ESC KIEV 2005


• Periodo: Sabato, 21 maggio 2005
Presentatore (i): Maria “Masha” Efrosinina and DJ Pavlo “Pasha” Shylko
Trasmesso da: National Television Company of Ukraine (NTU)
Sede: Palace of Sports Kiev / Kiev Palace of Sports / Київський Палац Спорту (КПС) / Kyivskyi Palats Sportu (Kiev, Ucraina)
Slogan: “Awakening” (Пробудження, Risveglio)
Brano vincitore: Premio “My number one” – Helena Paparizou  (Έλενα Παπαρίζου) (Grecia) (1°)
Participanti: 39 paesi (14 Paesi accedono di diritto alla Serata Finale: i cosiddetti Big Four – Francia, Germania, Spagna e Regno Unito – per il loro maggiore contributo finanziario; il paese ospitante e i nove migliori paesi della precedente edizione, mentre 10 Paesi vengono scelte nella serata della Semi-finale dove si esibiscono 25 Paesi)
Debuttanti: Bulgaria, Moldavia, Libano (si è ritirato all’ultimo momento)
Ritorni: Ungheria
Ritiri: Nessuno
Nil Points: Nessuno
Struttura di voto: Ognuno dei paesi in gara assegna 12, 10, 8 e dal 7 all’1, punti per le proprie dieci canzoni preferite.
Orchestra: Gli artisti cantano su basi musicali.
Opening Act: Ruslana performing a medley of “Wild Dances” and “Heart on Fire”
Intervallo: Kiev Percussion Ensemble ARS NOVA, Anatoliy Zalevskiy and Ruslana performing “The Same Star”

Eurovision Song Contest 2005 Logo Vector Download

Il cinquantesimo Eurovision Song Contest si tenne a Kiev (Ucraina) il 19 maggio (per la Semi-Finale) e il 21 maggio 2005 (per la Finale). Si tiene al Palazzo dello Sport di Kiev, Ucraina, un’arena in grado di ospitare 10mila persone per gli eventi musicali e 7mila per quelli sportivi.

Finale: La finale si è tenuta il 21 maggio 2005 alle 21:00, CEST; vi hanno gareggiato 24 Stati, 5 qualificati di diritto, i “Big Four” (i maggiori contributori EBU-UER: Francia, Germania, Spagna e il Regno Unito) e lo Stato organizzatore, l’Ucraina. A questi si sono aggiunti i 10 Stati qualificatisi dalla Semi-Finale e quelli 10 piazzati alla finale del 2004, nei primi 10 posti. Tutti i 39 paesi, anche quelli eliminati durante la Semi-Finale, hanno votato. 

ordine  paese INTERPRETe(i) canzone – traduzione PUNTEggio  posizione
01 Flag of HungaryMTV NOX Forogj, világ! (Spin, world!) 097 12
02 Flag of United KingdomBBC Javine Touch My Fire 018 22
03 Flag of MaltaPBS Chiara (Chiara Siracusa) Angel (Anġlu) 192 02
04 Flag of RomaniaTVR Luminiţa Anghel and Sistem (Luminița Anghel și Sistem) Let Me Try (Lasă-mă să încerc) 158 03
05 Flag of NorwayNRK Wig Wam In My Dreams 125 09
136 Flag of TurkeyTRT Gülseren & Shaman  Rimi rimi ley 092 13
07 Flag of MoldovaTRM Zdob şi Zdub Boonika bate doba (Boonika bate toba, Grandmamma beats the drum) 148 06
08 Flag of AlbaniaRTSH Ledina Çelo Tomorrow I Go (Nesër shkoj, Tomorrow I will leave) 053 16
09 Flag of CyprusCyBC Constantinos Christoforou (Κωνσταντίνος Χριστοφόρου) Ela Ela [Ela Ela (Come Baby, Έλα έλα)] 046 18
10 Flag of SpainTVE Son de sol Brujería (Witchcraft) 28 10
11 Flag of IsraelIBA Shiri Maimon (שירי מימון) Hasheket shenish’ar  (השקט שנשאר, The silence that remains) 154 04
12 Flag of Serbia & MontenegroRTS No Name (Но Нејм, Bezimeni, Безимени) Zauvijek moja (Заувијек моја, Forever mine) 137 07
13 Flag of DenmarkDR Jakob Sveistrup Talking To You (Tænder på dig, Turned on by you) 125 09
14 Flag of SwedenSVT Martin Stenmarck Las Vegas 030 19
17 Flag of F.Y.R. MacedoniaMKRTV Martin (Martin Vučić, Мартин Вучиќ, Мартин Вучић) Make My Day (Ти си сон) 052 17
16 Flag of UkraineNTU GreenJolly (Ґринджоли, Gryndzholy) Razom nas bahato (Разом нас багато; Together we are many; Razom nas bahato, nas ne podolaty; Разом нас багато, нас не подолати) 030 19
17 Flag of GermanyARD Gracia Run & Hide 004 24
18 Flag of CroatiaHRT Boris Novković feat. Lado Members (Борис Новковић & Ладо) Vukovi umiru sami (Вукови умиру сами, Wolves die alone) 115 11
19 Flag of GreeceERT Helena Paparizou (Elena Paparizou, Έλενα Παπαρίζου) My Number One (Το νούμερο ένα μου) 230 01
20 Flag of RussiaC1R Natalia Podolskaya (Natalla Padolskaja, Натальля Падольская, Наталья Подольская) Nobody Hurt No One (Хватит причинять друг другу боль) 057 15
21 Flag of Bosnia & HerzegovinaPBSBIH Feminnem (Феминем) Call Me (Zovi, Зови) 079 14
22 Flag of SwitzerlandSSR SRG Vanilla Ninja Cool Vibes 128 08
23 Flag of LatviaLTV Walter & Kazha (Valters un Kaža) The War Is Not Over (Karš nav beidzies) 153 05
24 Flag of FranceFrance 3 Ortal (Ortal Malka) Chacun pense à soi (Everyone thinks of themselves) 011 23

• Periodo: Giovedì, 19 maggio 2005
Presentatore (i): Maria “Masha” Efrosinina and DJ Pavlo “Pasha” Shylko
Trasmesso da: National Television Company of Ukraine (NTU)
Sede: Palace of Sports Kiev / Kiev Palace of Sports / Київський Палац Спорту (КПС) / Kyivskyi Palats Sportu (Kiev, Ucraina)
Slogan: “Awakening” (Пробудження, Risveglio)
Brano Vincitore: “Let Me Try” – Luminiţa Anghel and Sistem (Luminița Anghel și Sistem ) (Romania) (1°)
Participanti: 39 paesi (14 Paesi accedono di diritto alla Serata Finale: i cosiddetti Big Four – Francia, Germania, Spagna e Regno Unito – per il loro maggiore contributo finanziario; il paese ospitante e i nove migliori paesi della precedente edizione, mentre 10 Paesi vengono scelte nella serata della Semi-finale dove si esibiscono 25 Paesi)
Debuttanti: Bulgaria, Moldavia, Libano (si è ritirato all’ultimo momento)
Ritorni: Ungheria
Ritiri: Nessuno
Nil Points: Nessuno
Struttura di voto: Ognuno dei paesi in gara assegna 12, 10, 8 e dal 7 all’1, punti per le proprie dieci canzoni preferite.
Orchestra: Gli artisti cantano su basi musicali.
Opening Act: The Song and Dance Company of Ukraine Military Forces, A-6 Ballet and Diezel DJ Power (Freak show)
Intervallo: Irina Mazur’s Ballet “Life”

Semi-Finale: Le prime dieci classificate passano il turno e partecipano alla serata finale del 21 maggio. La Semi-Finale si è tenuta il 19 maggio 2005 a partire dalle 21:00, CEST; vi hanno gareggiato 25 Stati ed hanno votato tutti i 39 paesi che hanno trasmesso in diretta la serata.

ordine  paese INTERPRETe(i) canzone – traduzione  PUNTEggio  posizione
01 Flag of AustriaÖRF Global.Kryner Y así (Like that, Und so) 030 21
02 Flag of LithuaniaLRT Laura and The Lovers Little By Little (Po truputį) 017 25
03 Flag of PortugalRTP 2B Amar (To love) 051 17
04 Flag of MoldovaTRM Zdob şi Zdub Boonika bate doba (Boonika bate toba, Grandmamma beats the drum) 207 02
05 Flag of LatviaLTV Walter and Kazha (Valters un Kaža) The War Is Not Over (Karš nav beidzies) 085 10
06 Flag of MonacoTMC Lise Darly Tout de moi (All of me) 022 24
07 Flag of IsraelIBA Shiri Maimon (שירי מימון) Hasheket shenish’ar (השקט שנשאר, The silence that remains) 158 07
08 Flag of BelarusBTRC Angelica Agurbash  (Анжелика Ялиньская, Anzhelika Yalin’skaya; Анжаліка Ялінская, Anzhalika Jalinskaja) Love Me Tonight (Кахай мяне сёння вечарам) 067 13
09 Flag of The NetherlandsNOS Glennis Grace My Impossible Dream 053 14
10 Flag of IcelandRÚV Selma (Selma Björnsdóttir) If I Had Your Love 052 16
11 Flag of BelgiumRTBF Nuno Resende Le grand soir (The big night) 029 22
12 Flag of EstoniaERR Suntribe Let’s Get Loud 031 320
13 Flag of NorwayNRK Wig Wam In My Dreams 164 06
14 Flag of RomaniaTVR Luminiţa Anghel and Sistem (Luminița Anghel și Sistem) Let Me Try (Lasă-mă să încerc) 235 01
15 Flag of HungaryMTV NOX Forogj, világ! (Spin, world!) 167 05
16 Flag of FinlandYLE Geir Rönning Why? (Miksi?) 050 18
17 Flag of F.Y.R. MacedoniaMKRTV Martin (Martin Vučić, Мартин Вучиќ, Мартин Вучић) Make My Day (Ти си сон) 097 09
18 Flag of AndorraRTVA Marian van de Wal La mirada interior (The inner glance) 027 23
19 Flag of SwitzerlandSSR SRG Vanilla Ninja Cool Vibes 114 08
20 Flag of CroatiaHRT Boris Novković feat. Lado Members (Борис Новковић & Ладо) Vukovi umiru sami (Вукови умиру сами, Wolves die alone) 169 04
21 Flag of BulgariaBNT Kaffe (Каффе) Lorraine 049 19
22 Flag of IrelandRTÉ Donna and Joe Love? 053 14
12 Flag of SloveniaRTVSLO Omar Naber (Омар Набер) Stop 069 12
3 Flag of DenmarkDR Jakob Sveistrup Talking To You (Tænder på dig, Turned on by you) 185 03
11 Flag of PolandTVP Ivan and Delfin Czarna dziewczyna (Black-haired girl / Black girl) 081 11

Partecipazione mancate

• Belarus: “Boys and Girls” (English) – Angelica Agurbash (Анжалікі Агурбаш). “Boys and Girls” was intended to be the Belarusian entry in the Eurovision Song Contest 2005, to be performed in English by Angelica Agurbash. As it was not performed, the song enters a very exclusive group of only three of four songs to be announced as an entry before not being performed. The song is an emotional ballad, with the lyrics written as a plea to the children of the world, reminding them that they are the future. Due in part to the unfashionable style of the song but also to its subject matter (the song is based around the Beslan school hostage crisis, which is unusual in English language songs), it did not attract a favourable reception prior to the Contest. Thus, Agurbash chose to perform the up-tempo dance number “Love Me Tonight” instead. Ironically, the Finnish entry at the 2005 Contest (“Why?” by Geir Rönning) was themed around the same events, although it did not qualify from the semi-final. 

• Lebanon: “Quand Tout S’enfuit” (French) – Aline Lahoud (الين لحود). Lebanon has never participated in the Eurovision Song Contest. The country’s broadcasting organization, Télé Liban, was set to make the country’s debut at the Eurovision Song Contest 2005 with the song “Quand tout s’enfuit” performed by Aline Lahoud, but was forced to withdraw due to Lebanon’s laws banning the broadcast of Israeli content.

Paesi partecipanti

A coloured map of the countries of Europe

Transmitirá a 2º semifinal noutro horário. Paesi partecipanti Transmitirá a 1º semifinal em direto. Paesi che hanno partecipato in passato, ma non nel 2005  
Transmitirá a Final em direto. Paesi che non si sono qualificati alla finale

39 sono i Paesi in gara, con l’aggiunta di Bulgaria e Moldavia e il ritorno della Bulgaria. I Paesi dovevano però essere 40: nella lista iniziale c’era anche il Libano, che aveva già scelto la canzone. Il problema è che nel Libano è proibito, per legge, trasmettere materiale israeliano: non si sarebbe perciò potuta trasmettere l’esibizione di Israele senza violare le regole del concorso, che impongono la trasmissione integrale di semifinale e finale. 

Il Libano che doveva partecipare per la prima volta alla manifestazione con la canzone “Quand tout s’enfuit” (When everything flees) cantata da Aline Lahoud  (ألين لحود‎‎) è stato costretto a ritirarsi, poiché la legge libanese non permetteva alla televisione nazionale di trasmettere l’esibizione della cantante israeliana e il regolamento dell’ESC prevede che ogni nazione trasmetta integralmente le due serate (semifinale e finale). Perciò, a marzo, arrivano prima il ritiro del Libano e poi la sua squalifica per tre anni dal concorso,  per essersi ritirata fuori tempo massimo, ha perso la propria quota di partecipazione; non ha, però, pagato penali né ha subìto bandi, come invece hanno asserito voci circolanti su Internet. Il Paese, tranne un tentativo di Mika (che più tardi, per motivi non chiari, si sarebbe lanciato in “frecciatine” dal tavolo dei giudici di X Factor Italia versione Sky), non è mai più tornato in gara.

Anche la Repubblica Ceca aveva inizialmente garantito la propria partecipazione, poi ha comunicato che per il 2005 aveva intenzione di concentrarsi su altri progetti, non ha subito penali perché ritiratasi prima di confermare la partecipazione.

Più che durante il concorso, ci sono un pò di problemi prima di esso, con diversi tra scandali di vendite “drogate” (Germania), accuse di plagi (Bulgaria, Serbia e Montenegro), guai nelle finali nazionali (Turchia ed ERI di Macedonia), cambio di canzone per contenuto politico non ammesso (Ucraina).

Quest’anno gli unici stati europei che non hanno partecipato al festival (considerando solo quelli che hanno partecipato in precedenza) sono stati ItaliaSlovacchia e Lussemburgo.

Il Liechtenstein è escluso a priori dalla manifestazione, poiché non è membro dell’EBU-UER (Eurovisione), non avendo televisioni proprie.

Il tema del 50 Eurovisione, quest’anno è stato “Risveglio”.

Le modalità di partecipazione sono state del tutto simili a quelle dell’anno precedente.

È, in particolare, l’ultimo anno in cui i voti da 1 a 12 vengono letti tutti. Con 39 Paesi in gara, le procedure si allungano notevolmente e la finale del concorso dura oltre 3 ore e mezzo (con Terry Wogan che, dai microfoni della BBC, a modo suo s’arrabbia). Dall’anno successivo, si leggeranno solo gli 8, 10 e 12 punti, mentre gli altri appariranno semplicemente sullo schermo (tradizione mantenuta fino al 2015).

Cinque sono gli artisti di ritorno in questa edizione: Constantions Christoforou (già Cipro 1996 e 2002), Helena Paparizou (aveva già partecipato all’ESC col duo degli Antique, nel 2001), Selma (già Islanda 1999), Chiara (alla sua seconda esperienza, poiché aveva già partecipato nel 1998), e Anabel Conde (già Spagna 1995, qui corista per Andorra).

In semifinale, saltano in particolare due nomi: Nuno Resende (che prima e dopo l’Eurovision si prende un ottimo successo in vari musical) per il Portogallo, e Selma (proveniente dal 2° posto del 1999) per l’Islanda.

Alla semifinale hanno partecipato i paesi che non hanno superato la semifinale 2004: Andorra, Bielorussia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Israele, Lettonia, Lituania, Monaco, Portogallo, Slovenia, Svizzera. A questi si sono aggiunti i paesi che si sono classificati al di sotto del 12º posto nella finale 2004: Austria, Belgio, Croazia, ERI Macedonia, Irlanda, Islanda, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Romania. Alla semifinale si sono aggiunti, inoltre, i nuovi paesi partecipanti Bulgaria e Moldavia. In un primo momento doveva partecipare anche il Libano, ma il paese si è ritirato dalla manifestazione. Infine ritorna l’Ungheria. Fra tutti questi, le nazioni che hanno superato la semifinale e che, quindi hanno partecipato alla finale, sono stati in ordine di arrivo: Romania, Moldavia, Danimarca, Croazia, Ungheria, Norvegia, Israele, Svizzera, ERI Macedonia, Lettonia.

Questi paesi sono andati ad unirsi a quelli classificatisi al di sopra del 12º posto nella finale 2004: Albania, Bosnia Erzegovina, Cipro, Grecia, Malta, Russia, Serbia e Montenegro, Svezia, Turchia, Ucraina.

Si aggiungono, infine, i Big Four: Francia, Germania, Regno Unito e Spagna.

L’ESC 2005 è stato vinto, per la prima volta dalla Grecia, rappresentata da Helena Paparizou, che ha interpretato il brano “My number one”.

In finale, c’è un larghissimo spargimento di voti tra molte entries. Ad approfittarne è la Grecia: Helena Paparizou prende 10 volte i 12 punti per My number one ed è, appunto, la numero uno del 2005, a quota 239 punti. L’artista greco-svedese raccoglie successo commerciale in entrambi i suoi Paesi di origine. My number one esce anche negli USA nel 2006, con picco al n° 8 nella Hot Dance Club Songs della Billboard.

Per Malta, Chiara raccoglie lo stesso risultato del 1998: il secondo posto. Questa volta, però, i punti sono 192 con Angel. Terzi sono Luminita Anghel (star in patria) e i Sistem per la Romania, con Try che raggiunge 158 punti e beffa in volata Israele (quarto) e Lettonia (quinta) per il posto sul podio.

La Moldavia debutta al sesto posto con il popolare gruppo degli Zdob si Zdub; fa invece discutere, in Svizzera, l'”ingaggio” delle Vanilla Ninja, che sono tre estoni. Finiranno, comunque, all’ottavo posto.

Finisce 19°, ma avvia una buona carriera (un album e 5 singoli al numero 1 in patria) Martin Stenmarck per la Svezia, che non attraversa un periodo felicissimo in materia di Eurovision.

È un’edizione tremenda per le Big 4: Spagna, Regno Unito, Francia e Germania finiscono, esattamente in questo ordine, agli ultimi 4 posti della classifica. In particolare, la Germania schierava Gracia, protagonista di uno scandalo nel quale il suo produttore ha ammesso di “gonfiare” le sue vendite comprando o facendo comprare il suo primo album a gente di fiducia.

Tabellone dei risultati:

Finale:

Scoreboard - Eurovision Song Contest 2005 Final

Semi-Finale:

Scoreboard - Eurovision Song Contest 2005 Semi-Final

L’Italia non c’è.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...