ESC 2017: Stasera ad Amsterdam l’Eurovision In Concert Amsterdam 2017 – Aggiornato


bd9435f235cb4005045f2e6c43e9346a_XL

Stasera si terrà ad Amsterdam, presso la sala da concerti e centro culturale Milki Way (De Melkweg) l’Eurovision in Concert, l’evento più importante ed atteso dagli Eurofan, che apre la stagione dell’ESC 2017. 

Cornald Maas and Selma.jpg

L’evento ‘Eurovision in Concert‘ che è giunto quest’anno alla sua nona edizione aprirà un’ora prima delle 20.10 e sarà presentato da Cornald Maas (esperto di Eurovision, commentatore dell’Eurovision per la tv olandese) insieme a Selma Björnsdóttir, la rappresentate l’Islanda all’Eurovision Song Contest 1999 con la canzone “All out of luck” e l’Eurovision Song Contest 2005 con la canzone “If I had your love”.

Questa serie di manifestazioni che si tengono in alcune capitali europee (Eurovision Pre-Party Riga, London Eurovision Party, Israel Calling 2017, Eurovision in Concert Amsterdam, Eurovision Spain Pre-Party 2017, Moscow Eurovision Party) e che, come già ricordato, preludono al concorso, è un tour di eventi di avvicinamento agli Eurofan organizzati dall’Eurovision Song Contest denominati Eurovision In Concert che portano ad alcuni artisti ad esibirsi nelle sale concerti di alcune capitali europee.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sul palcoscenico del Melkweg Amsterdam si esibiranno  in concerto 35 dei 43 artisti che prenderanno parte alla 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si svolgerà in in Ucraina, presso l’IEC – Kiev International Exhibition Centre (МВЦ – Міжнародний Виставковий Центр Київ) di Kiev ‬ il 9, 11 e 13 maggio 2017. Questo l’elenco completo dei partecipanti:

01 – Albania – Lindita Halimi
02 – Armenia – Artsvik
03 – Austria – Nathan Trent
04 – Azerbaigian – Dihaj
05 – Bielorussia – Naviband
06 – Belgio – Blanche
07 – Bulgaria – Kristian Kostov
08 – Cipro – Hovig
09 – Repubblica Ceca – Martina Bárta
10 – Danimarca – Anja Nissen
11 – Finlandia – Norma John
12 – Francia – Alma
13 – Georgia – Tamara Gachechiladze
14 – Germania – Levina
15 – Hungary – Pápai Joci
16 – Irlanda – Brendan Murray
17 – Israele – IMRI
18 – Italia – Francesco Gabbani
19 – Lituania – Fusedmarc
20 – ERI di Macedonia – Jana Burceska
21 – Malta – Claudia Faniello
22 – Moldavia – SunStroke Project
23 – Montenegro – Slavko Kalezić
24 – Paesi Bassi – OG3NE
25 – Norway – JOWST
26 – Polonia – Kasia Moś
27 – Romania – Ilinca ft. Alex Florea
28 – San Marino – Valentina Monetta & Jimmie Wilson-Seite
29 – Serbia – Tijana Bogićević
30 – Slovenia – Omar Naber
31 – Spagna – Manel Navarro
32 – Svezia – Robin Bengtsson
33 – Svizzera – Timebelle
34 – Ukraine – O.Torvald
35 – United Kingdom – Lucie Jones

L’Eurovision In Concert, che non sarà visibile live, è un evento annuale in cui molti dei partecipanti all’ESC promuovono il brano con cui difenderanno i colori del proprio Paese. Negli anni passati vi ha partecipato Marco Mengoni nel 2013 e Francesca Michielin, lo scorso anno.

melkweg.jpg

Inoltre, quando manca più di un mese alla finale dell’Eurovision Song Contest, ma Francesco Gabbani ha già fatto la storia del concorso musicale europeo. Il video della sua “Occidentali’s Karma” è diventato, ufficialmente, la clip legata ad un brano eurovisivo più vista di sempre su YouTube, con oltre 86 milioni di visualizzazioni.

Il record era già nelle mani dell’Italia. A cedere lo scettro sono stati i ragazzi de Il Volo, che con la loro “Grande amore”, in gara all’Eurovision Song Contest 2015, detenevano la medaglia d’oro in questa speciale classifica dedicata alla piattaforma di condivisione video, con più di 85 milioni di views.

Sul gradino più basso del podio il vincitore dell’ESC 2009, il norvegese Alexander Rybak. La performance della sua “Fairytale” ha oltre 81 milioni di views.

Un dato interessante da sottolineare: Rybak e Il Volo sono, ad oggi, i cantanti ad aver ottenuto il maggior numero di punti al televoto nella gara.

La top 5 dei video eurovisivi più visti su YouTube si completa con “My Słowianie” dei polacchi Donatan & Cleo (in gara all’Eurovision Song Contst 2014, 62 milioni di views) ed “Euphoria” di Loreen (vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2012, 56 milioni di views).

“Occidentali’s Karma”, quindi, porta a casa un altro record dopo aver battuto quello per il video italiano più visto in 24 ore. Le statistiche mostrano che Gabbani supererà 100 milioni di views prima della finale dell’Eurovision 2017, prevista il 13 maggio a Kiev (trasmessa su Rai 1 alle 21).

Aggiornamento: Si è da poco esibito Francesco Gabbani all’Eurovision in Concert di Amsterdam che si è svolto presso il Melkweg, secondo evento a cui assisterà dopo quello di Londra pre-Eurovision Song Contest. Il concerto è stato una vera e propria prova generale della kermesse musicale di maggio, che ha coinvolto ben 35 dei 43 concorrenti che si sfideranno.

Anche questa volta l’accoglienza al concorrente italiano è stata calorosissima, con tante bandiere tricolore nel pubblico e soprattutto moltissime voci che si sono unite a quella del cantautore toscano durante la performance live di “Occidentali’s Karma”.

Gabbani ha presentato la versione da tre minuti che ascolteremo a Kiev il 13 maggio di “Occidentali’s Karma”, e dopo si è esibito brevemente nel ritornello del brano a cappella con l’intervento coreografico dei due presentatori della serata,  che hanno indossato maschere da scimmia. Dopo l’ottima accoglienza, la scorsa settimana a Londra, anche questa sera il cantante ha entusiasmato il pubblico di Amsterdam.

Gabbani è sempre più sorpreso del successo che sta  vivendo così improvvisamente ed è rimasto davvero colpito durante l’evento di Londra pre-Eurovision dell’energia e dell’affetto che il pubblico gli ha voluto riservare.

Il prossimo impegno promozionale europeo, per il nostro rappresentante, dovrebbe essere il Moscow Eurovision Party, il prossimo 21 aprile, che però al momento è stato sospeso a causa delle relazioni politiche tra Russia e Ucraina e, nello specifico, per la situazione della cantante rappresentante della Russia Yuliya Samoylova che non può entrare in territorio ucraino.

Proprio di ieri la notizia che “Occidentali’s Karma” è il video più visto nella storia dell’Eurovision Song Contest, primato sottratto ad altri italiani: si tratta dei ragazzi de Il Volo che parteciparono alla competizione nel 2015 con “Grande Amore”.

Solo venerdì Francesco Gabbani aveva risposto con una diretta su Facebook per Eurovision RAI a diverse domande sulla sua partecipazione all’Eurovision Song Contest e sulla sua carriera. All’interno del live anche una piccola esibizione al piano di Occidentali’s Karma.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...