ESC HARROGATE 1982


Periodo: Sabato, 24 aprile 1982
Presentatore (i): Jan Leeming
Trasmesso da: British Broadcasting Corporation (BBC)
Sede: Harrogate International Centre (Harrogate, Regno Unito)
Brano vincitore: Premio “Ein bißchen Frieden” – Nicole (Germania) (1°)
Participanti: 18 paesi
Debuttanti: Nessuno
Ritorni: Nessuno
Ritiri: Francia, Grecia
Nil Points: Finlandia
Struttura di voto: Ognuno dei paesi in gara assegna 12, 10, 8 e dal 7 all’1, punti per le proprie dieci canzoni preferite.
Orchestra: Diretta dai maestri:
Opening: Introductions by Jan Leeming
Intervallo: Pictures From Yorkshire and Howard Castle

Logo ESC 1982

Il ventisettesimo Gran Premio Eurovisione della Canzone si tenne a Harrogate (Regno Unito) il 24 aprile 1982.

ordine  paese  interprete(i) canzone – traduzione  PUNteggio  posizione
01 Flag of PortugalRTP Doce Bem-bom (Very good) 032 13
02 Flag of LuxembourgCLT Svetlana Cours après le temps (Run after time) 078 06
03 Flag of NorwayNRK Jahn Teigen and Anita Skorgan Adieu (Adjø, Goodbye) 040 12
04 Flag of United KingdomBBC Bardo One step further 076 7
05 Flag of TurkeyTRT Neco Hani? (Where?) 020 15
06 Flag of FinlandYLE Kojo Nuku pommiin (Bomb Out) 000 18
07 Flag of SwitzerlandSSR SRG Arlette Zola Amour on t’aime (Love we love you) 097 03
08 Flag of CyprusCyBC Anna Vissi (Άννα Βίσση) Mono i agapi (Μόνο η αγάπη, Only love) 085 05
09 Flag of SwedenSVT Chips Dag efter dag (Day after day) 067 08
10 Flag of AustriaÖRF Mess Sonntag (Sunday) 057 09
11 Flag of BelgiumRTBF Stella Si tu aimes ma musique (If you like my music) 096 04
12 Flag of SpainTVE Lucía Él (Him) 052 10
13 Flag of DenmarkDR Brixx Video, video 005 17
14 Flag of YugoslaviaJRT Aska (Аска) Halo, halo (Хало, хало; Hello, hello) 021 14
15 Flag of IsraelIBA Avi Toledano (אבי טולדנו) Hora (הורה) 100 02
16 Flag of The NetherlandsNOS Bill van Dijk Jij en ik (You and I) 008 16
17 Flag of IrelandRTÉ The Duskeys Here today, gone tomorrow 049 11
18 Flag of GermanyARD Nicole Ein bißchen frieden (A little peace) 161 01

Partecipazione mancate

• Grecia: “Sarantapente Kopelies” (Σαρανταπέντε Κοπελιές) (Greek) – Themis Adamantidis (Θέμης Αδαμαντίδης).  Greece was disqualified from the Eurovision Song Contest 1982 after it was revealed that Themis Adamantidis was to sing “Sarantapente Kopelies” (Σαρανταπέντε Κοπελιές), a previously released song. After returning in 1983, ERT decided that all of the possible songs were of “low quality” and decided not to participate in the Eurovision Song Contest 1984.

Paesi partecipanti

A coloured map of the countries of Europe

Transmitirá a 2º semifinal noutro horário. Paesi partecipanti Transmitirá a 1º semifinal em direto. Paesi che hanno partecipato in passato, ma non nel 1982

Nel 1982, la Francia fu assente perché si pensava che il “Gran Premio dell’Eurovisione” non avesse più nessun interesse, ma nel 1983 il pubblico francese obbligò la televisione di stato a ritornare nella competizione. In verità, è la TF1 che molla l’evento dopo non aver gradito l’esibizione dei Bucks Fizz l’anno prima; in seguito a ciò, le tv che trasmetteranno l’evento in Francia in futuro saranno Antenne 2 prima e quelle di France Télévisions, in cui Antenne 2 rientrerà, poi. Anche la Grecia non partecipò (rinunciò a poche settimane dal concorso) e il numero di partecipanti ritornò ad essere 18.

Lo show si tenne in un villaggio sconosciuto del Regno Unito: Harrogate. Proprio in tempo per l’evento apre l’Harrogate International Centre, dotato di quattro sale da 2000 (quella eurovisiva), 1600, 600 e 1100 posti rispettivamente.

Sette, per cinque nazioni, sono gli artisti di ritorno: Anita Skorgan (Norvegia 1977 e 1979) e Jahn Teigen (Norvegia 1978) assieme per il Paese scandinavo, Fatima Padinha e Teresa Miguel (Portogallo 1978 come parte dei Gemini) che si presentano nei Doce e sempre per il Portogallo, Stella Maessen (Paesi Bassi 1970 negli Hearts of Soul, Belgio 1977 nei Dream Express) da sola per il Belgio, Sally Ann Triplett (Regno Unito 1980, già nel gruppo Prima Donna) per i padroni di casa all’interno dei Bardo, e infine Anna Vissi (Grecia 1980) che stavolta rappresenta il suo Stato nativo: Cipro.

La Germania (intesa come Germania Ovest di allora, al tempo la Germania Est era sotto influenza del comunismo russo, nonché ovviamente Stato separato) si esibì per ultima e vinse il concorso per la prima volta. Nella ripresa finale, la cantante Nicole, , a nemmeno 18 anni, cantò il brano vincitore, “Ein bißchen Frieden” in quattro lingue diverse: tedesco, francese, inglese e nederlandese. Nicole vince con una differenza di punti (161) dal secondo, l’Israele con “Hora” dell’israeliano di Meknes (Marocco) Avil Toledano con 61 punti e, al terzo ci finisce la Svizzera, con “Amour on t’aime” di Arlette Zola.

Oltre al risultato finale, “Ein bißchen Frieden” consegue un altro riconoscimento di rilievo: nella sua versione inglese, “A little Peace”, è la canzone numero 500 a diventare numero 1 nelle classifiche britanniche. Oltre al Regno Unito, e ovviamente alla Germania, la canzone raggiunge la prima posizione in tutta l’Europa Centrale e la Scandinavia.

Il cantante finlandese Kojo cercò di sorprendere il pubblico, colpendosi la testa, ma si piazzò all’ultimo posto con zero punti con la sua “Nuku pommiin” (un brano protesta contro l’uso del nucleare in Europa).

Cipro coglie in quest’occasione il suo massimo risultato (finora) all’Eurovision Song Conttest, il quinto posto. Lo fa grazie ad Anna Vissi con “Mono i agapi”. La cantante inizia proprio in quegli anni una carriera che la porta a essere una stella di prima grandezza tanto nell’isola quanto in Grecia, dove riceve 32 dischi di platino. Complessivamente, ha venduto circa 9,5 milioni di dischi nel mondo.

L’Italia, anche quell’anno, decise di non partecipare all’Eurovision Song Contest, seconda assenza consecutiva.

Tabellone dei risultati:

Scoreboard - Eurovision Song Contest 1982

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...