ESC 2017 – Paesi Bassi: Tre brani per O’G3NE in gara per Kiev


O'G3NE

Ieri, in una intervista realizzata da NPO Radio 2 a una delle sorelle della girl group olandese O’G3NE è stato confermato che un totale di tre canzoni sono in gara per decidere con cui Lisa, Amy e Shelley Vol si esibiranno sul palco dell’IEC – International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬il prossimo mese di maggio.

Proprio la scorsa settimana, secondo conferma la giovane artista Shelley Vol, O’G3NE e il loro team hanno ridotto la lista di canzoni candidate a rappresentare i Paesi Bassi a Kiev da 12 a 3 brani, su un totale di quaranta brani pervenuti.

La decisione finale sulla canzone delle O’G3NE per Kiev, dovrebbe essere resa nota verso la fine di febbraio o o sul principio di marzo 2017.

Inoltre sempre secondo quanto è stato confermato dalla giovane cantante, tra gli autori che hanno presentato una canzone per rappresentare i Paesi Bassi a Kiev, ci sono Han Kooreneef (che ha scritto canzoni per Glennis Grace e Jeroen van der Boom dei The Toppers), il chitarrista e compositore Gordon Groothedde, il produttore Rick Vol, padre delle tre ragazze componenti di O’G3NE e l’ex rappresentante dei Paesi Bassi nell’Eurovision Song Contest 2011 insieme alla band 3JS, Bruce Smith. Non è stato rivelato se qualcuno dei brani di questi autori è tra i selezionati.

Da ricordare che lo scorso 29 ottobre 2016 è stato reso noto che le O’G3NE erano state scelte internamente dall’emittente pubblica olandese AVROTROS per rappresentare il loro Paese alla 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

O’G3NE (pronunciato O-GENE) è composto dalle sorelle Lisa, Amy e Shelley Vol. Il trio non è nuovo ai fan eurovisivi: le ragazze hanno infatti rappresentato i Paesi Bassi allo Junior Eurovision Song Contest 2007, tenutosi a Rotterdam, cantando il brano “Adem in, adem uit” (Breathe in, breathe out), posizionandosi al 11° posto con 39 punti. Di seguito hanno pubblicato due album: ‘300%’ (2008) e  ‘Sweet 16’ (2011).

Sono salite alla ribalta nel 2014, vincendo la quinta edizione del talent show The Voice of Holland e firmando quindi un contratto discografico con la EMI Music. Presentatesi alle blind di The Voice of Holland (TVOH) con la cover originalmente cantata dei Bee Gees, interpretata delle Destiny’s Child (orginalmente ), “Emotion”, il cui video su YouTube ha poi fatto il giro del mondo tra gli appassionati del talent. Tra l’altro, il destino vuole che sulle sedie girevoli dei coach ci fossero due rappresentanti eurovisivi olandesi: Ilse DeLange dei The Common Linnets e Trijntje Oosterhuis. Tuttavia, a guidarle nel programma è stato il famoso cantautore di origini italiane Marco Borsato.

Proprio grazie al successo di questa esibizione, il loro nome ha iniziato a circolare con insistenza in ottica Eurovision Song Contest. D’altronde le O’G3NE si possono considerare al 100% un prodotto della AVROTROS, l’emittente pubblica che si occupa della patecipazione olandese all’Eurovision.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...