ESC 2017: Ecco i 10 Paesi qualificati della Prima Semi-Finale dell’ESC 2017 (Aggiornato)


02d1910f6091e7a2bbe9658650411c4c.jpg

Si è appena conclusa la Prima Semi-Finale dell’Eurovision Song Contest 2017 da cui sono usciti i primi 10 artisti che parteciperanno alla Finale di sabato 13 Maggio dell’Eurovision Song Contest 2017.

Ritmo frenetico, come consueto, per le esibizioni dell’Eurovision Song Contest. Diciotto Paesi a sfidarsi per riuscire ad ottenere il posto ambitissimo nella Finale di sabato 13 Maggio 2017.

i presentatori.jpg

A votare stasera, tramite televoto, il pubblico dei 18 paesi partecipanti e quello di Spagna, Italia e Regno Unito, paesi ospitante. Ieri sera hanno, invece, votato le giurie di esperti.

Screen-prima-semi.jpg

Al termine delle esibizioni e delle votazioni, scelti attraverso una combinazione al 50% di televoto e voto delle giurie nazionali, si sono qualificate per la Finale  in ordine sparso, come annunciato in diretta TV: Moldavia, Azerbaigian, Grecia, Svezia, Portogallo (a sette anni dalla qualificazione a sorpresa di Filipa Azevedo torna in finale, applauditissimo in arena e dalla sala stampa, ormai fortemente candidato a un posto sul podio), Polonia, Armenia, Australia, Cipro e Belgio, mentre sono  fuori dalla competizione, invece, Georgia (terza volta che non supera una Semi-Finale), Albania (secondo anno che non saranno nella Finale), Montenegro (secondo anno consecutivo che non è in Finale), Finlandia (terza assenza consecutiva in Finale), Islanda (terza assenza consecutiva in Finale), Repubblica Ceca (quinta volta in sei tentativi che non è in Finale), Slovenia (decima assenza in Finale) e Lettonia (fuori dalla Finale per l’ottava volta), eliminati in Semifinale.

L’eliminazione che più ha lasciato con l’amaro in bocca è stata quella della Finlandia, che dopo le prove aveva convinto buona parte della sala stampa e invece resta al palo per il terzo anno consecutivo. Il duo Norma John ha pagato l’essersi esibito dopo la pausa pubblicitaria (il momento in cui meno persone sono davanti al televisore) e una canzone sicuramente d’impatto, ma forse troppo sofisticata per il pubblico del martedì sera e non abbastanza sostenuta dalle giurie. Scontato ma ugualmente sofferto il taglio dell’islandese Svala, che ha dato tutto quello che poteva dare ma non riesce a riportare in finale il paese nordico che ormai manca la qualificazione dal 2014.

La classifica della serata ha svelato i primi 10 finalisti dell’Eurovision Song Contest, che si esibiranno nella serata conclusiva di sabato 13 maggio, in diretta su Rai 1 a partire dalle ore 20:35 con il commento di Federico Russo e Flavio Insinna.

Ad aprire l’edizione 2017 dell’Eurovision Song contest è stato il cantante e ballarino ucraino, MONATIK in una versione inglese del brano “Kruzhyt” (Кружит, Spinning), il brano che ha dato il via a tutte le performance della serata; nell’Interval Act si è esibita Jamala | Джамала, la vincitrice in carica della scorsa edizione dell’Eurovision Song Contest con la chiacchieratissima “1944”, in versione sinfonica e “Zamanyly”. Dopo le esibizioni dei concorrenti e prima dei risultati, la cantante si è esibita nuovamente con la canzone “Zamanyly” (Заманили, They Decoyed) scritta ed interpretata in collaborazione con il gruppo etnico DakhaBrakha (ДахаБраха: Marko Galanevych / Марко Галаневич, Olena Tsybulska / Олена Цибульська, Iryna Kovalenko / Ірина Коваленко, Nina Garenetska / Ніна Гаренецька).

L’Italia con Francesco Gabbani e la canzone italiana “Occidentali’s Karma” si esibirà direttamente in Finale.

Al termine della Prima Semi-finale si è tenuta la conferenza stampa dei Paesi qualificati, in cui i cantanti hanno estratto a sorte la metà dello show di sabato in cui i Paesi si esibiranno. La scaletta definitiva sarà decisa dopo aver conosciuto i finalisti della Seconda Semi-finale di giovedì 11 Maggio.

Photo galleries: This is what happened just after the first Semi-Final!Press Conference with the winners of the first Semi-Final; Kyiv calling: Ecstatic audience at the first Semi-Final!Inside the arena during the first Semi-Final of Eurovision 2017Emotions from the Green Room during the first Semi-FinalEmotions from the Green Room during the first Semi-FinalBackstage at the first Semi-Final of Eurovision 2017

Eurovision-2017-Finalisti-Prima-Semifinale.jpg

I paesi che sono riusciti a superare il turno e che rivedremo sabato sera sono:

• Prima metà, (c’era già l’Italia):

  • Azerbaigian – Continua a non perdere mai una Finale dal debutto nel concorso nel 2008
  • Portogallo –  prima Finale dal 2010, è attualmente il secondo favorito per vincere
  • Moldavia – Prima volta in Finale dal 2013
  • Armenia – dal suo debutto nel 2006 non ha mai perso una Finale
  • Polonia – Dal suo retorno nel concorso nel 2014, non ha mai perso una Finale

• Seconda metà, c’erano già Francia, Regno Unito, Spagna, Germania e Ucraina, con quest’ultima già certa di cantare alla posizione 22 per estrazione già avvenuta a marzo):

  • Svezia – settima Finale
  • Australia – terza volte in Finale su tre partecipazione
  • Belgio – quarta volta in cinque anni in Finale
  • Grecia – torna in Finale dopo l’assenza per la prima volta l’anno scorso 
  • Cipro – Dal 2015 terza volta in Finale su tre

Restano quindi da assegnare dieci posti per i dieci che sopravviveranno alla seconda semifinale, in programma giovedì alle ore 21 e in diretta su Rai4. Di questi 10 posti, 7 sono da assegnare nella prima metà e 3 sono da assegnare nella seconda metà. 

L’ordine di esibizione della Finale verrà stilato nella notte tra giovedì e venerdì, una volta terminate le Semifinali ed effettuate le estrazioni per decidere le metà. A quel punto, la palla passerà nelle mani della produzione, che stilerà l’ordine della Finale e poi lo passerà al vaglio dell’EBU-UER, che lo dovrà approvare. Avremo, alla fine, l’ordine di uscita definitivo di una finale dell’Eurovision Song Contest 2017.

18301885_10155299182128007_6329804319590001333_n.jpg

Nel corso della serata si sono esibiti (Q: qualificato per la finale F: fuori dalla competizione):

  1. Svezia (SVT): Robin Bengtsson – “I Can’t Go On” (David Kreuger, Hamed “K-One” Pirouzpanah, Robin Stjernberg – David Kreuger, Hamed “K-One” Pirouzpanah, Robin Stjernberg) Q
  2. Georgia (GPB): Tamara Gachechiladze – “Keep The Faith” (Tamara Gachechiladze – Anri Jokhadze) F
  3. Australia (SBS): Isaiah – “Don’t Come Easy” (DNA (David Musumeci & Anthony Egizii), Michael Angelo – DNA (David Musumeci & Anthony Egizii), Michael Angelo) Q
  4. Albania (RTSH): Lindita – “World” (Lindita, Big Basta – Klodian Qafoku) F
  5. Belgio (RTBF): Blanche – “City Lights” (Pierre Dumoulin, Ellie Delvaux – Pierre Dumoulin, Emmanuel Delcourt) Q
  6. Montenegro (RTCG): Slavko Kalezić – “Space” (Adis Eminić, Iva Boršić, Momcilo Zekovic Zeko – Momčilo Zeković Zeko) F
  7. Finlandia (YLE): Norma John – “Blackbird” (Lasse Piirainen, Leena Tirronen – Lasse Piirainen, Leena Tirronen) F
  8. Azerbaigian (İTV): DiHaj – “Skeletons” (Sandra Bjurman – Isa Melikov) Q
  9. Portogallo (RTP): Salvador Sobral – “Amar Pelos Dois” (For The Both Of Us) (Luísa Sobral – Luísa Sobral) Q
  10. Grecia (ERT): Demy – “This Is Love” (Romy Papadea, John Ballard – Dimitris Kontopoulos) Q
  11. Polonia (TVP): Kasia Moś – “Flashlight” (Kasia Moś, Rickard Bonde Truumeel, Pete Barringer (DWB) – Kasia Moś, Rickard Bonde Truumeel, Pete Barringer (DWB)) Q
  12. Moldavia (TRM): SunStroke Project – “Hey, Mamma!” (Alina Galetcaia – Anton Ragoza, Serghei Ialovitki, Seghei Stepanov, Mihail Cebotarenco) Q
  13. Islanda (RÚV): Svala – “Paper” (Svala Björgvinsdóttir, Lily Elise – Svala Björgvinsdóttir, Einar Egilsson, Lester Mendez, Lily Elise) F
  14. Repubblica Ceca (ČT): Martina Bárta – “My Turn” (DWB, Kyler Niko – DWB, Kyler Niko) F
  15. Cipro (CyBC): Hovig – “Gravity” (Thomas G:son – Thomas G:son) Q
  16. Armenia (AMPTV): Artsvik – “Fly With Me” (Avet Barseghyan, David Tserunyan – Lilith Navasaryan, Levon Navasardyan) Q
  17. Slovenia (RTV SLO): Omar Naber – “On My Way” (Omar Naber – Omar Naber) F
  18. Lettonia (LTV): Triana Park – “Line” (Agnese Rakovska – Agnese Rakovska, Kristaps Ērglis, Kristians Rakovskis) F

La prima semifinale è stata trasmessa in diretta in streaming sul sito ufficiale (eurovision.tv) e anche YouTube. La seconda semifinale sarà trasmessa invece giovedì, sempre su Rai 4, alle ore 21:00.

Appuntamento a giovedì 11 Maggio con la Seconda Semi-finale (Rai4) con l’Ucraina, Germania e Francia chiamati a votare e sabato, su Rai1, con l’esito del vincitore dell’ESC 2017.

Ottimo risultato di ascolti tv per l’Eurovision Song Contest su Rai4: La prima semifinale dell’Eurovision Song Contest andata in onda su Rai 4 ha registrato una media di 501mila telespettatori e l’1.9 di share, con un picco di 677mila telespettatori alle 22.31 e un picco del 2.9 alle 22.47, il migliore risultato di ascolto ottenuto da una Prima Semi-Finale dell’Eurovision Song Contest.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...