ESC 2017 – Portogallo: Ecco i rimanenti 8 partecipanti del Festival da Canção 2017


portugal_selection_logo

L’emittente pubblica portoghese RTP ha rivelato qualche minuto fa i rimaneti 8 nomi dei 16 partecipanti che prenderanno parte alle due Semifinali del Festival RTP da Canção 2017, utilizzato come processo di selezione nazionale, per la scelta del cantante e della canzone che rappresenteranno il Portogallo alla 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

La scorsa settimana RTP ha rilasciato l’ordine di esibizione delle due semifinali in base a tutti i compositori che prendeno parte alla gara. Oggi, invece RTP ha rilasciato l’elenco completo della Seconda Semi-Finale del RTP – Festival da Canção. Gli artisti che sono collegati ai compositori nella Prima Semi-Finale sono stati annunciati anche la settimana scorsa.

Ecco di seguito come sono state divise ieri le due semifinali attraverso i 16 compositori invitati a presentare un brano alla 51ª edizione del Festival RTP da Canção 2017: 

Prima Semi-Finale, 19 febbraio 2017:

01: Márcia (Ana Márcia de Carvalho Santos) – “Agora” (Now) (Márcia – Márcia)
02: Golden Slumbers (Catarina & Margarida Falcão) – “Para perto” (Close) (Samuel Úria – Samuel Úria)
03: Fernando Daniel – “Poema a dois” (Poem by two) (Nuno Feist – Nuno Marques da Silva)
04: Deolinda Kinzimba – “O que eu vi nos meus sonhos” (What I saw in my dreams) (Rita Redshoes – Senhor Vulcão)
05: Rui Drumond (Rui Alberto Martins Golias Drumond de Sousa) – “O Teu Melhor” (Your best) (Héber Marques – Héber Marques
06: Lisa Garden (Ana Bloom) – “Without You” (compositore Pedro Saraiva (Lisa Garden / Siraiva (D.R. Sax)) – Lisa Garden)
07: Salvador Sobral – “Amar pelos dois” (Love for both) (Luísa Sobral – Luísa Sobral)
08: Trio Viva La Diva (Kika CardosoLuís Manuel Coelho Peças e João Paulo Peças Ferreira) – “Nova glória” (New glory) (Nuno Gonçalves (The Gift) – Nuno Gonçalves)

Seconda Semi-Finale, 26 febbraio 2017: 

01: David Gomes – “My paradise” (Toli César Machado (GNR) – Joana Sequeira Duarte)
02: Lena D’agua (Helena Maria de Jesus Águas) – “Nunca me fui embora” (I never left) (Pedro Silva Martins (Deolinda))
03: Beatriz Felício – “Ao teu olhar” (Jorge Fernando)
04: Pedro Gonçalves – “Don’t walk away” (João Pedro Coimbra (Mesa))
05: Helena Kendall – “Andamos no Céu” (Helena Mexia Kendall, João Sozinho ‘João Só‘)
06: Celina Da Piedade – “Primavera” (Spring) (Celina da Piedade – Alex Gaspar)
07: Jorge Benvinda – “Gente bestial” (Nuno Figueiredo (Virgem Suta))
08: Inês Sousa Elisa Rodrigues* – “” (David Santos (Noiserv))

*Elisa Rodrigues, ha subito un incidente stradale, anche se la cantante per fortuna non si è fatto nulla di grave, ma potrebbe essere sostituita.

Tra i partecipanti al  Festival RTP da Canção 2017 ci sono alcuni nomi noti al pubblico portoghese, come David Gomes, 19 anni, capoverdiano, canta da quando ne aveva 12 e partecipò al talent show per ragazzi, “Uma Canção Para Ti”. Poi ha preso parte anche lui a The Voice of Portugal;  Lena D’Água, all’anagrafe Helena Maria de Jesus Águas, 60 anni, uno dei nomi di maggior rilievo della storia della musica pop rock lusitana recente. Ventidue album all’attivo, 40 anni di carriera ad alto livello. Ha partecipato due volte al Festival da Canção, una come corista nel 1978 e un’altra due anni dopo come cantante solista; Beatriz Felício è una fadista di appena 17 anni, partecipò al talent show per ragazzi, “Uma Canção Para Ti” e fu lanciata nel 2015 da The Voice of Portugal; Pedro Gonçalves è il vincitore dell’edizione 2015 di The Voice of Portugal, e un album ai vertici delle classifiche; Celina da Piedade ha due soli album all’attivo da solista ma è un’artista con oltre 20 anni di carriera alle spalle, con collaborazioni che l’hanno portata ad incidere oltre 50 diverse uscite discografiche. Collaborazioni importantissime, fra le quali quella con Ludovico Einaudi. Canta del sud del mondo e per questo è stata invitata ad esibirsi in gran parte di quei paesi. Porta una sua composizione e Jorge Benvinda è un altro fadista di lungo corso, di recente uscito con un album in collaborazione con Nuno Figueiredo, che è anche l’autore della sua canzone.

Un totale di 16 canzoni/interpreti prenderanno parte all’edizione 2017 del Festival RTP da Canção. Come già anticipato, il nuovo format del Festival RTP da Canção sarà costituito da due Semifinali trasmesse in prima serata. La prima Semi-Finale si terrà il 19 febbraio 2017 e la seconda Semi-Finale si terrà il 26 febbraio 2017, mentre la Finale si svolgerà il 5 marzo 2017. 

Il vincitore del Festival RTP da Canção 2017 e rappresentante portoghese a Kiev sarà deciso tramite una combinazione di voto tra una giuria di esperti(50%), composta da 7 giurie regionali proveniente da tutto il Paese incluse le Azzorre e Madera e il televoto del pubblico (50%). In caso di parità nelle Semifinale, i brani con il più alto numero di punti dalla giuria di esperti si qualificheranno per la Finale. In caso di parità nella Finale, il televoto deciderà.

Un’altra importante modifica è la rimozione obbligatoria dell’uso della lingua portoghese nella selezione nazionale. Sarà compito dei compositori la scelta del rispettivo cantante per il concorso e la scelta della lingua nelle sue canzoni (in portoghese o in qualsiasi altra lingua di loro scelta). 

L’ultima volta che il Portogallo ha partecipato all’Eurovision Song Contest è stato nella edizione tenutasi a Vienna, con il brano “Há um Mar que nos Separa” (There’s a sea that separates us) eseguita da Leonor Andrade, scelta attraverso il Festival da Canção 2015, ma non è riuscita a qualificarsi per la Finale (14° posto).

Il Paese tornerà in gara all’Eurovision dopo un anno di pausa e sceglierà il proprio rappresentante tramite il consueto e storico Festival da Canção, ufficialmente Festival RTP da Canção, che si svolge dal 1964. Il rappresentante del Portogallo è stato quasi sempre scelto attraverso il Festival da Canção, uniche eccezioni sono il 2004 (scelta attraverso un talent) e 2005 (scelta interna di RTP).

La RTP ha preferito non prendere parte alla 61ª edizione della kermesse per motivazioni non del tutto chiare, a quanto pare non ci sarebbero, infatti, problemi di tipo economico dietro la decisione dell’ente pubblico.

Va ricordato inoltre che i risultati del Portogallo all’Eurovision sono piuttosto pessimi: il miglior posizionamento raggiunto è stato il sesto posto del lontano 1996, mentre dall’introduzione delle due Semifinali, ha centrato la Finale tre volte. Per questo motivo la RTP ha rivoluzionato totalmente il format di selezione, l’iconica kermesse nazionale Festival da Canção, ufficialmente Festival RTP da Canção, garantendo maggior promozione al programma.

Il Portogallo, ha partecipato all’Eurovision Song Contest per la prima volta nel 1964 con “Oração” (Prayer) di António Calvário. Dopo oltre quaranta partecipazioni il risultato miglior risulta essere il sesto posto conquistato nel 1996 con “O meu coração não tem cor” (My heart has no colour)  di Lúcia Moniz.

È stato assente dell’Eurovision Song Contest quattro volte, nel 1970, nel 2000 (per il 21º posto dell’anno prima che ha costretto il paese a un anno di pausa), nel 2002 (assenza volontaria per problemi interni a RTP), nel 2013 e 2016 (motivazioni di ordine economico e difficoltà di RTP). La curiosità però che fa pensare è che sia nel 2000 che nel 2013 il concorso si tenne in Svezia, proprio come l’edizione del 2016.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...