ESC 2017 – Moldavia: SunStroke Project con “Hey, mama!” per la Moldavia a Kiev


Sunstroke-Project.jpg

Si è da poco conclusa la Finale dell’O Melodie Pentru Europa 2017 (A song for Europe), la selezione nazionale della Moldavia per partecipare alla 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

HeyMamma.png

Dopo il ritorno di Omar Naber per la Slovenia, stasera la Moldavia ha scelto i SunStroke Project con il brano “Hey, mama!” (diciannovesima canzone che viene svelata nel novero di quelle che parteciperanno all’Eurovision Song Contest 2017), come rappresentanti del paese al prossimo Eurovision Song Contest che si svolgerà a Kiev, in Ucraina, il prossimo maggio.

I SunStroke Project si sono imposti a parità di punti con gli Ethno Republic & Surorile Osoianu, ma la loro “Hey, Mamma!” ha prevalso su “Discover Moldova” grazie al voto delle giurie presenti.

Gli SunStroke Project sono il ventottesimo concorrente in gara all’edizione 2017 dell’Eurovision Song Contest, dopo il cipriota Hovig con il brano “Gravity”, le olandese O’G3NE, la macedone Jana Burčeska (Јана Бурческа), la belga Blanche (Ellie Delavaux), l’azeri DiHaj (Diana Hajiyeva, Diana Hacıyeva), l’irlandese Brendan Murray, l’austriaco Nathan Trent, l’albanese Lindita Halimi con il brano “World” (Botë), l’armena Artsvik (Արծվիկ), il montenegrino Slavko Kalezić (Славко Калезић) con il brano “Space”, la greca DEMY (Δήμητρα Παπαδέα, Dimitra Papadea), la georgiana Tamar “Tako” Gachechiladze (თამარ “თაკო” გაჩეჩილაძე) con la canzone “Keep the Faith”, i bielorussi NAVIBAND con il brano “Historyja Majho Žyccia” (Гісторыя майго жыцця, Story of my life), i finlandesi Norma John con la canzone “Blackbird”, l’inglesa Lucie Jones con il brano “Never Give Up on You”, gli svizzeri Timebelle con “Apollo”, la francese Alma con “Requiem”, la tedesca Isabella “LEVINA” Lueen con “Perfect life”, lo spagnolo Manel Navarro con “Do it for your lover”, l’italiano Francesco Gabbani con “Occidentali’s Karma”, l’israeliano Imri Ziv (אימרי זיו‎‎), la ceca Martina Bárta con “My Turn”, il croata Jacques Houdek con “My Friend”, l’ungherese Pápai Joci con “Origo”, la polacca Kasia Moś con “Flashlight”, la maltese Claudia Faniello con “Breathlessly” e lo sloveno Omar Naber con “On my way”.

I SunStroke Project: Sergey Yalovitsky, Anton Ragoza, Sergey Stepanov (Epic Sax Guy), è la formazione che naviga nell’elettrohouse fin dal 2007. Già presenti all’Eurovision Song Contest nel 2010 assieme a Olia Tira. L’esecuzione di “Run Away” è diventata famosa per via dell’ormai altrettanto famoso meme riguardante Stepanov, che da quel giorno per moltissimi è diventato Epic Sax Guy.

Molte sono state le collaborazioni instaurate dal gruppo nel corso degli anni, tra un tentativo di andare all’Eurovision e l’altro. E’ da rilevare, fra l’altro, che all’inizio della loro carriera (2008-2009), i SunStroke sono stati sotto l’ala protettrice di Pasha Parfeny, uno che in Moldavia è assai rispettato, che ha rappresentato il Paese nel 2012 e che nel 2013 ha scritto O mie per Aliona Moon. Proprio a Parfeny appartengono le ultime due qualificazioni in finale della Moldavia.

Ecco di seguitogli 8 brani/interpreti che hanno presso parte alla Finale dell’O melodie pentru Europa 2017 (A song for Europe) (Risultato=Televoto+Giuria:

    1. Sunstroke Project – „Hey Mamma” (SunStroke Project (Serghei Ialoviţki, Serghei Stepanov, Anton Ragoza), Alina Galeţcaia), 10+12=22
    2. Samir Loghin – „Glow” (Samir Loghin, Danil Murzac, Kälin Bogdan), 3+7=10
    3. Valeria Pașa – „Freedom” (Eugen Doibani), 5+6=11
    4. Chirtoacă Aurel – „Dor de mamă” (Missing mother)(Aurel Chirtoacă), 6+3=9
    5. Diana Brescan – „Breath” (Andrei Tostogan, Liuva Perciun), 8+5=13
    6. Marks & Ştefăneţ (Mariana Marks & Andrei Stefanet) – „Join us in the rain” (Vino cu noi în ploaie) (Ralph Siegel), 4+8=12
    7. ETHNO REPUBLIC & Surorile Osoianu (Ethno Republic şi Surorile Osoianu: Cornelia și Marcel Ștefăneț & Sisters Osoianu (The guardians), Octavian Saran, Ion Proca, Sergiu Diaconu, Victor Coshparmac, Taras Blajco, Oleg Mutu, Nicolae Hodinitu & Sergey Petrenco) – „Discover Moldova” (Marcel Stefaneț, Nelu Laiu), 12+10=22
    8. Vozniuc feat. Vio Grecu (Dan Vozniuc feat. Viorel ‘Vio’ Grecu & Olga Roman) – „Don’t lie” (Dan Vozniuc – Rodica Olişevschi), 7+4=11

Un totale di 14 interpreti si sono scontrati ieri sera in una Semi-Finale, condotta da Mihaela Cîrnov și Liviu Gulica, con Felicia Dunaf nella GreenRoom (Camera Verde). Gli 8 migliori interpreti e le rispettive canzoni (4 scelti tramite il voto del pubblico e 4 della giuria di esperti) si sono qualificati alla Gran Finale che si è svolta stasera, 25 Febbraio 2017 a Chişinău e dove i telespettatori (mediante televoto) e una giuria di esperti hanno deciso, ciascuno al 50 per cento, chi dovrà rappresentare la Moldavia nel 2017 all’Eurovision Song Contest in Kiev.

La Moldavia viene da tre eliminazioni consecutive in Semi-Finale, l’ultima con “Falling stars” di Lidia Isac. Quest’ultima è stata ospite della selezione nazionale.

Il paese si esibirà nella seconda metà della Prima Semi-Finale.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...