ESC 2017 – Italia: Francesco Gabbani testimonial dell’Earth Hour 2017 per il WWF


Francesco-Gabbani-Occidentalis-karma - Copy

Francesco Gabbani è il testimonial dell’Earth Hour 2017, l’iniziativa mondiale che spegne le città.

Forte del successo internazionale di “Occidentalis’s Karma”, Francesco Gabbani per il WWF pubblica un importante messaggio sulla sua pagina Facebook: il vincitore di Sanremo 2017 è infatti il testimonial dell’Earth Hour 2017. Il cantautore carrarese ha registrato per il WWF un video nel quale invita tutti a partecipare, sabato 25 marzo, all’evento organizzato dall’associazione ambientalista per sensibilizzare la popolazione mondiale verso la lotta ai cambiamenti climatici.

Che cos’è l’#oradellaterra? Si tratta di una manifestazione internazionale che prevede di spegnere tutte le luci per un’ora: case, monumenti e città intere avvolte nel buio per sensibilizzare sulla tematica dei cambiamenti climatici, con l’obiettivo comune di accendere un futuro migliore e più sostenibile.

Il video registrato da Francesco Gabbani si apre e si chiude con le note della sua ormai celebre Occidentali’s Karma. Nel mezzo il cantautore invita a partecipare all’Earth Hour 2017 spegnendo per sessanta minuti le luci, un gesto simbolico per testimoniare la propria volontà di fermare il riscaldamento globale ed evitare che la “Scimmia nuda” citata nel pezzo vincitore del Festival finisca con l’estinguere se stessa.

La Scimmia nuda è corrispondente alla stessa razza umana, così come inteso nell’omonimo saggio pubblicato nel 1967 dall’etologo inglese Desmond Morris, che con i suoi comportamenti irresponsabili sta mettendo a rischio il Pianeta e la sua stessa esistenza.

L’evento quest’anno cadrà il sabato 25 marzo alle 20:30 (ora locale), con lo spegnimento già programmato di alcuni dei più importanti monumenti conosciuti come il Colosseo a Roma, l’Opera House a Sydney e la Torre Eiffel a Parigi. L’appuntamento mondiale festeggia il decimo anniversario dell’iniziativa, nata in Australia nel 2007. La giornata della Terra (qui trovate tutte le info: www.oradellaterra.org) invece, cadrà il 22 aprile, come ogni anno, esattamente un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera.

Non sorprende più di tanto la scelta del cantautore sanremese di mettersi in gioco su tematiche ambientali, visto il desiderio più volte espresso da Gabbani di portare con la sua musica a riflettere su argomenti a cui tutti dovrebbero prestare maggiore attenzione nelle scelte quotidiane.

Anche la scelta di riferirsi nel testo di “Occidentali’s Karma” alla scimmia nuda di Desmond Morris è sicuramente qualcosa da inquadrare in questo tipo di dinamica.

Francesco Gabbani è attualmente impegnato sia per l’uscita del suo nuovo album, prevista per il 28 aprile 2017, sia per l’imminente avventura all’Eurovision Song Contest di Kiev, dove attualmente viene quotato tra i più favoriti dell’edizione per strappare la vittoria.

Dato che la kermesse musicale europea avrà luogo a maggio, dal 9 al 13, non è ancora stato reso noto un eventuale in-store tour per la promozione dell’album. Certe invece sono le date del tour estivo che partirà il 19 giugno da Verona per ocncludersi il 9 settembre a Napoli.

Nei giorni scorsi è stato reso disponibile per l’acquisto su Amazon un cofanetto speciale autografato che contiene il singolo e la maglietta di “Occidentali’s Karma”, per prepararsi a fare il miglior tifo possibile in vista dei numerosi live che interesseranno l’Italia nella prossima stagione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...