ESC 2017 – Italia: Risultato della quinta serata di Sanremo 2017 – Aggiornato


16508986_10207630051699855_6227030915155915147_n.jpg

Si è appena conclusa la quinta ed ultima serata dell’edizione numero 67 del Festival di Sanremo, che ha visto la proclamazione del vincitore (anche il biglietto per rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2017 a Kiev, in maggio) e degli altri premiati della 67a edizione. 

Ecco il riassunto e le emozioni della quinta serata del Festival. Dopo tanta attesa finalmente si è alzato il sipario sull’edizione 2017 del Festival di Sanremo. La strada che dal Festival di Sanremo porta a Kiev comincia oggi, martedì 7 febbraio, al Teatro Ariston. 22 artisti, da questa sera fino a sabato, si daranno battaglia per vincere la 67a edizione del Festival della Canzone Italiana e per avere il diritto di rappresentare l’Italia alla 62a edizione dell’Eurovision Song Contest. Chi conquisterà il biglietto per l’Ucraina succederà a Francesca Michielin, in gara lo scorso anno con “No Degree of Separation”, versione italo-inglese di “Nessun grado di separazione”, con cui ha raggiunto il 2° posto a Sanremo alle spalle degli Stadio. Chi sventolerà il tricolore azzurro, dunque, quest’anno? Da stasera lo si comincia a scoprire. Così come ieri, all’interno della serata non c’è stata traccia dello spot dedicato all’Eurovision Song Contest.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Di seguito i nomi della giuria di esperti di Sanremo 2017, che in tutte le quattro serate è stata coinvolta nel sistema misto di votazione che ha coinvolto il pubblico, attraverso il Televoto; la Giuria della Sala Stampa; la Giuria degli Esperti e la Giuria Demoscopica. Attraverso questi quattro sistemi di voto si arriverà, progressivamente nelle cinque serate del Festival, a decretare le graduatorie delle due categorie di artisti in gara, Campioni e Nuove Proposte.

La giuria degli Esperti composta da personaggi del mondo della musica, dello spettacolo e della cultura: Il presidente della giuria degli Esperti è il musicista e produttore Giorgio Moroder, che vanta 3 premi Oscar in carriera per le musiche di Fuga di Mezzanotte, Flashdance e Top Gun; Linus; Andrea Morricone; Rita Pavone; Giorgia Surina; Violante Placido, attrice ed esperta di musica; il regista Paolo Genovese e la blogger Greta Menchi.

Ingresso Carlo Conti e ad aprire la serata l’esibizione dei Ladri di Carrozzelle, band composta da ragazzi diversamente abili che eseguirà dal vivo “Stravedo per la vita”.

La Quinta serata di Sanremo 2017 si apre con l’esibizione di Ladri di Carrozzelle.

Carlo Conti apre il televoto per i 16 big arrivati in finale e spiega il meccanismo di voto. 

16700376_1404504819595015_5114754632891732689_o.jpg

Ascolteremo poi tutte e 16 le canzoni rimaste in gara, la classifica viene azzerata, si riparte da una nuova votazione e i brani saranno sottoposti di nuovo al giudizio di al televoto (40% del peso), Giuria degli esperti (30% del peso) e Giuria Demoscopica (30% del peso). Dopo le esecuzioni, le tre canzoni più votate saranno riproposte e rivotate nuovamente da zero (votazioni precedenti azzerate) sempre con il sistema misto: attraverso il al televoto (40%), esperti (30%) e demoscopica (30%). Da questa votazione scaturirà la classifica finale del Festival. L’artista con la percentuale di voto complessiva più elevata viene proclamato vincitore della 67 edizione del Festival di Sanremo della Sezione Campioni e ha diritto a partecipare all’Eurovision Song Contest 2017 su richiesta di RAI. Qualora il suddetto Artista non intenda avvalersi di tale facoltà, la RAI e/o gli organizzatori dell’Eurovision Song Contest si riserveranno il diritto di scegliere il partecipante secondo propri criteri.

16708516_1404504296261734_6515449409773441931_n.jpg

‘Tutti cantano Sanremo’, gli eroi del quotidiano: Agente LISA Carabinieri Polizia di Stato.

Ingresso di Zucchero Fornaciari, che canta “Ci si arrende”.

Ingresso di Maria De Filippi e la gara entra subito nel vivo con le esibizioni dei 16 Campioni arrivati in Finale, che si sfidano per il Leone d’Oro, in ordine di uscita dei Campioni previsto. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

•Finale: Si inizia subito con il primo cantante in gara #Campioni, in ordine d’uscita: 

16729454_1404347899610707_7249240919805603104_n.jpg

01.Elodie (Elodie Di Patrizi) – “Tutta colpa mia” (Emma Marrone, Oscar Angiuli, Giovanni Pollex, Francesco Cianciola). Il videomessaggio di Loredana Bertè per Elodie Di Patrizi.

16708206_1404360079609489_7139876300666415283_n.jpg

02.Michele Zarrillo – “Mani nelle mani” (Michele Zarrillo, Giampiero Artegiani). Il videomessaggio di Riccardo Fogli per Michele Zarrillo.

16681516_1404361512942679_915214150402068475_n.jpg

03.Sergio Sylvestre – “Con Te” (Giorgia Todrani, Stefano Maiuolo, Sergio Sylvestre). Il videomessaggio di Eros Ramazzotti per Sergio Sylvestre.

16602786_1404362582942572_8799100912842389770_n.jpg

04.Fiorella Mannoia – “Che sia benedetta” (Erika Mineo, Salvatore Mineo). Il videomessaggio di Enrico Ruggeri per Fiorella Mannoia.

Tutti cantano Sanremo: ingresso di Alessandra Mastronardi, Giusy Buscemi e Diana Del Bufalo, protagoniste di ‘C’era una volta Studio Uno’.

16708475_1404365376275626_7919197431885801069_n

05.Fabrizio Moro (Fabrizio Mobrici) – “Portami Via” (Fabrizio Mobrici, Roberto Cardelli). Il videomessaggio di Gianluca Grignani per Fabrizio Moro.

16708186_1404367726275391_3428908976880413439_n

06.Alessio Bernabei – “Nel mezzo di un applauso” (Roberto Casalino, Dario Faini, Vanni Casagrande). Il videomessaggio di Rudy Zerbi per Alessio Bernabei.

Siparietto di Maurizio Crozza.

16729479_1404368532941977_1619560771698425897_n

07.Marco Masini – “Spostato di un secondo” (Marco Masini, Diego Calvetti, Sergio Vallarino). Il videomessaggio di #GabrielOmarBatistuta per Marco Masini.

Zucchero Fornaciari torna sul palco per cantare “Partigiano Reggiano” e per omaggiare Luciano Pavarotti con un duetto virtuale su “Miserere”.

16708329_1404379959607501_916771799370566437_n.jpg

08.Paola Turci – “Fatti bella per te” (Paola Turci, Giulia Anania, Luca Chiaravalli, Davide Simonetta). Il videomessaggio di Nek Official per Paola Turci.

16508976_1404383236273840_2604816416578337589_n.jpg

09.Bianca Atzei (Veronica Atzei) – “Ora esisti solo tu” (Francesco Silvestre). Il videomessaggio di Kekko dei Modà per Bianca Atzei.

‘Tutti cantano Sanremo’: ingresso di Tina Kunakey Di Vita.

16729240_1404383972940433_8317040766091794583_n.jpg

10.Francesco Gabbani – “Occidentali’s Karma” (Francesco Gabbani, Filippo Gabbani, Fabio Ilacqua, Luca Chiaravalli). Il videomessaggio di Rosita Celentano per Francesco Gabbani.

16508710_1404403602938470_1732934973177487869_n.jpg

11.Chiara (Chiara Galiazzo) – “Nessun posto è casa mia” (Niccolò Verrienti, Carlo Verrienti). Il videomessaggio di Francesco Renga per Chiara.

16711904_1404404182938412_9114452151259037168_n

12.Clementino (Clemente Maccaro ‘Iena White’)- “Ragazzi Fuori” (Clemente Maccaro, Fabio Bartolo Rizzo, Pablo Miguel Lombroni Capalbo, Stefano Tognini). Il videomessaggio di Edoardo Bennato per Clementino.

RitaPavone riceve il premio alla carriera “Città di Sanremo” e canta “Cuore”.

16708664_1404404632938367_6121079362216897547_n.jpg

13.Ermal Meta – “Vietato morire” (Ermal Meta). Il videomessaggio di Fiorello per Ermal Meta.

16708373_1404405902938240_8251147226252023286_n

14.Lodovica Comello – “Il cielo non mi bastaIl cielo non mi basta” (Federica Abbate, Antonino Di Martino, Dario Faini, Fabrizio Ferraguzzo). Il videomessaggio di Claudio Bisio per Lodovica Comello.

Ingresso sul palco di Enrico Montesano.

16711866_1404408912937939_4461056537575282509_n.jpg

15.Samuel (Samuel Umberto Romano) – “Vedrai” (Samuel Umberto Romano, Riccardo Onori, Christian Rigano). Il videomessaggio di Giuliano Sangiorgi per Samuel.

16603031_1404409346271229_7610940806525577040_n.jpg

16.Michele Bravi – “Il diario degli errori” (Federica Abbate, Giuseppe Anastasi, Cheope). Il videomessaggio di Fabio Rovazzi per Michele Bravi.

Ingresso di Geppi Cucciari.

Carlo Conti dà lo stop al televoto.

Ingresso di Álvaro Soler, che canta un medley di “El mismo sol”, “Sofia” e “Animal”.

srmfi7.jpg
Carlo Conti e Maria De Filippi leggono la classifica dal 16° al 4° posto e aprono il televoto per la finalissima.

•Classifica dal 16° al 4° posto:

  • Posizione 16 – Clementino – “Ragazzi Fuori”
  • Posizione 15 – Alessio Bernabei – “Nel mezzo di un applauso”
  • Posizione 14 – Chiara – “Nessun posto è casa mia”
  • Posizione 13 – Marco Masini – “Spostato di un secondo”
  • Posizione 12 – Lodovica Comello – “Il cielo non mi basta”
  • Posizione 11 – Michele Zarrillo – “Mani nelle mani”
  • Posizione 10 – Samuel – “Vedrai”
  • Posizione 9 – Bianca Atzei – “Ora esisti solo tu”
  • Posizone 8 – Elodie – “Tutta colpa mia”
  • Posizione 7 – Fabrizio Moro – “Portami via”
  • Posizione 6 – Sergio Sylvestre – “Con te”
  • Posizione 5 – Paola Turci – “Fatti bella per te”
  • Posizione 4 – Michele Bravi – “Il diario degli errori”

srmfi8.jpg

Il podio sarà deciso da un nuovo televoto: nuova votazione quindi per Fiorella Mannoia  – “Che sia benedetta”, Ermal Meta – “Occidentali’s Karma” e Francesco Gabbani – “Vietato morire” per definire l’ordine del podio.

Ingresso di AMARA e Paolo Vallesi, che cantano “Pace“.

Tutti cantano Sanremo: ingresso di Emanuele Fasano.

Tutti cantano Sanremo: ingresso del Chef Carlo Cracco.

Collegamento con il DopoFestival

Stop al televoto per la finalissima

16603004_1404850976227066_3611212256992691981_n.jpg

Assegnazione del Premio Sergio Bardotti per il Miglior testo e del premio Giancarlo Bigazzi per il miglior arrangiamento: Il migliore testo in gara riceve il Premio Sergio Bardotti, dedicato al celebre paroliere; il Premio Giancarlo Bigazzi sarà assegnato dai Maestri dell’Orchestra, invece, alla migliore musica. E per la prima volta viene assegnato dalla Società Dante Alighieri e ITALS Ca’ Foscari il Premio Dove il Sì suona, destinato al testo della canzone tra le partecipanti al 67° Festival di Sanremo che capace di essere originale e di trasmettere al nostro pubblico all’estero i valori e lo stile italiano.

Assegnazione del Premio della Critica Mia Martini per i Campioni della sala stampa Roof e del premio “Lucio Dalla” per i campioni della sala stampa radio e tv: Ermal Meta con la canzone “Vietato morire” vince il Premio della Critica Mia Martini – sezione Campioni, assegnato dalla sala stampa del Roof del Teatro Ariston. Il cantante ha vinto con 37 voti, mentre al secondo posto si piazza Fiorella Mannoia (32 voti) e al terzo Paola Turci con 15 voti. Hanno votato 115 giornalisti accreditati alla Sala Stampa del Festival: in tutto 113 voti validi e schede nulle. 

I giornalisti della Sala Stampa Radio Tv Web Lucio Dalla, al Palafiori, hanno invece preferito Fiorella Mannoia, con 37 voti, con la canzone “Che sia benedetta”. Francesco Gabbani si è classificato secondo con 27 voti, seguito da Ermal Meta con 24.

A vincere ieri i premi della Critica Mia Martini e della Sala Radio-Tv-Web – sezione Nuove Proposte sono stati Maldestro e Tommaso Pini.

Il Premio della Critica è stato introdotto nella competizione canora del Festival di Sanremo nel 1982, per consentire ai giornalisti accreditati nella sala stampa del Festival la possibilità di esprimere un giudizio sui brani in gara. Dal 1996, il Premio è intitolato a Mia Martini, scomparsa prematuramente l’anno precedente: la cantante, infatti, non solo fu la prima ad aggiudicarselo nel 1982, ma (grazie ai successi del 1989 e del 1990) risulta ad oggi l’interprete più premiata dalla critica.

Assegnazione del premio TIMusic al brano più ascoltato sulla piattaforma TIMusic tra i finalisti del Festival: Francesco Gabbani, invece, conquista il Premio Tim Music: il suo “Occidentali’s Karma” è stato il brano più ascoltato in streaming sulla loro app.

Già ieri è stato incoronato Lele vincitore delle Nuove Proposte, oltre a Maldestro e a Tommaso Pini dalla Critica. Maldestro ha anche conquistato il premio Assomusica, che ha avuto un pensiero anche per Zucchero, premiato per il Miglior Tour Europeo.

•Ecco tutti i premi alternativi nel dettaglio: 

Campioni:

Premio Sergio Bardotti miglior testo, consegnato da Giorgio Moroder, per “Che sia benedetta” di Fiorella Mannoia
Premio della Critica ‘Mia Martini’ a Ermal Meta per “Vietato morire”

Premio Sala Stampa ‘Lucio Dalla’ a Fiorella Mannoia per “Che sia benedetta”
Premio ‘Giancarlo Bigazzi’ al miglior arrangiamento, votato dall’orchestra di Sanremo, per Al Bano “Di rose e di spine”
Premio Lunezia per il testo: Fabrizio Moro con “Portami via”
Premio Tim Music assegnato alla canzone più ascoltata in streaming a Francesco Gabbani per “Occidentali’s Karma”

Nuove proposte:

Premio della Critica ‘Mia Martini’: Maldestro con “Canzone per federica”
Premio Sala Stampa ‘Lucio Dalla’: Tommaso Pini con “Cose che danno ansia”
Premio Assomusica: Maldestro con “Canzone per Federica»
Premio Lunezia per il testo: Maldestro con “Canzone per Federica”

Altri Premi:

Premio Città di Sanremo: Giorgio Moroder
Premio alla carriera: Rita Pavone

Collegamento con Rocco Tanica.

Annuncio vincitore del Festival di Sanremo 2017.

16601854_1404864852892345_142062640025413904_o.jpg

•Super Finale (Risultati Televoto):

  1. Ermal Meta – “Vietato morire”, (Totale 30,9% Televoto 23,1%) 3° posto
  2. Fiorella Mannoia  – “Che sia benedetta”, (Totale 32,8% Televoto 33,2%) 2° posto
  3. Francesco Gabbani – “Occidentali’s Karma”, (Totale 36,3% Televoto 43,7%) 1° posto, vincitori 

310x0_1486860424288.rainews_20170212014529127.jpg

Tutti i video sono disponibili su http://www.raiplay.it/programmi/festivaldisanremo/

Con questa comunicazione si chiude l’ultima seconda serata del Festival di Sanremo 2017. 

Dalle 00.30 sempre su Rai 1 va in onda anche il DopoFestival con Nicola Savino, Gialappa’s Band e Ubaldo Pantani.

640x344_1486894345721.medium_170212_021036_to110217spe_0935.JPG

Aggiornamento, 12.02.2017: Volano gli ascolti della serata finale del Festival di Sanremo, che ha visto il trionfo a sorpresa di Francesco Gabbani con “Occidentali’s karma”. 

Sono stati 9 milioni 887 mila, con uno share del 47 per cento, i telespettatori che hanno seguito su Rai1 la quarta serata del 67° Festival della Canzone Italiana. 

Sono stati 9 milioni 886 mila, con uno share del 47.05 per cento, i telespettatori che hanno seguito su Rai1 la quarta serata del 67° Festival della Canzone Italiana.

La prima parte – dalle 21.13 alle 23.53 – ha fatto registrare 11 milioni 674 mila spettatori (share del 45.68 per cento).

La seconda parte – dalle 23.57 all’1.17 – è stata vista da 6 milioni 177 mila spettatori con uno share del 53.20 per cento. 

Il picco di ascolto è stato di 13 milioni 831 mila spettatori alle 22.08, mentre quello di share è stato del 55.99 per cento alle 00.07.

Record d’ascolto per il “Dopofestival”: la prima parte in onda dall’1.17 all’1.33, è stato visto da 2 milioni 943 mila spettatori con uno share del 43.77 per cento, la seconda – dall’1.41 all’1.59 – ha avuto un ascolto di 1 milione 555 mila e uno share del 33.69 per cento. “Sanremo start”, dalle 20.49 alle 21.08, è stato seguito da 8 milioni 101 mila spettatori (share del 29.82 per cento), “Prima Festival” da 6 milioni 595 mila spettatori (share del 25.55 per cento).

Ancora grande riscontro per il Festival su RaiPlay. I video più visti nella giornata di ieri sono stati: l’intera Terza Serata del Festival con 219.000 media views e un tempo di visione medio di 54 minuti, la cover di Ermal Metal (Amara terra mia) con 97.000 media views e un tempo medio di visione di 2 minuti, l’esibizione del gruppo ospite LP con 70.000 media views e un tempo di visione medio di 2 minuti.  

Nel prime time Rai1 è stata la rete più seguita con 10 milioni 711 mila telespettatori e il 38.51 per cento di share.

Netto successo Rai, in prima serata, in seconda e nell’intera giornata. Nel prime time le tre reti Rai hanno ottenuto il 53.47 per cento di share con 14 milioni 871 mila spettatori. In seconda serata lo share Rai è stato del 60.71 per cento. Nell’intera giornata lo share Rai è stato del 46.36 per cento.

Ascolti rilevanti per le trasmissioni di Rai1 dedicate al Festival. “Uno Mattina” ha avuto il 21.89 per cento di share e 1 milione 218 mila spettatori. Sempre su Rai1 “La vita in diretta” è stata seguita nella seconda parte da 2 milioni mila 570 persone con il 19.30 per cento di share.

Per quanto riguarda il prime time delle altre reti Rai, su Rai2 i due episodi della serie “Hawaii Five-0” hanno avuto rispettivamente 948 mila spettatori con il 3.31 per cento di share e 1 milione 266 mila telespettatori con uno share del 4.45 per cento, mentre su Rai3 il film “Il cuore nel pozzo” è stato seguito da 1 milione 082 mila ascoltatori con il 4.11 per cento di share.

Inoltre, durante la conferenza stampa di chiusura del Festival, Nando Pagnoncelli di IPSOS ha fornito informazioni sulle classifiche della finalissima, così come generate dalle tre componenti delle votazioni:

Giuria demoscopica: Mannoia 38%, Gabbani 33%, Meta 29%

Giuria degli esperti: Meta 44%, Gabbani 29%, Mannoia 27%

Televoto: Gabbani 44%, Mannoia 33%, Meta 23%

Media (che ha generato la graduatoria finale):
Gabbani 36%  Mannoia 33%  Meta 31%

Pagnoncelli informa che la sala stampa nella prima serata ha messo al primo posto Mannoia e Meta, nella seconda serata Gabbani e Bravi

1486900613481_slide-social5.jpg

La puntata finale della 67ma edizione del Festival di Sanremo ha generato 6,1 milioni di interazioni totali su Instagram, Facebook e Twitter nelle 24 ore di ieri. L’evento Festival tra martedì 7 febbraio e ieri ha generato in totale su Facebook, Twitter e Instagram 37,3 milioni di interazioni confermandosi l’evento più social di sempre!

In particolare su Twitter ha registrato 539 mila interazioni.

Gli utenti Twitter che hanno partecipato ieri sera sono stati 71 mila.

La parola più twittata è «vincere», al secondo posto «gabbano» e al terzo «sanremo», a testimonianza del fatto che gli utenti Twitter confermano il vincitore scelto con il sistema misto.
Complessivamente l’evento durante queste cinque giornate ha raccolto il 64% di tweet con sentiment positivo, di gran lunga il più alto di sempre. Maria De Filippi si conferma vincitrice assoluta di questo Festival.

L’hashtag più utilizzato è quello ufficiale #sanremo2017 con 428 mila ricorrenze.

L’utente vip ieri sera è @acmilan e il tweet più rt è quello scritto da @marianodiotto.

Gli account ufficiali del Festival di Sanremo su Facebook e Instagram hanno generato rispettivamente 317 mila  e 84 mila interazioni.

Su Instagram la foto che ha raccolto il maggior numero di like è quella che ritrae Elodie sul palco in procinto di cominciare la propria esibizione.

1486900829992_FINALE_Sanremo2017-5a-SERATA_s.jpg

Il Festival si è concluso da poche ore portando a casa il record di ascolti con la finale più vista dal 2002. Nel frattempo su iTunes a guidare la classifica di vendita sono Francesco Gabbani, Fiorella Mannoia e Michele Bravi.

Situazione singoli, sono sette i brani presenti alle 10:30 di questa mattina in Top 10.

Il vincitore del festival con la sua Occidentali’s Karma è al primo posto della classifica iTunes, segue alla #2 Fiorella Mannoia, alla #4 Michele Bravi con Il Diario degli errori, balza in avanti fino alla #6 Bianca Atzei, alla #7 Elodie, alla #9 Sergio Sylvestre e chiude alla #10 Fabrizio Moro.

Posizione numero #12 per Ermal Meta, alla #13 Paola Turci, alla #19 il vincitore delle nuove proposte Lele, alla #21 Samuel con Vedrai, alla #26 Chiara, alla #30 Marco Masini, #34esimo posto per Alessio Bernabei, alla #38 Lodovica Comello, alla #40 Michele Zarrillo. Continuando a scendere troviamo Giusy Ferreri alla #43 e, ultimo brano in top 50, Gigi D’Alessio alla #47.

Clementino si trova all #66, Maldestro alla #69, Nesli & Alice Paba alla #79, Al Bano alla #83, Ron alla #95, Leonardo Lamacchia alla #121 ed infine Raige e Giulia Luzi alla #141. Il giovane ospite, Emanuele Fasano, è alla #99 con Non so come mai.

Situazione vendite album in digitale. Ecco la situazione delle vendite dei dischi ricordando che molti arriveranno nelle prossime settimane o mesi… Elodie, Fabrizio Moro, Samuel, Michele Bravi, Chiara, Bianca Atzei, Alessio Bernabei, Francesco Gabbani e Paola Turcitra gli altri.

La compilation di Sanremo occupa la prima posizione seguita dalla nuova versione di Combattente della Mannoia. Decimo posto per Vietato morire di Ermal Meta.

Alla #12 Spostato di un secondo di Marco Masini, alla #13 La Mia ragazza è il pianodell’ospite Emanuele Fasano, alla #22 Michele Zarrillo, alla #23 Sergio, alla #29 Nesli, #34 Lele, #49 Marianne Mirage, #50 Francesco Guasti, #75 Giulia Luzi, #84 Alice Paba, #85 Al Bano, #114 Tommaso Pini, #115 Raige, alla #117 l’ospite Paolo Vallesi. Chiude alla #139 Leonardo Lamacchia.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...