ESC 2018: Ecco i 10 Paesi qualificati della Seconda Semi-Finale dell’ESC 2018


Si è appena conclusa la Seconda Semi-Finale dell’Eurovision Song Contest 2017 da cui sono usciti gli ultimi 10 artisti  che parteciperanno alla Finale di sabato 12 Maggio dell’Eurovision Song Contest 2018.

Ritmo frenetico, come consueto, per le esibizioni dell’Eurovision Song Contest. Diciotto Paesi a sfidarsi per riuscire ad ottenere il posto ambitissimo nella Finale di sabato 12 Maggio 2018.

82bac9de4bcbbcdf783690536567f955.jpg

A votare stasera, tramite televoto, il pubblico dei 18 paesi partecipanti e quello di Germania, Italia e Francia. Ieri sera hanno, invece, votato le giurie di esperti.

Al termine delle esibizioni e delle votazioni, scelti attraverso una combinazione al 50% di televoto e voto delle giurie nazionali, si sono qualificate per la Finale  in ordine sparso, come annunciato in diretta TV: Serbia, Moldavia, Ungheria, Ucraina, Svezia, Australia, Norvegia, Danimarca, Slovenia e Paesi Bassi; mentre sono  fuori dalla competizione, invece, la Romania, San Marino, Russia, Georgia, Polonia, Malta, Lettonia e Montenegro.

Sorprese nella Seconda Semi-Finale dello Eurovision Song Contest 2018, dopo l’Azerbaigianan escluso martedì sera, altre due nazioni che non avevano mai mancato la qualificazione non superano la seconda semifinal: Russia e Romania, che per diversi motivi non avevano convinto fin dalle prove. 

Per la prima volta nella loro storia, la Russia e la Romania restano dunque fuori dalla finale, così come non ce l’ha fatta nemmeno la Polonia, dopo quattro qualificazioni consecutive. Russia e Polonia pagano probabilmente  delle performance non buone dal punto di vista vocale. Soltanto Ucraina e Australia quindi continuano il filotto ininterrotto di qualificazioni in finale. Passano invece tutte le favorite, sorprende la Serbia e soprattutto la Slovenia, che centra una storica finale in barba (dove nessuno l’aveva mai seriamente considerata come candidata alla finale) agli scommettitori che fino a poche ore prima della diretta la davano al 17° posto su 18. La canzone televisivamente difficile ma presentata in modo furbo (in particolare per il trucchetto del finto blackout dopo il secondo minuto) e non si può dire che il passaggio del turno non sia stato meritato per questa favorita della sala stampa. La Slovenia torna in finale dopo due anni di assenza. 

In un anno dove l’unica vera nazione del blocco post-sovietico passata in finale è l’Ucraina, a festeggiare è tutto l’ovest europeo ed in particolare la Scandinavia che piazza in finale 4 nazioni su 5 (fuori solo l’Islanda martedì). Norvegia e Svezia dentro secondo copione, mentre i pochissimi dubbi sulla Danimarca, che è stata una delle nazioni più gradite dal pubblico italiano e c’è da aspettarsi che il televoto possa dare loro una mano anche sabato sera.

L’altra sorpresa della serata è la Serbia, ma si poteva immaginare come una proposta del genere non avrebbe avuto problemi a guadagnare consensi all’interno del blocco balcanico.

Niente da fare anche per il Montenegro e per San Marino entrambi paesi restano fuori dalla serata che conta per il quarto anno consecutivo.

La classifica della serata ha svelato gli ultimi 10 finalisti dell’Eurovision Song Contest, che si esibiranno nella serata conclusiva di sabato 12 maggio, in diretta su Rai 1 a partire dalle ore 20:35 e live da Lisbona dalle 21:00 CEST con il commento di di Federico Russo e Serena Rossi.

L’Italia con Ermal Meta e Fabrizio Moro e la canzone italiana “Non mi avete fatto niente” si esibirà direttamente in Finale.

Al termine della Seconda Semi-finale si è tenuta la conferenza stampa in cui è i cantanti hanno estratto a sorte la metà dello show di sabato in cui i Paesi si esibiranno. La scaletta definitiva sarà decisa dopo aver conosciuto i finalisti della Seconda Semi-finale di giovedì 10 Maggio.

Dopo l’ultima estrazione, partirà il lavoro con il quale EBU-UER, RTP e Reference Group stabiliranno l’ordine di esibizione della finale. Ricordiamo che l’Italia è già certa di esibirsi in una delle ultime 13 posizioni della finale, come da estrazione avvenuta sul red carpet domenica scorsa. Il running order dovrebbe arrivare, a occhio e croce, non prima delle due di notte. Prima di allora, sarà solo tensione.

finalists

I 26 finalisti dell’Eurovison Song Contest 2018 sono stati designati. Ad Italia, Germania, Regno Unito, Francia, Spagna (i Big Five) e Portogallo, che di diritto avevano strappato il biglietto per la finalissima di sabato 12 maggio, si sono aggiunti altri venti paesi. Dieci semifinalisti hanno passato il turno martedì scorso: Albania, Repubblica Ceca, Lituania, Israele, Estonia, Bulgaria, Austria, Finlandia, Irlanda e Cipro. E altri dieci hanno conquistato la finale proprio stasera. Ecco chi sono i paesi che sono riusciti a superare il turno e che rivedremo sabato sera sono:

• Prima metà, c’erano già Francia, Armenia, Germania, Spagna, Austria, Estonia, Lituania, Albania e Regno Unito e Portogallo, con quest’ultima già certa di cantare alla posizione 08 per estrazione già avvenuta a marzo:

  • Ucraina
  • Serbia
  • Norvegia
  • Slovenia

• Seconda metà, c’erano già l’Italia, Cipro, Israele, Repubblica Ceca, Bulgaria, Finlandia ed Irlanda):

  • Moldavia
  • Ungheria
  • Svezia
  • Australia
  • Danimarca
  • Paesi Bassi

Resta quindi da assegnare l’ordine di esibizione della Finale verrà stilato nella notte tra giovedì e venerdì, una volta terminate le Semifinali ed effettuate le estrazioni per decidere le metà. A quel punto, la palla passerà nelle mani della produzione, che stilerà l’ordine della Finale e poi lo passerà al vaglio dell’EBU-UER, che lo dovrà approvare. Avremo, alla fine, l’ordine di uscita definitivo di una finale dell’Eurovision Song Contest 2018.

• Prima metà della Finale:

• Seconda metà della Finale:

Madame Monsieur – Mercy, Ermal Meta e Fabrizio Moro – Non Mi Avete Fatto Niente, SuRie – Storm

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel corso della serata si sono esibiti (Q: qualificato per la finale F: fuori dalla competizione):

  1. Norvegia (NRK): Alexander Rybak – “That’s How You Write A Song” Postcard
  2. Romania (TVR): The Humans – “GoodbyePostcard
  3. Serbia (RTS): Sanja Ilić & Balkanika – “Nova Deca” Postcard
  4. San Marino (SMRTV): Jessika featuring Jenifer Brening – “Who We ArePostcard
  5. Danimarca (DR): Rasmussen – “Higher Ground” Postcard
  6. Russia (C1R): Julia Samoylova – “I Won’t BreakPostcard
  7. Moldavia (TRM): DoReDoS – “My Lucky Day” Postcard
  8. Paesi Bassi (AVROTROS): Waylon – “Outlaw In ‘Em” Postcard
  9. Australia (SBS): Jessica Mauboy – “We Got Love” Postcard
  10. Georgia (GPB): Ethno-Jazz Band Iriao – “For YouPostcard 
  11. Polonia (TVP): Gromee feat. Lukas Meijer – “Light Me UpPostcard 
  12. Malta (PBS): Christabelle – “TabooPostcard
  13. Ungheria (MTV): AWS – “Viszlát Nyár” Q Postcard
  14. Lettonia (LRT): Laura Rizzotto – “Funny GirlPostcard
  15. Svezia (SVT): Benjamin Ingrosso – “Dance You Off” Postcard
  16. Montenegro (RTCGN): Vanja Radovanović – “InjePostcard
  17. Slovenia (RTV Slo): Lea Sirk – “Hvala, ne!” Postcard
  18. Ucraina (UA:PBC): MÉLOVIN – “Under The Ladder” Postcard

Photo galleries: Looking back: The second Semi-Final of Eurovision 2018The Eurovision 2018 Grand Final acts as if you were in the audienceExclusive: In the green room during the second Semi-Final, Second Semi-Final qualifiers relieved at press conferenceLooking back: This was the second Semi-Final of Eurovision 2018!Exclusive: The second Semi-Final like you don’t see it on TV

La Seconda Semi-Finale è stata trasmessa in diretta in streaming sul sito ufficiale (eurovision.tv) e anche  YouTube. La Finale sarà trasmessa invece sabato, su Rai 4, alle ore 21:00.

Appuntamento a sabato 12 Maggio con la Finale (Rai1) con i 43 paesi chiamati a votare e con l’esito del vincitore dell’ESC 2018.

Planet Portugal – Part II – Second Semi-Final – Eurovision 2018Emotions in the greenroom during the second Semi-FinalHighlights of the second Semi-Final – Eurovision 2018First reaction from the ten qualifiers of the secondEurovision Song Contest 2018 – Press Conference – Second Semi-FinalThe qualifiers from the second Semi-Final draw their half for the Grand FinalThe ten qualifiers of the second Semi-Final – Eurovision Song Contest 2018The Eurovision song that made Portuguese history – second Semi-Final – Eurovision 2018Backstage at the postcard recordings – Second Semi-Final – Eurovision 2018Dance in the Eurovision Song Contest – second Semi-Final – Eurovision 2018ESClopedia Part II – second Semi-Final – Eurovision Song Contest 2018Recap of all the songs performed at the second Semi-Final of the 2018 Eurovision Song ContestLooking back: This was the second Semi-Final of Eurovision 2018!Exclusive: The second Semi-Final like you don’t see it on TV

Ascoti TV Seconda Semi-Finale: La seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest registra ascolti stabili rispetto a martedì, ma perde ben il 32% in comparazione allo scorso anno. Sono stati in 399.000 a seguire – in media – la seconda semifinale dalle 21 alle 23:14 di ieri sera, con uno share dell’1.69%.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...