ESC 2017 – Svezia: Robin Bengtsson con “I can’t go on” per la Svezia a Kiev


robinb-jpg

Si è appena conclusa la Finale del Melodifestivalen 2017, la selezione nazionale svedese per la 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017.

Sarà il cantante Robin Bengtsson con il brano “I can’t go on” a rappresentare la Svezia a Kiev, che ha ottenuto con distacco il plauso delle giurie internazionali, arrivando secondo al televoto dietro al favorito del pubblico da casa Nano con “Hold on”. 

Come da previsioni, il televoto svedese ha visto i dodici finalisti separati da pochissimi punti fra loro. Wiktoria, punita dai giurati, è l’artista che guadagna di più con il voto da casa. Nulla possono Mariette e Jon Henrik Fjällgren feat. Aninia, che non riescono a ribaltare il voto delle giurie. Ben venti punti di distanza a separare “I can’t go on” da “Hold on”. La favorita dai bookmaker e dal popolo di iTunes e Spotify, Wiktoria, chiude ad un deludente ottavo posto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Robin Bengtsson (Hans Robin Gustav Bengtsson, conosciuto come B Robin) ha preso parte all’edizione svedese di Idol nel 2008 chiudendo terzo dietro al vincitore Kevin Borg e ad Alice Svensson. A metà del 2009 ha pubblicato il singolo “Another Lover’s Gone”. Nel 2010, Robin ha partecipato alla canzone “Wake Up World” per raccogliere fondi per Haiti colpita dal terremeto (Hjälp Haiti). Nel 2010 ha partecipato alla versione scandinavo/svedese del reality Wipeout. Egli continua a fare musica firmato a Merion. Ha già partecipato al Melodifestivalen 2016 con il brano “Constellation Prize” classificandosi al quinto posto.

La Svezia si esibirà nella Prima Semifinale di martedì 9 maggio.

Un totale di 10 brani/artisti finalisti si sono sfidati per l’unico posto disponibile per rappresentare la Svezia a Kiev. Il vincitore dello ‘Sångfågeln’ e rappresentante della Svezia all’ESC 2017 è stato deciso attraverso  un voto misto tra una giuria internazionale (per questa edizione: Armenia (Iveta Mukuchyan, AM 2016), Australia (Stephanie Werrett, Capo delegazione), Francia (Edoardo Grassi, Capo delegazione), Israele (Tali Eshkoli, produttrice musicale), Italia (Nicola Caligiore, Capo delegazione), Malta (Gordon Bonello, produttore musicale), Norvegia (Anette Lauenborg Waaler), Polonia (Mateusz Grzesiński, Capo delegazione), Repubblica Ceca (Jan Frost Bors, Capo delegazione), Ucraina (Victoria Romanova, Capo delegazione) e Regno Unito (Simon Proctor)) e il televoto del pubblico (SMS).

Lo spettacolo è stato presentato dalla comica Clara Henry, il cantante David Lindgren e la leggenda della musica country in Svezia Hasse ‘Kvinnaböske’ Andersson, mentre gli ospiti della serata sono stati: Zara Larsson con “Only You”, ”I Would Like” e ”Ain’t My Fault e Damn! feat. Shirin con Frans “If I Were Sorry”.

Ecco di seguito il risultato della serata finale (Giuria Internazionale, 473 punti: Armenia, Australia, Francia, Israele, Italia, Malta, Norvegia, Polonia, Repubblica Ceca, Ucraina e Regno Unito + Televoto, 473 punti (Telefono – SMS) = Risultato):

  1. Ace Wilder – “Wild Child” (Peter Boström, Thomas G:son, Ace Wilder), 35+32 (920421, 6.8%)=67
  2. Boris René (Boris Lumbana) – “Her kiss” (Tim Larsson, Tobias Lundgren), 35+31 (904646, 6.7%)=66
  3. Lisa Ajax – “I Don’t Give A” (Ola Svensson, Linnea Deb, Joy Deb, Anton Hård af Segerstad), 16+30 (847353, 6.2%)=46
  4. Robin Bengtsson – “I Can’t Go On” (David Kreuger, Hamed ”K-One” Pirouzpanah, Robin Stjernberg), 96+50 (1435963, 10.6%)=146, canzone vincitrice
  5. Jon Henrik Fjällgren feat. Aninia – “En värld full av strider (Eatneme gusnie jeenh dåaroeh)” (Jon Henrik Fjällgren, Sara Biglert, Christian Schneider, Andreas Hedlund), 56+49 (1395012, 10.3%)=105
  6. Anton Hagman – “Kiss You Goodbye” (Christian Fast, Tim Schou, Henrik Nordenback), 6+37 (1058232, 7.8%)=43
  7. Mariette (Mariette Hansson) – “A Million Years” (Thomas G:son, Johanna Jansson, Peter Boström, Mariette Hansson, Jenny Hansson), 62+37 (1068531, 7.9%)=99
  8. Felix, Oscar & Omar / FO&O (The Fooo Conspiracy: Oscar Enestad, Oscar Molander, Omar Rudberg og Felix Sandman) – “Gotta Thing About You (Robert ”Mutt” Lange, Tony Nilsson), 7+34 (962987, 7.1%)=41
  9. Nano – “Hold On” (Nano Omar, Gino Yonan, Ayak, Carl Rydén, Christoffer Belaieff, Rikard de Bruin, David Francis Jackson), 76+57 (1627843, 11.9%)=133
  10. Wiktoria (Wiktoria Johansson) – “As I Lay Me Down” (Justin Forrest, Jonas Wallin, Lauren Dyson), 29+51 (1474526, 10.9%)=80
  11. Benjamin Ingrosso – “Good Lovin’” (Benjamin Ingrosso, Louis Schoorl, Matt Pardon), 54+33 (961104, 7.1%)=87
  12. Owe Thörnqvist – “Boogieman Blues” (Owe Thörnqvist), 1+32 (910160, 6.7%)=33

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Melodifestivalen è ogni anno l’appuntamento tv più seguito in Svezia oltre che tra i più apprezzati dagli stessi fan europei dell’Eurovision.

Dal 2002, il Melodifestivalen è stato composto da sei serate che si sono svolte sempre di sabato. L’edizione 2017 si svolgerà tra il 4 Febbraio e il 11 Marzo del prossimo anno e sarà composto da quattro Semi-finali che si terranno al Scandinvium di Göteborg, il 4 Febbraio, alla Malmö Arena di Malmö il 11 Febbraio, alla Vida Arena di Växjö il 18 Febbraio e al Skellefteå Kraft Arena di Skellefteå il 25 Febbraio; una serata Ripescaggio o “Second chance” (l’Andra chansen) che si terrà al SAAB Arena di Linköping il 4 Marzo e la Finale che si terrà il 11 Marzo alla Friends Arena di Solna, nei pressi di Stoccolma. 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...