ESC 2017 – Estonia: Koit Toome ja Laura con “Verona” per l’Estonia a Kiev


Laura Põldvere ja Koit Toome.jpg

Si è appena svolto la Finale della selezione nazionale dell’Estonia, “Eesti Laul 2017, per la 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

Saranno Koit Toome ja Laura con il brano “Verona” a rappresentare l’Estonia a Kiev il prossimo maggio. La ventisettesima canzone che viene svelata nel novero di quelle che parteciperanno all’Eurovision Song Contest 2017, è ispirata alla città dell’amore e alla storia di Giulietta e Romeo ed è scritta da Sven Lõhmus, già autore di diverse canzoni estoni per l’Eurovision (come nel 2005 “Let’s Get Loud” delle Suntribe, nel 2009 “Rändajad” degli Urban Symphony e nel 2011 “Rockefeller Street” di Getter Jaani). 

Per entrambi la partecipazione all’Eurovision Song Contest 2017 non sarà un debutto sul palco eurovisivo. Koit Toome ha già preso parte all’Eurovision nel 1998, rappresentando l’Estonia con “Mere lapsed” (Children of the sea) e classificandosi solo dodicesimo, mentre Laura Põldvere ha partecipato all’edizione 2005 del festival europeo (che si svolse – coincidenza – proprio a Kiev) come componente del gruppo femminile Suntribe, che non riuscì a passare in finale con il brano “Let’s Get Loud” e ha partecipato alla preselezione estone numerose volte.

Koit Toome, ha debuttato nel mondo della musica a fine 1994 nel duo pop Code One, con Sirli Hiius. Il duo era stato formato dal produttore Mikk Targ e ha all’attivo vari album e singoli di successo in Estonia. Nel 1998 il cantante come solista ha rappresentato l’Estonia all’Eurovision Song Contest, tenutosi a Birmingham, chiudendo 12° con 36 punti con il brano “Mere lapsed” (I bambini del mare). Lo stesso anno ha inciso il suo primo album da solista. Ha duettato con la cantante connazionale Maarja-Liis Ilus in diverse canzoni. Nel 2007 ha vinto Tantsud tähtedega, la versione estone di Ballando con le stelle con Kertu tänav. Nel 2007 ha partecipato, sempre per l’Estonia, al Second Chance Contest con la canzone “Veidi Veel”. Nel 2011 ha duettato con Getter Jaani nella canzone “Valged Ööd” (White Nights). Il pezzo fu anche il secondo estratto dall’album ‘Rockefeller Street’. Nel marzo 2010, ha pubblicato l’album “Kaugele siit” (Far from here, Lontano da qui). Koit Toome ha anche doppiato Saetta McQueen nella versione estone del film Disney, Cars e ha, inoltre, recitato in diversi musical come Tanz der Vampire, I miserabili, Miss Saigon, West Side Story, Chess, Rent, Hair e Il fantasma dell’Opera.

Laura Põldvere (Laura Remmel), inizia la propria attività nel 2005, partecipando alla selezione estone Eurolaul 2005 con la canzone “Moonwalk”, arrivando seconda, ma ha vinto il concorso come membro del gruppo Suntribe, con il brano “Let’s Get Loud”. Con la dissoluzione del gruppo, Laura intraprende la carriera da solista vincendo il programma televisivo Kaks takti ette. Laura nel 2007 ha partecipato come solista all’Eurolaul 2007 con il brano “Sunflowers”. Laura si aggiudica il terzo posto e a settembre pubblica il suo primo album solista ‘Muusa’ e ha iniziato gli studi presso il Berklee College di Boston. Nel 2009 ha presentato anche il brano “Destiny” all’Eesti Laul 2009 arrivando sempre terza. Lo stesso anno ha pubblicato anche il suo secondo album solista ‘Ultra’. Nel novembre del 2011, Laura ha pubblicato la compilation Sädemeid taevast, con tutti i suoi singoli dal 2005 al 2011, nonché un brano dal suo secondo album ‘Ultra’. Nel 2016 ha partecipato di nuovo all’Eesti Laul con il brano “Supersonic”, classificandosi seconda. 

Koit Toome ja Laura sono il trentatreesimo concorrente in gara all’edizione 2017 dell’Eurovision Song Contest, dopo il cipriota Hovig con il brano “Gravity”, le olandese O’G3NE con “Lights and shadows”, la macedone Jana Burčeska (Јана Бурческа), la belga Blanche (Ellie Delavaux), l’azeri DiHaj (Diana Hajiyeva, Diana Hacıyeva), l’irlandese Brendan Murray, l’austriaco Nathan Trent  con “Running on Air”, l’albanese Lindita Halimi con il brano “World” (Botë), l’armena Artsvik (Արծվիկ), il montenegrino Slavko Kalezić (Славко Калезић) con il brano “Space”, la greca DEMY (Δήμητρα Παπαδέα, Dimitra Papadea), la georgiana Tamar “Tako” Gachechiladze (თამარ “თაკო” გაჩეჩილაძე) con la canzone “Keep the Faith”, i bielorussi NAVIBAND con il brano “Historyja Majho Žyccia” (Гісторыя майго жыцця, Story of my life), i finlandesi Norma John con la canzone “Blackbird”, l’inglese Lucie Jones con il brano “Never Give Up on You”, gli svizzeri Timebelle con “Apollo”, la francese Alma con “Requiem”, la tedesca Isabella “LEVINA” Lueen con “Perfect life”, lo spagnolo Manel Navarro con “Do it for your lover”, l’italiano Francesco Gabbani con “Occidentali’s Karma”, l’israeliano Imri Ziv (אימרי זיו‎‎) con “I Feel Alive”, la ceca Martina Bárta con “My Turn”, il croata Jacques Houdek con “My Friend”, l’ungherese Pápai Joci con “Origo”, la polacca Kasia Moś con “Flashlight”, la maltese Claudia Faniello con “Breathlessly” , lo sloveno Omar Naber con “On my way”, i moldavi SunStroke Project con “Hey, mama!”, l’ucraini O.Torvald con il brano “Time”, la danese Anja Nissen con “Where I Am”, i lettoni Triana Park con “Line” e la serba Tijana Bogićević (Тијана Богићевић).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco di seguito i brani/interpreti che si sono sfidati per l’unico posto disponibile nell’Eesti Laul 2017 per rappresentare l’Estonia Kiev (Risultato=Round 1 Giuria+Televoto, Round 2 Televoto): 

•Finale:

  1. Liis Lemsalu – “Keep Running” (Jookseme koos) (Liis Lemsalu, Mihkel Mattisen, Gustaf Svenungsson, Magnus Wallin), 6+4 (62 / 4,880)=10
  2. Koit Toome ja Laura (Koit Toome ja Laura Põldvere) – “Verona” (Sven Lõhmus), (60 / 27,759) Super Finale
  3. Whogaux & Karl-Kristjan feat. Maian (Karl-Kristjan & Whogaux feat. Maian) – “Have You Now” (Kas Sa nüüd) (Karl-Kristjan Kingi, Hugo Martin Maasikas, Maian Lomp), 8+5 (71 / 8,362)=13
  4. Lenna Kuurmaa – “Slingshot” (Lenna Kuurmaa, Nicolas Rebscher, Michelle Leonard), 7+2 (62 / 3,422)=9
  5. Daniel Levi (Timo Ilves, Liivi-Kalli Lätte, Kata Lige, Joshua Viinalass ja Daniel Levi Viinalass) – “All I Need” (Kõik mida vajan) (Ago Teppand, Daniel Levi Viinalass), 2+3 (49 / 3,657)=5
  6. Elina Born – “In Or Out” (tuled või ei) (Stig Rästa, Vallo Kikas, Fred Krieger), 1+1 (45 / 3,057)=2
  7. Ivo Linna – “Suur loterii” (Big Lottery) (Rainer Michelson, Urmas Jaarman), 4+8 (57 / 14,002)=12
  8. Rasmus Rändvee – “This Love” (See armastus) (Bert Prinkenfeld, Stewart James Brock, Ewert Sundja, Rasmus Rändvee),  (77 / 8,617) Super Finale
  9. Ariadne (Liina Ariadne Pedanik) – “Feel Me Now” (Mõista mind nüüd) (Margus Piik, Tomi Rahula, Anni Rahula), 3+7 (55 / 12,325)=12
  10. Kerli – “Spirit Animal” (Hingeloom) (Kerli Kõiv, Brian Ziff), (100 / 14,497) Super Finale

•Super Finale:

  1. Koit Toome ja Laura (Koit Toome ja Laura Põldvere) – “Verona (Sven Lõhmus),  (44,818) 55% – Vincitori
  2. Rasmus Rändvee – “This Love (See armastus) (Bert Prinkenfeld, Stewart James Brock, Ewert Sundja, Rasmus Rändvee), (11,641)
  3. Kerli – “Spirit Animal (Hingeloom) (Kerli Kõiv, Brian Ziff), (23,901)

Lo show è stato condotto dai comici Märt Avandi ja Ott Sepp e durante lo show si sono esibiti come ospiti musicali Jüri Pootsmann ja sambakool Kuldine Öunapuu con “Silmades” / “Play”; il vincitore dell’Eurovision Song Contest 2015 Måns Zelmerlöw con “Heroes / Glorious” e la Boyband estone Beyond Beyond con “So Alive / Get Used To Me”. Tra la giuria di esperti Måns Zelmerlöw: 8 – Rasmus Rändvee, 10 – Whogaux feat Maian, 12 – Kerli; Toomas Edur: 8 – Koit ja Laura, 10 – Kerli, 12 – Ivo Linna; Julia Bali: 8 – Kerli, 10 – Elina Born, 12 – Koit ja Laura; Harri Hakanen: 8 – Liis Lemsalu, 10 – Kerli, 12 – Lenna; Marju Länik: 8 – Ivo Linna, 10 – Lenna, 12 – Koit ja Laura; Valner Valme: 8 – Ivo Linna, 10 – Kerli, 12 – Whogaux feat Maian; Henry Kõrvits: 8 – Whogaux feat Maian, 10 – Kerli, 12 – Ariadne; Siim Nestor: 8 – Rasmus Rändvee, 10 – Daniel Levi, 12 – Ariadne; Piret Krumm: 8 – Lenna, 10 – Rasmus Rändvee, 12 – Kerli; Alon Amir: 8 – Whogaux feat Maian, 10 – Kerli, 12 – Rasmus Rändvee e Poli Genova: 8 – Liis Lemsalu, 10 – Whogaux feat Maian, 12 – Rasmus Rändvee. 

eef2.jpg

L’Eesti Laul 2017 è stato costituito da 3 spettacoli televisivi: 2 Semifinali e 1 Finalissima. Le Semifinali si sono svolte l’11 e 18 Febbraio 2017, mentre la finale si è tenuta questa sera 4 Marzo 2017 presso il Saku Suurhall Arena (Saku Suurhallis) nella capitale estone Tallinn.

Dieci canzoni/concorrenti si sono sfidati in ogni semi-finale, in cui i primi cinque di ogni Semi-Finale si sono qualificati per competere nella Finale, che si terrà stasera 4 Marzo 2017. Quindi un totale di 10 voci si daranno battaglia nel Gran Finale. Il top 3 nella gran Finale si è sfidato alla Superfinale.

Per ogni spettacolo, c’è stato una combinazione di voto tra una giuria di esperti (50%) e il televoto del pubblico (50%). I primi 4 sono stati scelti tramite una combinazione di voto tra una giuria di esperti e il televoto del pubblico (50%/50%), mentre il quinto è stato deciso soltanto dal televoto (100%).

Il risultato nella Finale è stato deciso in 2 turni; il primo ha visto votare una giuria internazionale (50%) e il pubblico da casa tramite televoto (50%), arrivando così a scegliere i tre superfinalisti: Koit Toome ja Laura (che la giuria aveva piazzato solamente al quinto posto), Rasmus Rändvee e Kerli. Il televoto, infine ha scelto il vincitore durante il secondo turno di votazione.

Al terzo posto si è classificato il giovane Rasmus Rändvee, seguito dalla favoritissima della vigilia Kerli, che ha dunque raggiunto la seconda posizione. A vincere il duo di Koit Toome ja Laura, meno apprezzato dalla giuria di esperti – che, infatti, li ha piazzati solo quinti – ma fortemente sostenuto dal pubblico estone.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...