ESC 2017 – Germania: Stasera al via la Finale dell’Eurovision Song Contest – Unser Song 2017


germany-2017-eurovision-national-final-unser-song

L’emittente pubblica tedesca ARD/NDR terrà stasera la Finale della selezione nazionale del paese, l’Eurovision Song Contest – Unser Song 2017, per la scelta del cantante e della canzone che rappresenteranno la Germania alla 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017. 

La Finale dell’Eurovision Song Contest – Unser Song 2017, co-prodotta da NDR e Raab TV, che si terrà stasera sarà trasmessa in diretta da Colonia su Das Erste, su ARD, su EinsFestival, sul canale digitale ONE, su Deutsche Welle e in streaming sul sito ufficiale della NDR alle ore 20:15 CET (21:15 ora italiana).

Barbara Schöneberger

Lo spettacolo sarà condotto da Barbara Schöneberger, ormai voce e volto eurovisivo tedesco, che ha annunciato i risultati delle votazioni tedesche nella Finale dell’Eurovision Song Contest e ha ospitato le finali nazionali tedesche negli ultimi anni.

Oltre alle esibizioni degli artisti in gara, ci saranno degli ospiti: Nicole, vincitrice dell’Eurovision Song Contest 1982 per la Germania; Ruslana,  vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2004 per l’Ucraina e Conchita Wurst,  vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2014 per l’Austria – che si esibiranno in un medley di canzoni vincitrice dell’Eurovision Song Contest; Matthias Schweighöfer e Tim Bendzko, che si esibiranno rispettivamente con i loro ultimi singoli: “Supermann und seine Frau” e “Immer noch Mensch”.

Dopo le audizioni dal vivo con oltre 2.500 candidati, dove un Comitato di esperti musicali composta da rappresentanti delle emittenti tedesche NDR e la ARD, della società di produzione Raab TV, così come il direttore musicale Wolfgang Dalheimer (“Heavytones”) ed altri esperti di musica avevano ridotti a 33, l’emittente nazionale tedesca ha selezionato soltanto cinque artisti finalisti.

unser-song-2017-partecipanti.jpg

Ecco di seguito i cinque artisti si contenderanno l’unico posto disponibile all’Eurovision Song Contest 2017 per rappresentare la Germania a Kiev:

I finalisti presenteranno le due canzoni (in un format che prevede quattro turni) inedite scritta appositamente per l’Eurovision Song Contest,  nei loro arrangiamenti unici e che sono state rilasciate ieri sulla App ufficiale di Eurovision.tv, in una nuova funzionalità chiamata «Eurovision Vibes». Da ricordare, che Yosefin sostituisce a Wilhelm “Sadi” Richter, che ha scelto di sua spontanea volontà di ritirarsi dalla gara.

Le due canzoni sono: “Wildfire” e “Perfect Life” (il testo di entrambe le canzoni sono stati rilasciati e possono essere trovati cliccando sul titolo del brano di cui sopra). “Wildfire” è stato scritto da Tofer Brown, Marit Larsen e Greg Holden, mentre “Perfect Life” è stato scritto da Lindsey Ray, Lindy Robbins e Dave Bassett.

us2017us20171

Lo show avrà cinque candidati, due canzoni in gara e quattro turni di voto. I turni andranno nel modo seguente:

•Turno 1: I cinque concorrenti in gara si esibiranno, ognuno con una sarà una cover a sua scelta. Di questi cinque candidati i telespettatori sceglieranno tre concorrenti che passano al secondo turno.

Axel Feige – “You Know My Name(Chris Cornell)

Felicia Lu Kürbiß – “Dancing On My Own(Robyn)

Helene Nissen – “Folsom Prison Blues(Johnny Cash)

Isabella “LEVINA” Lueen – “When We Were Young(Adele)

Yosefin Buohler – “Love On Top(Beyoncé)

•Turno 2: I tre artisti ancora in gara scelti con il maggior numero di voti si esibiranno, ognuno con la prima canzone composta appositamente per l’Eurovision, nei loro arrangiamenti unici. Di questi tre candidati i telespettatori sceglieranno due concorrenti che passano al terzo turno.

•Turno 3: I due artisti ancora in gara scelti con il maggior numero di voti si esibiranno, ognuno con la seconda canzone composta appositamente per l’Eurovision. Il pubblico potrà poi votare delle due esibizoni realizzate nel Turno 2 e nel Turno 3 le canzoni preferite di questi due artisti che passano al quarto turno.

•Turno 4: Le due esibizioni scelti con il maggior numero di voti prenderanno parte a questo turno. Queste due esibizioni potrebbero essere la stessa canzone da entrambi gli artisti, due canzoni dello stesso artista, o una canzone da ogni artista. Il vincitore verrà deciso da questa finale a due. 

Lena, Tim Bendzko und Florian Silbereisen.jpg

I cinque finalisti saranno sottoposti al giudizio della giuria di esperti composta da tre membri (Lena Meyer-Landrut – vincitrice dell’Eurovision 2010, Tim Bendzko – astro nascente del pop tedesco und Florian Silbereisen – presentatore, che comenteranno l’esibizioni di ogni artista e saranno coinvolti anche nelle canzoni assegnate) che comenteranno l’esibizioni di ogni artista, ma il risultato però spetterà esclusivamente al pubblico (100%), che sceglierà sia l’artista che la canzone attraverso il televoto e il pubblico internazionale potrà votare anche la sua canzone preferita tramite l’Eurovision Song Contest App.

eurovisionvibes

Con l’introduzione di Eurovision Vibes, una nuova funzionalità della App ufficiale di Eurovision.tv, sarà possibile seguire le prove, ascoltare le canzoni in gara e permetterà al pubblico internazionale di votare per 24 ore il cantante preferito della selezione nazionale tedesca “Eurovision Song Contest – Unser Song 2017”. Sarà possibile votare da Mercoledì 8 Febbraio alle 20:15 fino a pochi minuti prima dell’inizio dello show live. È la prima volta che un esperimento simile viene usato in una selezione nazionale. La sera del 9 febbraio i risultati saranno resi noti in diretta  durante la serata della finale, per far capire al pubblico tedesco quale canzone avrebbe più possibilità di successo il prossimo 13 maggio. Si tratta di una scelta che non avrà un impatto diretto sui risultati finali, ma il voto darà soltanto di un test per tastare il polso dei fan e magari suggerire verso quali versioni orientarsi. Maggiori informazioni riguardo la nuova funzione Eurovision Vibes sarà rilasciato a tempo debito.

La Germania è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Stoccolma, dalla cantante Jamie-Lee Kriewitz e il suo brano “Ghost” (Fantasma), scelti attraverso la selezione nazionale tedesca per l’Eurovision Song Contest 2016, Unser Lied für Stockholm 2016.

Il brano è stato scritto da Thomas Burchia, Anna Leyne e Conrad Hensel ed è stato usato come inedito per la finale della quinta stagione di The Voice of Germany del 17 dicembre 2015, che Jamie-Lee ha vinto. Il singolo anticipa l’album di debutto di Jamie-Lee Kriewitz, Berlin, uscito il 29 aprile 2016.All’Eurovision Jamie-Lee ha cantato per decima su 26 partecipanti. La sera della Finale la canzone si è classificata al ventiseiesimo posto, quindi ultima tra quelle in gara, con soli undici punti; è la seconda edizione consecutiva in cui la Germania si classifica all’ultimo posto all’Eurovision Song Contest. Jamie-Lee ha ricevuto un solo punto dal voto della giuria (dalla Georgia) e 10 dal televoto (8 dalla Svizzera e 2 dall’Austria), nel quale si è piazzata ventitreesima su 26 partecipanti.

Il Paese detiene il record di partecipazioni alla manifestazione (58), essendo stata presente a tutte le edizioni dell’Eurovision Song Contest tranne quella del 1996. Quell’anno l’EBU-UER decise di effettuare una preselezione delle canzoni candidate, e la Germania fu una delle sette nazioni escluse dalla partecipazione.

Malgrado l’alto numero di partecipazioni, fino al 2009 la Germania aveva vinto l’ESC una sola volta, nel 1982 con Nicole e il suo brano “Ein Bisschen Frieden”. Nelle edizioni degli ultimi anni la Germania ha avuto pessimi risultati, in particolare nel 2005 quando si classificò all’ultimo posto con 4 punti (peggiore risultato di sempre, ma nel 1964 e 1965 non ricevette punti). Nel 2010 il paese si riscatta e vince con la canzone “Satellite” di Lena Meyer-Landrut, ospitandolo l’anno successivo a Düsseldorf, e anche le due successive edizioni riservano piazzamenti tra i dieci.

Nel 2015, c’è un colpo di scena: Andreas Kummert, appena proclamato vincitore della finale nazionale, dichiara di non essere in grado di sostenere tale ruolo e vi rinuncia, lasciando spazio ad Ann Sophie che finisce ultima senza conquistare nemmeno un punto (peggiore risultato di sempre, ma  nel 1964 e 1965 non ricevette punti). Ancora nel 2016 si è classificata ultima.

Il paese fa parte dei Big Five (assieme a Spagna, Francia, Regno Unito e Italia), ovvero le nazioni che, indipendentemente dai risultati degli anni precedenti, accedono sempre di diritto alla serata finale della manifestazione. Questo è dovuto al loro maggiore contributo finanziario alle attività dell’EBU-UER.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...