ESC 2017 – Australia: Stamattina verrà presentato l’artista australiano per Kiev


c5jnwbhvmaatdyg

L’emittente pubblica australia SBS Eurovision in collaborazione con la casa di produzione Blink TV co annunceranno stamattina che il nome del rappresentante dell’Australia, con il rispettivo brano alla 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

L’annuncio dell’artista e del rispettivo brano si terrà in una località segreta a Melbourne alle 17:3o PM AED (07:30 AM CET), trasmesso in streaming Live sul sito Facebook della SBS.

Per la prima volta in assoluto, l’artista e la canzone dell’Australia per l’Eurovision Song Contest saranno entrambe rese note allo stesso tempo, in una performance live intima e speciale, in una località segreta a Melbourne, ospitata dal commentatore della SBS ed esperta Julia Zemiro.

Chi sarà? Sarà un gruppo, un artista solista maschile, o artista solista femminile da sul palco?  La canzone sarà cantata dai australiani a squarciagola nei loro salotti, o sarà intuonata come un inno di festa oppure una ballatae emotivamente intensa?

Dopo un debutto di successo a Vienna e un ottimo secondo posto a Stoccolma, per l’edizione 2017 dell’Eurovision Song Contest rivedremo in gara ancora una volta anche l’Australia.

Così come già previsto per il 2015 e il 2016, anche per il 2017 in caso di vittoria al concorso, l’Australia organizzerà l’edizione successiva dell’Eurovision Song Contest in collaborazione con un broadcaster europeo. È ancora da definire se l’Australia potrà diventare un partecipante permanente al concorso.

Questa sarà la terza volta che l’emittente pubblica australiana SBS Australia / SBS Eurovision (in collaborazione con la casa di produzione Blink TV co) continueranno nuovamente sulla scia di quanto fatto nelle precedenti partecipazioni, con nomi importanti e brani, selezionati internamente, che gli hanno garantito sempre un ottimo piazzamento in Finale, dal quinto posto di Guy Sebastian nel 2015 al secondo posto di Dami Im nell’edizione 2016.

Negli ultimi tre, la SBS ha cercato tra i talent show per selezionare i suoi rappresentanti al concorso: Jessica Mauboy partecipante all’Australian Idol 2006, Guy Sebastian vincitore della prima edizione dell’Idol in 2003 ed ora nella sua quinta edizione, giudice di X Factor e Dami Im vincitrice dell’edizione 2013 di X Factor.

australia-rumoured-acts-600x400.jpg

Stando alle indiscrezioni al momento sembra che tra i più papabili ci sarebbero il duo pop rock/pop punk The Veronicas, costituito dalle gemelle Lisa Marie e Jessica Louise Origliasso, nate nei pressi di Brisbane da genitori di origini siciliane; la cantante e attrice Samantha Jade, che nel novembre 2012 ha vinto la quarta edizione del talent-show televisivo The X Factor – Australia; e Isaiah Firebrace, vincitore dell’ultima edizione di The X Factor – Australia nella squadra capitanata da Adam Lambert, che recentemente ha espresso il suo desiderio di rappresentare l’Australia a Kiev. 

Ricordiamo che l’Australia ha partecipato per la prima volta all’Eurovision Song Contest nell’edizione del 2015 dell’Eurovision Song Contest che si è svolta a Vienna,  come finalista di diritto insieme alle BIG 5 e all’Austria che era il paese ospitante.

Inizialmente era una partecipazione straordinaria, dovuta al fatto che in tale paese il concorso, trasmesso fin dal 1983, è un evento che gode di un ottimo seguito, nonché per celebrare il 60º anniversario della kermesse. Nel caso avesse vinto, la maninestazione si sarebbe tenuto in una città europea scelta dalla SBS (membro associato dell’EBU-UER) e sarebbe stata invitata anche nell’edizione 2016. Nonostante per il momento non vi sia alcuna conferma ufficiale, Jon Ola Sand vorrebbe rendere permanente la partecipazione all’Eurovision Song Contest del paese oceanico.

L’anno prima, l’EBU-UER e la DR hanno scelto di dedicare l’interval act della Seconda Semi-Finale proprio al paese oceanico, con un’esibizione di Jessica Mauboy. 

Per l’edizione 2015, SBS ha optato per una scelta interna dov’è stato scelto Guy Sebastian con il brano “Tonight again”, che nella Finale gli fece ottenere 196 punti posizionandolo così al 5º posto.

Per l’edizione 2016, ma questa volta partendo dalla semifinale dell’ESC, SBS ha optato anche per una scelta interna dov’è stata scelta Dami Im con il brano “Sound of Silence”, prima cantante di origini sudcoreane che ha calcato il palco dell’ESC, classificandosi al secondo posto. Si tratta del primo podio per il paese oceanico.

SBS Eurovision website

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...