivo è stato reso noto dall’emittente pubblica maltese PBS che una giuria di esperti avrebbe deciso quale delle dieci canzoni registrate da Ira, fra cui una nuova versione di “Chameleon” mandare all’Eurovision. La scelta è ricaduta su “Walk on water”.

Nella semifinale Ira Losco si è piazzata terza su 18 partecipanti, totalizzando 209 punti. Ira ha vinto il voto della giuria, arrivando prima con 155 punti, ma si è piazzata solo decima nel televoto, con 54 punti. Nella finale si è piazzata dodicesima su 26 partecipanti, totalizzando 153 punti. Di questi, 137 sono provenuti dal voto della giuria, nel quale si è piazzata quarta; Ira ha ottenuto il massimo di 12 punti dal Montenegro. Nel televoto, tuttavia, è arrivata solo ventunesima, ricevendo 16 punti (6 dall’Australia, 5 dall’Armenia e 5 dall’Azerbaigian).

Malta ha partecipato per la prima volta nel 1971 con “Marija l-Maltija” (Maria the Maltese Lass, Mary the Maltese Girl, The Maltese Maria) di Joe Grech. Negli anni settanta però partecipa solo altre due volte, nel1972 e nel 1975. A causa del numero chiuso di canzoni per edizione (22) a Malta è preclusa la partecipazione per tutti gli anni ottanta. Il suo ritorno sarà nel 1991 grazie alla rinuncia dei Paesi Bassi. Da allora ha partecipato a tutte le edizioni raccogliendo ottimi risultati, per due volte è seconda (nel 2002 con “7th Wonder” di Ira Losco e nel 2005 con “Angel” di Chiara) e per due volte è terza (nel 1992 con “Little Child” di Mary Spiteri e nel 1998 con “The One That I Love” di Chiara), senza però mai riuscire a vincere. Le canzoni di Malta sono state tutte cantate in inglese tranne che per le prime due, che furono cantate in lingua maltese.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...