Sanremo 2017: Un mese dopo ecco come sono andati in classifica singoli e album


sanremo-2017

Esattamente un mese fa, il 7 febbraio 2017, partiva il Festival di Sanremo 2017, sessantasettesimo Festival della Canzone Italiana, presso il Teatro Ariston di Sanremo presentato per la terza volta da Carlo Conti, con la partecipazione di Maria De Filippi.

Ventidue Big in gara, eliminazioni dalla terza serata e 16 finalisti pronti a sfidarsi nella finale di sabato 11. A vincere, come ben noto, è Francesco Gabbani con la sua “Occidentali’s Karma”. Dietro di lui Fiorella Mannoia con “Che sia benedetta” e medaglia di bronzo per “Vietato morire” di Ermal Meta. Ma vediamo, insieme, ad oggi, come sono le situazioni nella classifica dei dischi e singoli più venduti. 

Confermato il successo di Francesco Gabbani, saldo al primo posto dei brani più acquistati (senza contare anche il successo oltre confini con la partecipazione all’Eurovision Song Contest 2017). Regge bene anche Michele Bravi con “Il diario degli errori” attualmente secondo risultato sanremese nell’ultima certificazione Fimi (attualmente è settimo). Chiude la top ten Ermal Meta con “Vietato morire”. Bisogna scendere alla 12 per incontrare Fabrizio Moro con “Portami via”. Poco più sotto Fiorella Mannoia e la sua “Che sia benedetta”. Si salva e resta nella top 20 (a un mese di distanza) Elodie con “Tutta colpa mia”. Bisogna scendere alla 37 per incontrare Sergio Sylvestre con “Per te”. Confermate, quindi, le prima tre posizioni del Festival -a livello di vendite e resistenza- e poche altre sorprese, per quanto riguarda i brani.

Nel discorso album, mancano ancora alcuni artisti all’appello (o usciti da pochissimo). Francesco Gabbani lo rilascerà a maggio. Tra le ultime novità, di sette giorni fa, Michele Bravi ha agguantato la vetta con ‘Anime di Carta’, battendo Samuel e Gigi d’Alessio, rispettivamente secondo e terzo. Resiste Fiorella Mannoia con ‘Combattente’, la riedizione, all’ottavo gradino. Nona Elodie con il disco ‘Tutta colpa mia’. Non ha fatto boom Chiara: ‘Nessun posto è casa mia’ si è fermato al decimo posto, entrando comunque nella top ten, alla prima settimana. Sergio Sylveste alla 14, Marco Masini alla 18, Al Bano in ventesima posizione. Alla 38 un altro volto sanremese, Michele Zarrillo con ‘Vivere e rinascere’.

Oggi, un mese esatto dall’inizio di Sanremo, su iTunes troviamo saldo Francesco Gabbani nei singoli. Alla 16 il secondo Big sanremese: Michele Bravi con “Il diario degli errori”. Alla 18 Elodie, alla 21 Fiorella Mannoia, alla 25 Ermal Meta.

Negli album, quarto posto su iTunes per ‘Il codice della bellezza’ di Samuel. Decimo Michele Bravi. Al 16esimo gradino Giusy Ferreri e il suo ‘Girotondo’, uscito venerdì scorso. Diciassettesimo Ermal Meta. Alla 44 il risultato successivo, Chiara con ‘Nessun posto è casa mia’.

Ad una sommaria analisi, sono questi i nomi che hanno maggiormente “beneficiato” della loro partecipazione al Festival di Sanremo. Qui sotto la classifica finale.

16. Clementino
15 Alessio Bernanei
14 Chiara
13 Marco Masini
12 Lodovica Comello
11 Michele Zarrillo
10 Samuel
09 Bianca Atzei
08 Elodie
07 Fabrizio Moro
06 Sergio Sylvestre
05 Paola Turci
04 Michele Bravi
03 Ermal Meta
02 Fiorella Mannoia
01. Francesco Gabbani

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...