ROMANIA all’Eurovision Song Contest


Romania

EuroRumania.svg.png

  • Emittente televisiva: TVR
  • Processo di Selezione: Selezione Nazionale () | Selezione Interna ()
  • Organizzazione concorso – Paese ospite: 
  • Numero di partecipazioni: 20 (18 finali)
  • Lingue:  Inglese ()
  • Prima partecipazione: ESC Dublin 1994: Dan Bittman | Dincolo De Nori
  • Miglior piazzamento: Top 5: FI:  | SF: 
  • Miglior piazzamento Top 10: FI: 
  • Peggior piazzamento (Bottom): FI: | SF: 
  • Qualificazioni per la Finale: 13 su 15 (dal 2004)
  • Numero di vittorie: 
  • Nul points (Nil points): FI: | SF: 

La Romania ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1994, dopo aver fallito la qualificazione nel 1993 arrivando ultima, nel 1996 non riesce a superare la preselezione, arrivando ancora ultima. Come miglior risultato è arrivata due volte terza: nel 2005 con Let Me Try di Luminita Anghel & Sistem che ottenne il primo posto nella semifinale; nel 2010 con Playing with Fire di Paula Seling & Ovi, arrivata quarta nella semifinale del giovedì.

Con l’introduzione delle semifinali nel 2004, ha mancato la finale solo nel 2018 e nel 2019.

Per l’edizione 2016 del concorso, la Romania aveva regolarmente scelto il proprio rappresentante tramite la selezione nazionale Selecția Națională. “Moment of Silence” avrebbe dovuto rappresentare il Paese, scritta e cantata da Ovidiu Anton. Il cantante promosse il proprio brano all’Eurovision in Concert ad Amsterdam, a Tel Aviv partecipando a Israel Calling, e infine a Londra, prendendo parte al London Eurovision Party. Il 22 aprile, però, l’UER comunicò la decisione di sospendere la Romania dall’Eurovisione: ciò ha inevitabilmente compromesso la partecipazione del Paese al concorso. La direttrice generale dell’UER, Ingrid Deltenre, ha giustificato la decisione dicendo che la Romania non ha onorato un debito di 14,5 milioni di franchi svizzeri. Il supervisore esecutivo dell’evento, Jon Ola Sand, si è detto dispiaciuto per la drastica decisione ma ha auspicato un ritorno del Paese nel 2017. Dopo aver saldato il debito, il paese l’anno successivo rientra al concorso.

Partecipazioni nel corso degli anni

Note: Edizione | # | Artista (i) | Canzone [Musica (m) / Texto (t)] | Lingua (Traduzione) | Punteggio | Posizione | Processo di Selezione

NOTE:

  • Nel 1993, la Romania non è riuscita a qualificarsi per il concorso. Infatti, quell’anno, c’è stata una pre-qualificazione televisiva per 7 paesi, per aggiudicarsi gli ultimi 3 posti che spettavano ai paesi debuttanti. Sul sito ufficiale dell’Eurovision questa partecipazione non viene calcolata.
  • Nel 1996, la Romania non è riuscita a qualificarsi per il concorso. Infatti, quell’anno, c’è stata una pre-qualificazione audio per tutti i paesi in gara (esclusa la Norvegia in quanto paese organizzatore). Sul sito ufficiale dell’Eurovision questa partecipazione non viene calcolata.
  • Se un paese vince l’edizione precedente, non deve competere nelle semifinali nell’edizione successiva. Inoltre, dal 2004 al 2007, i primi dieci paesi che non erano membri dei Big 4 non dovevano competere nelle semifinali nell’edizione successiva. Se, ad esempio, Germania e Francia si collocavano tra i primi dieci, i paesi che si erano piazzati all’11º e al 12º posto avanzavano alla serata finale dell’edizione successiva insieme al resto della top 10.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...