Sanremo 2019: Il Festival diventa un musical


sanremo-musical-biglietti

È stato presentato oggi in conferenza stampa a Milano, alla presenza di tutto il cast creativo ed artistico, “Sanremo Musical”, il musical del Festival di Sanremo.  

Il musical del Festival di Sanremo sta per partire. Il nuovo spettacolo dedicato alla storica kermesse canora, ribattezzato “Sanremo Musical”, debutta il 18 maggio al Teatro Nuovo di Milano  di Piazza San Babila, per continuare fino a domenica 27 con l’ultimo spettacolo delle 20,45.

Nello spettacolo ideato per celebrare la manifestazione, si ripercorreranno tutti i più grandi successi della musica italiana già a partire dal debutto dell’ormai lontano 1951. Si alterneranno temi musicali ma anche di costume, con proiezioni di immagini fotografiche e video.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La narrazione si sviluppa attraverso il racconto di 8 protagonisti, che vivono nel sogno di partecipare al Festival di Sanremo conosciuto come colonna sonora della vita dei loro predecessori. Gli aspiranti concorrenti approdano in un improbabile Teatro Ariston nel quale c’è da tenersi un provino per provare a partecipare alla manifestazione.

Non manca la storia che ha reso grande il Festival, come  “Grazie dei Fiori” di Nilla Pizzi che diventa un tango ma anche  “Nel blu dipinto di blu”, che prende le sonorità del primo Michael Jackson. Presenti anche i riferimenti più moderni, come “Non mi avete fatto niente” di Ermal Meta e Fabrizio Moro appena portata all’Eurovision Song Contest 2018 nel quale ha conquistato il 5° posto.

Le loro gesta sono monitorate come una sorta di Grande Fratello teatrale, con due personaggi che spiano il loro operato per provare a capire che – tra loro – possa meritare di partecipare alla manifestazione. Alla fine della rappresentazione, il loro sogno si avvera attraverso l’ingaggio per un musical con il quale si darà avvio al loro percorso artistico.

“Sanremo Musical” nasce da un’idea di Walter Vacchino, appoggiato da Isabella Biffi (che cura anche la regia), Matteo Rotondo (produttore esecutivo di numerosi e prestigiosi eventi radiofonici) e Simone De Pasquale (compositore), meglio conosciuto come Depsa e che ha portato 23 brani al Festival. Le musiche originali sono firmate da Gino Zandonà, Osvaldo Pizzoli, Isabella Biffi e Silvio Melloni.

In realtà, i protagonisti sono controllati, studiati e giudicati, in una sorta di “grande fratello”, da due personaggi, gli stessi che hanno ideato e fortemente voluto il Festival di Sanremo fin dalla prima edizione. Alla fine, il loro sogno si avvera: vengono scelti come protagonisti del musical, che rappresenterà il loro inizio artistico.

I biglietti per assistere allo spettacolo al via dal 18 maggio al di Piazza San Babila a Milano sono in prevendita su TicketOne e in tutti i canali di vendita abilitati. Tutte le informazioni sullo show sono disponibili sul sito ufficiale sanremomusical.com.