ESC 2017 – Svizzera: Stasera al via la Finale dell’ESC 2017 – Entscheidungsshow


eurovision_song_contest_2017_entscheidungsshow_span8

L’emittente pubblica svizera SRG SSR, composta dall’emittenti regionali RSI, (di lingua italiana), RTR (di lingua romancia), RTS (di lingua francese) e SRF (di lingua tedesca) terrà questa sera la Finale della selezione nazionale della Svizzera, ‘ESC 2017 – Die Entscheidungsshow’, per la 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

Lo scorso 04 dicembre 2016 si è tenuto a Zurigo il «LiveCheck», della selezione nazionale della Svizzera, ‘ESC 2017 – Die Entscheidungsshow’ dove sono stati scelti i 6 finalisti, quelli che adesso si disputeranno il rappresentare la Svizzera a Kiev, nella la trasmissione nazionale in diretta su SRF zwei, RTS Deux und RSI La 2 dalle ore 18:30 Uhr (20:00 CET) presso lo Studio 1 di Zurigo e condotta da Sven Epiney (nel Backstage ci sarà Stefan Büsser)

Durante lo show si esibirà come artista invitato il cantante e violinista Sebalter – rappresentate della Svizzera all’Eurovision Song Contest 2014 con la canzone, “Hunter of Stars”, arrivata in finale raggiungendo il tredicesimo posto con 64 punti, conseguendo il migliore risultato della Svizzera all’Eurovision dopo 8 anni – che anticiperà il suo nuovo singolo, «Weeping Willow» del suo album «Awakening». Alla fine saranno unicamente i telespettatori a decidere tramite il televoto chi rappresenterà la Svizzera all’Eurovision Song Contest 2017 in Ucraina.

switzerland-finalists-2017-600x360

Ecco di seguito i sei candidati che si disputeranno il rappresentare la Svizzera al prossimo Eurovision Song Contest:

01.NADYA– «The Fire In The Sky» (Ricardo Sanz – Ricardo Sanz) 

02.Ginta Biku – «Cet Air Là» (Ginta Biku and LIM (Salim Lakhdari) – Johan Czerneski und Daniel Kromo Kromolowski)  

03. Michèle – «Two Faces» (Laura Kloos, Hermann Niesig, Nils Brunkhorst und Michèle Bircher – Laura Kloos, Hermann Niesig, Nils Brunkhorst und Michèle Bircher)

04. Freschta (Freschta Akbarzada) – «Gold» (Iris Bösiger – Iris Bösiger, Christoph Bauss, Christopher Heath, Simon Adrian, Freschta Akbarzada)

 

05. Shana Pearson – «Exodus» (Denniz Jamm (RoastingHouse Music), Andreas Stone Johansson (RoastingHouse Music), Mahan Moin (DWB) – Denniz Jamm (RoastingHouse Music), Andreas Stone Johansson (RoastingHouse Music), Mahan Moin (DWB))

06. Timebelle «Apollo» (Elias Näslin, Nicolas Günthardt and Alessandra Günthardt – Elias Näslin, Nicolas Günthardt and Alessandra Günthardt)

Come già detto, non ci sarà più una giuria di esperti a scegliere il rappresentante: tutto sarà infatti in mano al pubblico, per  cercare di tornare in finale dopo due edizioni fallimentari.

Nella scorsa edizione tenutasi a Stoccolma, la Svizzera è stata rappresentata da Rykka con il suo brano “The last of our kind” (scelti tramite la selezione nazionale svizzera Die Große Entscheidungsshow 2016). Rykka si è esibita nella Seconda Semi-Finale, svoltasi il 12 maggio 2016, senza qualificarsi per la Finale del 14 maggio (17° posto con 4 punti, ultimo posto).

Il Paese ha partecipato all’Eurovision Song Contest per la prima volta nel 1956, da allora ha vinto due edizioni, nel 1956 con Lys Assia e il suo “Refrain” e nel 1988 con Céline Dion e il suo brano “Ne Partez pas sans moi”, mentre sono 4 le edizioni a cui non ha partecipato (relegata) nel 1995, 1999, 2001 e nel 2003. Dalle 57 presenze nel Festival (48 finali), la Svizzera ha inviato 57 brani, 24 dei quali erano in francese, dodici in tedesco, undici in italiano, dodici in inglese e una in romancio. Entrambe le canzoni vincitrici della Svizzera sono stati cantati in francese.

A causa degli scarsi risultati nelle edizioni precedenti, dal 2004, la Svizzera non è riuscita a qualificarsi per la Finale, con 3 ultimi posti (uno con ‘nul point’ nel 2004 con Piero Esteriore & The Music Stars e il brano “Celebrate!”), e sono 4 le edizioni in cui è qualificata (2005 (8°), 2006 (16°), 2011 (25°) e nel 2014 (13°)).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...