ESC 2017: Ecco i nomi dei 210 membri delle giurie nazionali dell’Eurovision 2017 (Aggiornato)


VotingVideo

Sono stati pubblicati qualche istante fa dall’EBU-UER i nomi dei membri delle giurie nazionali di tutti i paesi rappresentati a Kyiv che giudicheranno le canzoni della prima e seconda Semi-Finale e della gran Finale per ogni Paesi partecipante all’Eurovision Song Contest 2017.

Da ricordare che il voto delle giurie conta al 50% all’Eurovision Song Contest, l’altro 50% è determinato dal televoto e  che per ciascun paese saranno assegnati due set di voti diversi, uno relativo alla giuria (classifica unica unendo quelle dei singoli giurati) e uno al televoto. Dallo scorso anno, i risultati del voto delle giurie e quelli del televoto sono annunciati separatamente in Finale.

Inoltre, da precisare sulle le giurie non votano il giorno degli eventi, ma votano appunto il giorno prima  del live show.

Infatti, quella su cui le giurie si basano è la seconda prova generale dello show, detta anche Jury Rehearsal, Jury Semifinal o Jury Final: Una prova generale con tanto di conduttori, pubblico e costumi, identica al live e trasmessa a circuito chiuso ad uso delle sole giurie. Questa prova, essendo di fatto uno show vero e proprio, viene però registrata e il segnale scorrerà in contemporanea con quello della diretta, per essere nel caso usato come “backup” su cui switchare in caso di problemi con la diretta. Questa seconda prova si tiene esattamente 24 ore prima dello show televisivo. Il televoto invece sarà durante la diretta.

Quindi, 18 giurie voteranno il 9 maggio (quella italiana compresa), 18 giurie voteranno il 11 maggio e tutte le 42 giurie voteranno il 13 maggio per quanto riguarda la finale.

L’EBU-UER ha esaminato ciascun membro della giuria, per assicurare che soddisfino i requisiti per prendere posto in una giuria nazionale. Si noti che tutti i giurati hanno firmato una dichiarazione attestante che voteranno in modo indipendente.

Il lavoro delle giurie è supervisionato da un notaio in ogni nazione, e gli osservatori indipendenti dell’EBU della PwC si riservano il diritto di effettuare controlli a sorpresa nelle giurie al fine di garantire che il voto sia in conformità con le regole del Eurovision song Contest. Dopo la presentazione del loro voto, EBU-UER e PwC effettuano controlli e verifiche sui risultati delle giurie. In caso di irregolarità apparenti, un voto nazionale di una giuria può essere annullato.

Per quanto riguarda il televoto, invece, naturalmente si vota nel giorno dello show che va in TV: Prima Semi-Finale il 9 Maggio, Seconda Semi-Finale il 11 Maggio, Finale il 13 Maggio. 

Quest’anno L’EBU/EUROVISION, per la quarta volta, ha deciso di pubblicare i nomi dei membri delle giurie nazionali di tutti i paesi rappresentati all’Eurovision Song Contest 2017, prima dei tre spettacoli live, come aumento della trasparenza del voto della giuria, che costituisce il 50% del risultato di ciascun paese partecipante.

Questa è la seconda edizione in cui viene utilizzato il nuovo cambio sistema di voto, simile a quello del Melodifestivalen svedese: giurie e televoto non formeranno più un’unica classifica ma saranno assegnati separatamente, fermo restando il punteggio in vigore dal 1975. Nella serata finale, i portavoce riveleranno la votazione della giuria (costituita dai 10 brani più votati dai giurati), mentre i presentatori sveleranno i risultati del televoto, costituiti dalla somma dei 10 brani più votati da ogni singolo Paese, partendo dal Paese che ne ha ricevuti di meno a quello che ne ha ricevuti di più, in tal modo il vincitore della competizione si saprà solo verso la fine della serata; laddove una giuria o un televoto non siano disponibili si procederà tramite un risultato sostitutivo ottenuto tramite un gruppo di giurie di Paesi predeterminati dall’EBU/EUROVISION.

Ecco tutta la lista completa con i nomi dei giurati, scaricabile qui)

Personaggi noti nelle giurie: Le giurie nazionali comprendono molti artisti noti e popolari, in particolare anche alcuni ex partecipanti Eurovision Song Contest:

  • Kobi Oshrat (קובי אשרת, Yaakov Ventura) è stato il direttore d’orchestra dell’Israele all’Eurovision Song Contest nel 1979 (Hallelujah, הללויה‎), 1985 (Olé, Olé), 1987 (Shir Habatlanim, שיר הבטלנים, The Bums’ Song), 1991 (Kan, כאן, Here), 1992 (Ze Rak Sport, זה רק ספורט, It’s Just Sport).

  • Nicole ((Nicole Seibert), ha rappresentato la Germania all’Eurovision Song Contest 1982 con la sua canzone “Ein bißchen Frieden” (A Little Peace).

  • Daniela Simmons, ha rappresentato la Svizzera all’Eurovision Song Contest 1986 con la sua canzone “Pas pour moi” (Not for me).

  • Darja Švajger, ha rappresentato la Slovenia all’Eurovision Song Contest 1995 con la sua canzone “Prisluhni mi” (Listen to me) e nel 1999 con la sua canzone “For A Thousand Years” (Še tisoč let)

  • Chiara (Chiara Siracusa), ha rappresentato Malta all’Eurovision Song Contest 1998 con la sua canzone “The One That I Love”, nel 2005  con la sua canzone “Angel” e nel 2009 con la sua canzone “What If We”.

  • Marlayne (Marleen van den Broek), ha rappresentato i Paesi Bassi 1999 con la sua canzone “One Good Reason”.

  • Tal Sondak (טל סונדק), ha rappresentato l’Israele all’Eurovision Song Contest 2001 con la sua canzone “En Davar” (אין דבר, Never Mind).

  • David Civera (David Civera Gracia), ha rappresentato la Spagna all’Eurovision Song Contest 2001 con la sua canzone “Dile que la quiero” (Tell Her that I Love Her).

  • Luminița Anghel, ha rappresentato la Romania all’Eurovision Song Contest 2005 con la sua canzone “Let Me Try” (feat. Sistem).

  • Mihai Trăistariu, ha rappresentato la Romania all’Eurovision Song Contest 2006 con la sua canzone “Tornerò” (I Will Return).

  • Olta Boka, ha rappresentato l’Albania all’Eurovision Song Contest 2008 con la sua canzone “Zemrën e lamë peng” (Hearts trapped in time).

  • Getter Jaani (Getter Ragnila Jaani), ha rappresentato l’Estonia all’Eurovision Song Contest Estonia 2011 con la sua canzone “Rockefeller Street”.

  • Magdalena Tul (Magdalena Ewa Tul), ha rappresentato la Polonia all’Eurovision Song Contest 2011 con la sua canzone “Jestem” (Here I am).

  • Jüri Pootsman, ha rappresentato l’Estonia all’Eurovision Song Contest 2016 con la sua canzone “Play”.

  • Zoë (Zoë Straub), ha rappresentato l’Austria all’Eurovision Song Contest 2016 con la sua canzone “Loin d’ici” (Far from here).

Inoltre, in giuria c’è anche Marsela Cibukaj (ex The Voice of Italy, Albania); Nelly Rangelova (una delle più celebri cantanti bulgare); Cisilia (Danimarca, talento emergente del pop nordeuropeo); Adel Tawil (Germania, gigante del pop nazionale e già coinvolto nel processo di selezione due anni fa); Hildur (Islanda, cantante pop molto celebre in patria, battuta nella finale nazionale); Celina da Piedade (Portogallo, artista folk e finalista quest’anno); Ivana Peters (Serbia, cantante e autrice del brano 2016); Nika Zorjan (Slovenia, cantante, finalista quest’anno); Paula Rojo (Spagna, cantante emergente); Wiktoria (Svezia, cantante, due volte  al Melodifestivalen); Andreas Jonsson (Svezia, cantante); John Ewbank (Paesi Bassi, uno dei più celebri compositori locali); Mary Hammond (Regno Unito, è la vocal coach di gente come Tom Odell, Florence Welch, Coldplay e Muse ed è la più anziana giurata); Viktor Kiraly (uno dei cantanti più celebri di Ungheria); Leonid Shirin (Bielorussia, è l’autore di “Flame is burning”, il pezzo di Yulia Samoylova escluso dal concorso); Dino Jelusic (già vincitore dello Junior Eurovision 2003 per la Croazia); Sanja Dolezal (Croazia, cantante dei Novi Fosili, Eurovision 1987 per la Yugoslavia); Greg French (Irlanda, autore di Playing with numbers del 2015); Nelly Ciobanu (Moldavia 2009); Paula Seling (2010 e 2015); Cezar (2013); Daniel Broggini dei Sinplus (2011); Michael Von der Heide (2010) e Sofia Tarasova (Ucraina, seconda nel 2013 allo Junior Eurovision, che è anche la più giovane giurata).

Criteri di selezione dei membri delle Giurie: Tutti i membri della giuria sono professionisti della musica e sono chiamati a giudicare (Un totale di 210 membri nelle giurie, 5 in ognuno dei 42 paesi partecipanti voteranno; Il giurato più giovane, di 16 anni, sarà parte della giuria dell’ERI di Macedonia e quello più anziano, di 76anni, sarà parte della giuria del Regno Unito; L’età media dei giurati è di 40 anni; 97 giurati sono donne, 112 sono uomini. Un posto vacante – in Austria – è ancora da riempire):

  • capacità vocale
  • la performance sul palco
  • la composizione e l’originalità della canzone
  • l’impressione generale dall’esibizione
  • L’età media dei giurati ha 40 anni, 79 membri sono donne, 106 sono uomini.

L’EBU/EUROVISION ha esaminato ciascun membro della giuria insieme a Digame e PwC, per assicurare che soddisfino i requisiti per prendere posto in una giuria nazionale. Si noti che tutti i giurati hanno firmato una dichiarazione attestante che voteranno in modo indipendente. Modifiche alla lista dei giurati possono verificarsi a causa di circostanze impreviste nel corso della settimana a venire, e saranno annunciati da Eurovision.tv.

Possono fare parte delle giurie solo professionisti dell’industria musicale che non vi siano già stati durante una delle precedenti due edizioni del concorso.

I seguenti criteri sono stati applicati per la selezione dei membri della giuria:

  • I membri non devono aver fatto parte di una giuria nazionale nei due anni precedenti.
  • I membri delle giurie nazionali devono essere professionisti dell’industria musicale.
  • Ci deve essere un equilibrio tra i membri di ciascuna giuria nazionale al fine di garantire una sufficiente rappresentatività in termini di genere, età e provenienza.
  • Tutti i membri della Giuria Nazionale sono cittadini del paese che rappresentano.
  • Nessun membro di una Giuria nazionale deve essere collegato in qualche modo con una qualsiasi delle canzoni partecipanti e/o artisti in gara all’Eurovision Song Contest in modo tale che essi non possano votare in piena indipendenza e imparzialità.

La giuria ha firmato una dichiarazione che attesta che voterà in maniera indipendente.

Gli spettatori dei paesi delle emittenti partecipanti sono invitati a votare per le loro canzoni preferite (senza la possibilità di votare per la canzone che rappresenta il proprio paese) mediante il televoto.

L’EBU/EUROVISION pubblicherà la classifica presentata da ciascun membro della giuria individuale per tutti gli spettacoli subito dopo la Finale e, quindi, i risultati parziali delle votazioni della giuria e il televoto per ogni paese.

Le classifiche del televoto e della giuria saranno poi, in ciascuno dei paesi partecipanti, utilizzate per calcolare la posizione media di ogni canzone. Questa classifica combinata sarà poi trasformato nel noto e popolare “Sistema Eurovisivo”, in base al quale la canzone col miglior posizionamento in classifica otterrà 12 punti, la seconda più alta avrà 10 punti, e per le posizioni rimanenti, da 8 punti a 1 punto, che verranno dati alle canzoni classificate dalla posizione 3 alla 10.

Nel settembre 2013, Jon Ola Sand, il supervisiore esecutivo dell’ESC aveva affermato che: “Regole più severe e maggior trasparenza sono importanti per l’Eurovision Song Contest e per costruire il suo successo. Vogliamo assicurarci che i partecipanti, gli spettatori e gli appassionati sappiano che abbiamo fatto e faremo sempre del nostro meglio per garantire un risultato corretto. Questi cambiamenti dimostrano che l’Eurovision Song Contest è una tradizione in continua evoluzione, che continua ad adattarsi allo spirito del tempo”.

L’EBU/EUROVISION aprirà una sezione sul sito ufficiale del concorso in cui i membri della giuria e gli spettatori da casa potranno segnalare irregolarità di voto, in modo che gli organizzatori, la società Dígame partner per il voto del concorso e la PwC, che sta curando la procedura di voto, possano indagare adeguatamente.

Le regole di voto: Gli spettatori dei paesi delle emittenti partecipanti sono invitati a votare per le loro canzoni preferite (senza la possibilità di votare per la canzone che rappresenta il proprio paese) mediante il televoto.

Inoltre, in ciascun paese partecipante, ci sarà una giuria nazionale. Per quanto riguarda il televoto, verrà stilata una classifica completa di tutti i brani in concorso, in base al numero di voti ricevuti.

Per quanto riguarda il voto delle giurie nazionali, i membri della giuria dovranno stilare una classifica completa di tutte le canzoni in gara.

Le classifiche del televoto e della giuria saranno poi, in ciascuno dei paesi partecipanti, utilizzate per calcolare la posizione media di ogni canzone. Questa classifica combinata sarà poi trasformato nel noto e popolare “Sistema Eurovisivo”, in base al quale la canzone col miglior posizionamento in classifica otterrà 12 punti, la seconda più alta avrà 10 punti, e per le posizioni rimanenti, da 8 punti a 1 punto, che verranno dati alle canzoni classificate dalla posizione 3 alla 10.

Eurovision-jury-e1493495526197.jpg

Ecco di seguito la lista completa dei giurati dell’ESC 2017:

  1. Albania: Haig Zacharian (Professor) – Presidente della giuria, Olta Boka (Singer), Endri Sina (Composer), Marsela Çibukaj (Singer) Aulon Naci (Composer) ed Orgesa Zaimi ( Singer / presenter / radio and show host).
  2. Armenia: Ara Gevorgyan (Արա Գևորգյան) (Musician, composer) – Presidente della giuria, Emma Asatryan (Էմմա Ասատրյան) (Vocal teacher, singer, songwriter), Eduard Topchjan (Էդուարդ Թոփչյան) (Conductor), Aramayis Hayrapetyan (Արամայիս Հայրապետյանը) (Director) ed Zaruhi Babayan (Զարուհի Բաբայան) (Singer, vocal teacher).
  3. Australia: Steven John Capaldo (Uni. Music Education Lecturer, Conductor, Composer, CD producer) – Presidente della giuria, Lucy Patricia Durack (Performer/Actor), Jordan Nicola Bridget Raskopoulos (Singer/Comedian/Writer) Natasha Corinne Cupitt (Voice Coach, Performer, Conductor), Jackie Loeb (Singer/Comedian/Actor) e Peter Hayward (Music Teacher / Music Director / Creative Director).
  4. Austria: Andreas Zahradnik (Host, Editor, Scriptwriter, Journalist) – Presidente della giuria, Christian Ude (Journal ist), Eleonora Vardanian (Elly Nora (Elly V)) (Singer/Artist), Zoë Straub (singer, songwriter & actress) e Sasha Saedi (Labelhead domestic Austria, artist and repertoire manager).
  5. Azerbaigian: Afak Malikova / Afaq Məlikova (artistic director) – presidente della giuria, Aleksandr Sharovskiy / Aleksandr Şarovski (theatre director), Anvar Sadigov / Anar Sadıxov (accordionist, arranger), Sevda Alakbar-zada / Sevda Ələkbərzadə (pop and jazz singer)  Emil Mammadov / Emil Məmmədov (Jazz pianist) e Anar Huseynli / Anar Hüseynov (vocalist, musician).
  6. Bielorussia: Inna Mardusevich (Main Specoalist of the Department of Concert and Festival Projects of Ministry of Culture of the Republic of Belarus) – Presidentessa della giuria, Ludmila Kuts (singer), Victoria Aleshko (singer), Alexey Gross (singer) e Leonid Shyrin (composer, singer, producer).
  7. Belgio: Jean-François Pottier (Head of Music Nostalgie Belgique) – Presidente della giuria, Kevin Cocco (Teacher/singer/song composer/Communication officer), Tiffany Baworowski (Typh Barrow) (Singer/author of lyrics/compose), Etienne Baffrey (Founder and director of radio antipode/ Teacher at IAD-Radio) e Marie Benmokaddem (Mia Lena) (Singer/Student).
  8. Bulgaria: Milka Miteva / Милка Митева (musician, pianist, lecturer at the New Bulgarian University, Headmaster of “L. Pipkov” National Musical School) – Presidentessa della giuria, Orlin Pavlov / Орлин Орлинов (Orlin Orlinov Pavlov, Орлин Орлинов Павлов) (singer, actor), Maria Grancharova / Мария Грънчарова (singer, producer), Atanas Stoyanov (journalist, radio host and presenter ) e Nelly Rangelova / Нели Рангелова (pop singer).
  9. Croazia: Tihomir Preradović (music producer and composer) – Presidente della giuria, Dino Jelusić (singer), Saša Lozar (singer), Ivana Kindl (singer) e Sanja Doležal (singer).
  10. Cipro: Yiannis Toumazis (Director NiMAC/ Assistant Professor Frederick University/ Chair of the Board State Theater of Cyprus) – presidente della giuria, Stavros Stavrou (Lyricist), Anastasios Evaggelou (Tasos Evaggelou) (Radio producer/journalist), Eleni Sidera (Radio producer/Actress) e Stella Georgiadou (Perfomer/Singer).
  11. Repubblica Ceca: Janis Sidovský (producer) – Presidente della giuria, Eddie Stoilow (Jan Žampa) (music producer), Lucie Dvořáková (DJ Lucca) (DJ and producer) Karel Hodr (Music editor), Elis Mrázová (Elis Mraz) (singer, composer, song writer, music producer) e Kateřina Říhová (creative manager, Ocko TV host).
  12. Danimarca: Anders Øhrstrøm (Songwriter & Singer) – presidente della giuria, Sys Bjerre (Sys Engstrøm Bjerre) (Songwriter & Singer), Monique Spartalis (Songwriter & singer), Morten Kærså (Musicproducer, Composer, Musician & Singer) e Cisilia (Cisilia Ismailova) (singer).
  13. Estonia: Olavi Paide (TV producer) – Presidente della giuria, Rasmus Rändvee (Singer), Getter Jaani (Getter Ragnila Jaani) (Singer), Jakko Maltis (Singer) e Marju Länik (Singer).
  14. ERI di Macedonia: Aleksandar Masevski (Sasho Mase) (Composer, music producer) – Presidente della giuria, Kalina Velkovska (singer), Marko (Mark) (Radio DJ), Silvana Muchikj Plevnesh (Silvi) (singer) ed Antonija Gigovska (singer).
  15. Finlandia: Jonas Olsson (producer/songwriter) – Presidente della giuria, Lisa Pajula (Lisa) (singer-songwriter), Marcus Sjöström (Music Director), Virve Rosti (Vicky) (Singer) e Kalle Mäkipelto (Kashwell) (Music Producer).
  16. Francia: Antoine Gouiffes – Yan (Marketing Director) – Presidente della giuria, Sonia Boraso (Enea) (singer), Julien Gonçalves (Music journalist), Steven Bellery (Music Expert) ed Hédia Charni (Culture and Music Journalist / TV Host).
  17. Georgia: Maia Baratashvili (Singer/Musician) – Presidentessa della giuria, Medea Kavtaradze (Vocal Coach), Mirian Kukulashvili (Musical Producer), Gvantsa Kilasonia (TV Producer) e Mamuka Begashvili (Composer/Sound Engineer).
  18. Germania: Seibert Nicole (Nicole) (Singer) – Presidentessa della giuria, Joy Maureen Denalane (Joy Denalare) (Singer/Songwriter), Adel Salah Mahmoud Eid El-Tawil (Adel Tawil) (Singer/Songwriter/Producer), Wincent Weiss (Singer/Model) e Andreas Herbig (Boogieman) (Music Producer).
  19. Grecia: Vasiliki Gerothodorou (Vicky Gerothodorou, Βίκη Γεροθόδωρου) (Lyricist) – Presidentessa della giuria, Xenia Ghali (Ξένια Γκάλη) (Composer and producer), Dimitris Ougarezos (Δημήτρης Ουγγαρέζος) (Radio producer), Ioannis Apostolos Anastasiadis (Akis Anastasiadis, Άκης Αναστασιάδης) (Music producer) ed Aristeidis Petrakis (Aris Petrakis, Άρις Πετράκης) (Performer).
  20. Ungheria: Ferenc Molnár (Caramel) (Singer, songwriter) – Presidente della giuria, Gábor Závodi (Songwriter, producer, sound engineer), Viktor Király (Singer, songwriter), Adrienn Zsédenyi (Zséda) (Singer, actress) e Petra Várallyay (Composer, singer, violinist).
  21. Islanda: Hildur Guðný Þórhallsdóttir (Hildur Guðný) (Musician and Music teacher) – Presidentessa della giuria, Helga Möller (Professional singer and flightattendant for Icelandair), Kristján Viðar Haraldsson (Viddi) (Musician, Sport Coach, Therapist), Pétur Örn Guðmundsson (Pétur Örn) (Musician) e Stefanía Svavarsdóttir (Stefanía) (Musician).
  22. Irlanda: Greg French (Musical director, producer, composer, multi-instrumentalist) – Presidente della giuria, Suzanne Doyle (Music industry consultant), Amanda Lane (Singer, band manager, musical director, Director of Performing Arts School ), Dayl Cronin (Singer/musician) e Louise Macnamara (Musician, singer, songwriter with twin sister duo Heathers).
  23. Israele: Tal Sondak (Singer and Musician) – presidente della giuria, Noy Alooshe (Music Producer and Radio DJ), Kobi Oshrat (Composer and Conductor), Ronit Rolland (Musician and Singer Songwriter) e Meytal Shevach (Music Journalist, DJ and Editor).
  24. Italia: Antonello Carozza (Antonello) (Musician) – Presidente della giuria, Fabrizio Brocchieri (Producer, Label Manager, Tour Manager, writer), Giusy Cascio (Journalist), Chiara Di Giambattista (Television author and screenwriter) ed Antonio Allegra (Market director, stickers and cards).
  25. Lettonia: Jānis Ozols (conductor) – presidente della giuria, Ieva Akuratere (singer), Kaspars Ansons (music record producer), Valters Pūce (cellist, composer) e Rūta Dūduma (jazz musician).
  26. Lituania: Vytenis Pauliukaitis (Director of TV programmes and entertainment events) – Presidente della giuria, Giedrė Kilčiauskienė (singer), Viktorija Navickaitė (journalist), Rafailas Karpis (singer) e Vaidas Stackevičius (Music producer).
  27. Malta: Kevin Abela (Kevin) (Principal Trumpet Malta Philharmonic Orchestra) – Presidente della giuria, Whitney Cremona (Whitney) (Singer), Karl Bonaci (TV Director), Chiara Siracusa (Chiara) (Singer) e Mark Spiteri Lucas (Teacher/Musician/Band Leader/Song Writer/Arranger).
  28. Moldova: Nelly Ciobanu (Artist) – Presidentessa della giuria, Eugen Doibani (Natan) (Composer / Singer / Producer), Valeria Barbas (Artist), Paul Gamurari (Composer) Denis Zubov (Producer) e Angela Socolov (Musician).
  29. Montenegro: Anita Popovic (musician) – Presidentessa della giuria, Božo Bulatović (musician,radio DJ), Branislav Bane Nedović (singer and musician), Ivana Pekić (Solo singing professor) e Draško Djurović (TV and Movie director).
  30. Paesi Bassi: Marjolein Elisabeth Gemma Veronica Johanna Dekkers (Editor in Chief MAX Broadcasting, Radio Host) – presidentessa della giuria, John-Olav Christopher Westmorl Ewbank (John Ewbank) (Songwriter / Producer), Gordon Hendrik Gerardus Groothedde (Producer, composer), Erica Suzanne Groeneveld (Erika Greenf13ld) (Singer, songwriter) e Matthijs Jacobus Thomas van Duijvenbode (Singer, Producer, Songwriter, Musician).
  31. Norvegia: Per Sundnes (Freelance musicjournalist and host) Erland Bakke (Artist manager) – presidente della giuria, Karsten Marcussen (Big Daddy Karsten) (Rapper/ Copywriter), Dean Erik Andersen (DivaDean) (Dragartist), Janne Monsen Tveit (Editor) e Anne Karine Strøm (Artist, journalist and author).
  32. Polonia: Piotr Iwicki (Polish Radio Music Agency CEO, Head of Polish Radio Orchestra) – presidente della giuria, Grzegorz Urban (Composer, arranger, pianist), Magda Steczkowska (singer), Marek Dutkiewicz (Lyricist) e Magdalena Tul (singer).
  33. Portugal: António José Correia De Brito (Tozé Brito) (Composer, songwriter, former singer, director at Portuguese Author’s Society) – presidente della giuria, Nelson Luís Marques Carvalho (Nelson Carvalho) (Music Producer, Sound engineer), Inês Maria Araújo de Meneses (Inês Meneses) (Radialist), Celina Margarida Baiao da Piedade (Celina da Piedade) (Musician) e Ramón Manuel Galarza Echezarreta (Ramón Galarza) (Musician, music producer).
  34. Romania: Luminita Anghel-Dumitriade (Luminita Anghel) (artist) – presidentessa della giuria, Mihai Traistariu (Mihai) (Singer, composer, producer), Octavian Silviu Calugaru (Tavi Colen) (artist), Paula Seling (Singer songwriter musician record producer composer radio DJ TV personality ) e CezarFlorin Ouatu (Cezar the voice) (pop-opera singer).
  35. San Marino: Fabrizio Raggi (Artist) – presidente della giuria, Roberto Fabbri (Guitarist) Elia Conti (Trumpet player), Monica Sarti (Soprano singer), Dorian Pazzini (Singer and guitarist) e Susanna Sacchi (Singer).
  36. Serbia: Vojislav Vojkan Borisavljević (Composer) – Presidente della giuria, Ivana Peters (composer and singer), Tanja Banjamin (singer), Aleksandar Milić Mili (singer and composer) ed Ana Štajdohar (singer).
  37. Slovenia: Darja Švajger (Singer, professor, vocal coach) – presidentessa della giuria, Nika Zorjan (Singer), Gaber Radojevič (Music producer, composer, audio engineer), Martin Štibernik (Mistermarsh) (Composer, singer, producer) Aleksander Lavrini (Music editor, sound editor) e Jernej Dirnbek (Musician, guitarist, lyricist).
  38. Spagna:  David Civera García (David Civera) (Singer) – presidente della giuria, Paula Fernández Vázquez (Paula Rojo) (Singer), Rubén Villanueva Marañon (Rubén) (music/composer/ musical producer), Antonio Manuel Hueso Cerdán (Antonio Hueso) (Radio Dj) e Natalia Rodríguez Gallego (Natalia) (Singer/ songwriter).
  39. Svezia: Michael Cederberg (Michael) (Musiceditor) – Presidente della giuria, Wictoria Vendela Johansson (Wictoria) (Artist), Maria Eva Lundin (Maria Marcus) (Music producer/composer), Gustav Nils Uno Efraimsson (Nils) (Music producer/composer) ed Andreas Jon Johnson (Singer/Songwriter).
  40. Svizzera: Peter Lerch (Pele Loriano) (Songwriter, Producer, Session Musician) – Presidente della giuria, Michael von der Heide (Singer, fromer Swiss Eurovision Entry, Actor, musician), Ivan Broggini (Musician) Jean-Marie Fontana (Artist and A&R Consultant), Daniela Simmons (Daniela Simons) (singer) e Anna Känzig (Singer, Songwriter).
  41. Ucraina: Yurii Rybchynskyi (Poet, dramatist and scriptwriter) – Presidente della giuria, Sofia Tarasova (Singer) ILLARIA (Kateryna Sereda) (Singer, vocal teacher, composer), Sergii Grachov (Composer, arranger), Yana Pryadko (Musical producer) e Sergii Gagarin (Serzh Gagarin) (Radio presenter, producer).
  42. Regno Unito: Mary Hammond (Singing Teacher) – presidentessa della giuria, Emma Stevens (Songwriter), Rokhsan Heydari (Songwriter), Mark Eldridge (Kipper Eldridge) (Music Producer / Musician) e Jay London (Radio DJ).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...