ESC 2017: Stasera a Londra il London Eurovision Party – Aggiornato


17523243_10155224181554783_6597418840210014822_n

Stasera alle 18:45 ora locale (19:45 CET) si terrà la decima edizione del London Eurovision Party che si svolge presso il Café de Paris a Londra, prima tappa della serie di pre-party che nel corso delle prossime settimane vedranno i vari cantanti in gara all’Eurovision 2017 esibirsi in alcune capitali europee per far conoscere la propria musica in vista della gara, che si terrà a Kiev dal 9 al 13 maggio. 

Ben 22 dei partecipanti al prossimo Eurovision Song Contest 2017 di Kiev si esibiranno dal vivo davanti a centinaia di fan al ‘Café de Paris’, situato nel West End, accanto a Leicester Square e Piccadilly Circus, tra questi Francesco Gabbani che assaporerà così per la prima volta l’atmosfera eurovisiva e porterà per la prima volta in Europa “Occidentali’s Karma” nella versione eurovisiva.

Ancora una volta, l’evento di quest’anno sarà ospitato da Paddy O’Connell, l’ex commentatore delle Semifinali della BBC per l’Eurovision Song Contest e l’attuale presentatrice di BBC Radio 4, Nicki French, ex rappresentante del Regno Unito all’Eurovision Song Contest nel 2000. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’elenco dei partecipanti (in ordine alfabetico) comprende:

Ospiti tre vincitrici del passato: Conchita Wurst (2014), Ruslana (2004) e Linda Martin (1984 e 1992) e Martin Fitch, che col suo vero nome Marcin Mroziński, ha rappresentato la Polonia nel 2010.

Ricordiamo che non sarà possibile seguire in diretta l’evento, ma che saranno pubblicati diversi video delle varie esibizioni nelle ore successive al party.

Francesco Gabbani sarà atteso sabato prossimo 8 aprile anche ad Amsterdam all’Eurovision in Concert, che si terrà al Melkweg, seconda grande vetrina in queste tappe di avvicinamento a Kiev e il Moscow Eurovision Party il 21 aprile, che si terrà alla Vegas Hall della capitale russa. A seguire ci saranno anche l’Israel Calling di Tel Aviv, Gerusalemme e Herzliya (5 aprile) e l’Eurovision Spain Pre-Party di Madrid (15 aprile) ai quali Gabbani non parteciperà. Lo scorso 25 marzo si è tenuto l’Eurovison pre-party Riga.

Ricordiamo che tra un mese cominceranno già le prime prove in vista delle semifinali del 9 e dell’11 maggio e della Finale, a cui l’Italia è già ammessa di diritto, del 13 maggio.

Aggiornamento: Francesco Gabbani si è da poco esibito senza scimmia al London Eurovision Party che si è svolto presso il Café de Paris della capitale del Regno Unito, a due passi da Piccadilly Circus. Gabbani ha cantato prima “Amen”, il brano con cui ha vinto Sanremo Giovani nel 2016 e poi, naturalmente, “Occidentali’s Karma” (la canzone ha ricevuto oggi dalla FIMI la certificazione triplo disco di platino, che corrisponde a 150.000 copie vendute del singolo, mentre il video è vicinissimo agli 82 milioni di visualizzazioni su YouTube e ha oltre nove milioni di riproduzioni su Spotify) nella versione da tre minuti che ascolteremo a Kiev il 13 maggio, che all’Eurovision sarà accompagnato da quattro coristi non del tutto sconosciuti al pubblico italiano. Ha poi concluso la sua esibizione con un breve accenno a “Nel blu dipinto di blu” di Domenico Modugno.

Le varie tappe della spedizione britannica di Francesco Gabbani sono state documentate sui social, con video e commenti da parte del diretto interessato. Direttamente al di fuori del club nel quale si è esibito, l’artista ha testimoniato la presenza dei fan con un piccolo filmato nel quale ha salutato i suoi seguaci lontani e ha ringraziato quelli presenti, che sono arrivati al di fuori del club armati di bandiera italiana.

“Ciao a tutti, qui è Francesco Gabbani da Londra. Come state? Siamo qua, come vi ho detto ieri, per la prima tappa del tour di questo pre-party per l’Eurovision. Oggi è il giorno dell’esibizione, per cui questa sera – io e alcuni miei concorrenti – ci esibiremo al Cafè de Paris. Questa è stata l’accoglienza, con le bandierine italiane. Alla grande!”.

Intanto, l’artista vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo ha appena concluso le registrazioni del suo prossimo disco e si dedica ora al mixaggio. Nel disco, in uscita il 28 aprile prossimo, sarà contenuta anche “Occidentali’s Karma” insieme a tutti gli altri brani che Francesco Gabbani ha concepito per il suo nuovo capitolo discografico.

I video dell’esibizione di Francesco Gabbani (senza scimmia) al Cafè de Paris sono stati condivisi dal profilo Instagram ufficiale di London Eurovision Party oppure qui sulla playlist del sito Esckaz – dedicato a notizie riguardanti l’Eurovision Song Contest – nel quale compaiono anche gli altri concorrenti che si esibiranno alla 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ in programma per il 9, 11 e 13 maggio prossimo.

17796194_1478638402177174_7634450062324325118_n.jpg

Inoltre, in occasione della sua partecipazione al London Eurovision Party di ieri sera, Francesco Gabbani ha incontrato oggi Desmond Morris, lo zoologo ed etologo inglese, autore del libro divulgativo La scimmia nuda, che ha ispirato Occidentali’s Karma.

Ecco la dichiarazione di Francesco Gabbani: “Oggi ho avuto l’incredibile privilegio di incontrare Desmond Morris nella sua casa di Oxford. A parte la surreale circostanza, paragonabile forse a prendere un caffè con Eraclito, ho avuto la prova che la saggezza e la grandezza di un uomo sono direttamente proporzionali all’umiltà e la capacità di esprimere con semplicità concetti molto profondi! Grazie Desmond”

A febbraio Morris aveva avuto parole di apprezzamento per Gabbani, affermando che la canzone era molto bella e che all’Eurovision avrebbe fatto il tifo per lui. Non solo, Morris aveva paragonato il cantante carrarese niente meno che a Bob Dylan e John Lennon. Infine l’etologo aveva anche espresso il desiderio di incontrare il nostro rappresentante all’Eurovision Song Contest 2017, nel caso fosse andato in Inghilterra. 

Francesco-Gabbani-e-Conchita-Wurst.jpg

Intervistato da dj Francesco (Francesco Facchinetti) a Radio Kiss Kiss, Gabbani ha rilasciato qualche nuova indiscrezione sull’album Magellano e parlato dell’Eurovision song Contest, competizione che gli ha fatto ricevere degli auguri inaspettati.

Gabbani ha raccontato qualche aneddoto della sua carriera e dei prossimi impegni che lo vedranno protagonista.

Facchinetti ha esordito dichiarando di non voler parlare di Sanremo, ricordando semplicemente che il cantautore toscano è stato l’unico finora a fare la doppietta, vincendo un anno nella categoria Giovani e quello successivo come Big.

Francesco Facchinetti ha anche ricordato che Gabbani ha inciso la colonna sonora dell’ultimo film di Fausto Brizzi ‘Poveri ma ricchi’, che il giovane interprete ha ricordato come un’esperienza molto bella e che rifarebbe senza alcun dubbio.

“In un mondo omologato, tu sei la cosa particolare” così ha descritto Facchinetti Francesco Gabbani, chiedendogli di parlare della sua libertà e incoscienza sul palco, paragonandolo a Battiato. Il cantautore trentaquattrenne ha risposto di voler fare un tipo di musica di profonda leggerezza, senza mai perdere quella spontaneità, frutto di tanti anni di gavetta ed esperienze artistiche e umane.

I due artisti hanno chiacchierato anche del più e del meno, da cui sono emerse alcune chicche come la simpatia per la squadra della Juventus di Gabbani; Facchinetti ha subito colto la palla al balzo per rievocare la danza di Gigi Buffon che ha festeggiato con i passi di danza della scimmia nuda il traguardo delle 1000 partite giocate con la maglia degli Azzurri.

Incalzato dal dj, Gabbani ha parlato degli appuntamenti in store e del suo tour in arrivo in estate, che ha definito come la dimensione più appagante per un artista, quella che riguarda il contatto col pubblico. Attualmente “Occidentali’s Karma” è stata passata nelle radio di ben 34 Paesi e, trasmessa anche durante l’intervista, ha permesso a Gabbani di fare una piccola postilla al video, girato da una produzione di suoi concittadini di Carrara. Gabbani ha raccontato di essere rimasto molto emozionato per l’accoglienza che il brano ha avuto all’estero e ha parlato della sua esibizione a Londra di domenica scorsa. 

Proprio in occasione del London Eurovision Party ha parlato di Francesco Gabbani Conchita Wurst, vincitrice dell’edizione 2014 dell’Eurovision Song Contest, che ha ammesso essere il suo favorito nella competizione di quest’anno: “Ho ascoltato la canzone dell’Italia e capisco perché sia fra i favoriti. È una buona canzone, la sua voce è eccezionale, lui è carismatico e sexy. Ci sono molti fattori che potrebbero portarlo al successo.”

Gabbani e Facchinetti hanno anche scherzato su un eventuale vittoria di Gabbani, che porterebbe l’Italia a dover ospitare la prossima edizione della gara. Da ricordare che la sua vittoria, riporta Agipronews, è offerta a 2,25 su Snai, davanti alla Bulgaria a 6,00 e alla Svezia a 7,50. Doppia cifra per il Belgio e la Russia, a 10,00, con il Portogallo a 15,00 insieme all’Armenia.

Francesco Gabbani ha ricordato che l’album ‘Magellano’ uscirà il 28 aprile, rivelando che il concept dell’album si rifà al viaggio e in particolare del viaggio della scoperta dentro sè stessi. Gabbani ha confessato di essere un precisino e di voler seguire ogni fase della produzione del disco, che però è stata un lavoro a più mani insieme a suo fratello Filippo Gabbani e a Fabio Ilaqua.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...