SANREMO Dal 2010 ad oggi – STORIA E STORIE DEL FESTIVAL


SANREMO IN PILLOLE 

  • SANREMO 2010

Presenta: Antonella Clerici 
Canzone vincitrice: Per tutte le volte che…, Valerio Scanu.

 – La classica scala lascia il posto ad uno spettacolare ascensore di forma ellitica, incastonato al centro della scenografia. 

– Due le categorie in gara: Artisti e Nuova Generazione. 

– Le Novitá: per la prima volta le canzoni della Sezione Nuove Generazione non sono inedite, potevano infatti essere ascoltate sul sito della Rai anche prima dell’esibizione. Il vincitore della terza edizione del talent show di Rai 2 X Factor, Marco Mengoni, viene ammesso di diritto nella sezione Artisti. 

– Altra novità é la possibilità di partecipare alla gara con canzoni in dialetto. 

– Seduzione a Sanremo: il corpo di ballo dello storico Moulin Rouge e la regina del burlesque Dita Von Teese, protagonista di un bollente spogliarello in una coppa di champagne. 

– Tra gli ospiti internazionali: la Regina Rania di Giordania, Jennifer Lopez, Mary J Blige, Susan Boyle e Bob Sinclair. Tra gli italiani: Antonio Cassano. 

– Il casus: l’esclusione di Morgan a ridosso della prima serata, dopo una sua intervista in cui faceva riferimento all’assunzione di droghe. 

– Il ripescaggio previsto nella terza serata restituisce alla Categoria Artisti Valerio Scanu e il trio Pupo/Emanuele Filiberto/Luca Canonici. Strano scherzo del destino: li ritroveremo nella terna che si giocherà la vittoria finale. Sono invece definitivamente eliminati Toto Cutugno, Nino D’Angelo ed i Sonohra.

– La polemica: durante la serata finale l’eliminazione dalla terna finale di Malika Ayane e Noemi (parallelamente all’ammissione del trio Pupo/Emanuele Filiberto/Luca Canonici) dà luogo ad una vera e propria insurrezione dell’orchestra che aveva anche svolto il ruolo di giuria a metà con il televoto: gli orchestrali accartocciano e gettano in aria le proprie partiture. Poi, tramite il maestro Marco Sabiu, chiedono di rendere pubblico il loro voto. Solo il pronto intervento di Antonella Clerici riesce a rasserenare gli animi e a riportare la calma anche tra il pubblico.

– Record di ascolti per quest’edizione del Festival: il picco d’ascolto si è avuto al momento della proclamazione del vincitore con il 77,34% di share.

– Le curiosità: i vincitori di entrambe le categorie provengono da un Talent Show; la vittoria nella Sezione Nuove generazioni va infatti a Tony Maiello con Il linguaggio della resa.

– Antonella show: nel corso delle varie puntate Antonella Clerici si traveste da cancaneuse con le ballerine del Moulin Rouge, da Avatar con Michelle Rodriguez, da Rapper con Bob Sinclair.

– “Le nozze di diamante”: in occasione dei 60 anni del Festival alcune delle più memorabili canzoni della storia sanremese vengono rivisitate da superospiti italiani intervenuti nel corso della terza serata. Sul palco: Elisa, Fiorella Mannoia, Miguel Bosé, Edoardo Bennato, Massimo Ranieri, Carmen Consoli, Riccardo Cocciante, Francesco Renga.

– Premio Cittá di Sanremo alla carriera per la prima regina del Festival: Nilla Pizzi che intona Vola Colomba.

– Premio della critica Mia Martini: per la Categoria Artisti Malika Ayane, per la Sezione Nuove Generazioni Nina Zilli.

– Tra le canzoni del Festival: Ricomincio da qui (Malika Ayane), Meno male (Simone Cristicchi), Per tutta la vita (Noemi), Credimi ancora (Marco Mengoni), L’uomo che amava le donne (Nina Zilli).

  • SANREMO 2011

Presentano: Gianni Morandi, affiancato dalla bellezza di Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis e dall’ironica comicità di Luca e Paolo.

Canzone vincitrice: La canzone vincitrice della categoria Artisti è stata Chiamami ancora amore, composta ed interpretata da Roberto Vecchioni e Claudio Guidetti. La canzone vincitrice della categoria Giovani è stata Follia d’amore, interpretata e composta da Raphael Gualazzi.

– Due le categorie in gara: Artisti e Sanremo Giovani (composta da 8 giovani cantanti emergenti).

– Polemiche: –

– Record di ascolti per quest’edizione del Festival: Il picco d’ascolto si è avuto durante la finale al momento della proclamazione del vincitore, con il 78,51% di share

– Novità: Per seconda volta le canzoni della SezioneGiovani non sono inedite, potevano infatti essere ascoltate sul sito della Rai anche prima dell’esibizione. Il vincitore della quarta edizione del talent show di Rai 2 X Factor, Nathalie viene ammessa di diritto nella sezione Artisti.

– In diretta dal Teatro Ariston, sarà il protagonista di una grande festa, un grande spettacolo aperto a tanti ospiti italiani e star internazionali. Ma il Festival sarà, naturalmente, anche un’avvincente ed appassionata gara canora che vedrà artisti affermati, o di nuova generazione, contendersi la vittoria in ciascuna categoria.

– Il ripescaggio previsto nella terza serata restituisce alla Categoria Artisti Al Bano ed Anna Tatangelo. Sono invece definitivamente eliminati Patty Pravo ed Anna Oxa.

– Attraverso una precedente fase eliminatoria svoltasi all’interno di Domenica In (30 Gennaio 2011), si sono sfidati i 9 cantanti emergenti in gara per Sanremo Giovani 2011 Nuove Proposte, e sono stati esclusi dal Festival dalla categoria Giovani: Neks con il brano Occhi, Le Strisce con il brano Vieni a vivere a Napoli e gli Infranti Muri con il brano Contro i giganti. I loro brani sono stati comunque inseriti nelle compilation Sanremo 2011 e Speciale Sanremo 2011. Insieme ai 6 cantanti finalisti, parteciperanno nella sezione Giovani, si uniscero Gabriella Ferrone e Roberto Amadè, vincitori della sezione Area Sanremo.

– “150° dell’unità d’Italia”: In occasione dei 150 anni dell’unità d’Italia alcune delle più memorabili canzoni della storia italiana vengono rivisitate da superospiti italiani intervenuti nel corso della terza serata. Ecco le canzoni e gli artisti nella serata del festival dedicata ai 150 anni dell’unità d’Italia: Mille lire al mese (Patty Bravo), Il mio canto libero (Nathalie), ‘O surdato ‘nnammurato (Roberto Vecchioni), Il cielo in una stanza (Giusy Ferreri), La notte dell’addio (Luca Madonia con Franco Battiato), Mamma mia dammi cento lire (Max Pezzali), Parlami d’amore Mariù (La Crus), ‘O sole mio (Anna Oxa), Here’s to you (Modà con Emma), L’italiano (Tricarico), Va, pensiero (Al Bano),  Mamma (Anna Tatangelo), Addio mia bella addio (Luca Barbarossa e Raquel del Rosario) e Viva l’Italia (Davide Van De Sfross).

– Curiosità:  Davide Van De Sfross partecipa alla gara con una canzoni in dialetto.

– Altre canzoni del Festival: Arriverà (Modà con Emma), L’Alieno (Luca Madonia con Franco Battiato), Il mare inmenso (Giusy Ferreri), La mia anima d’uomo (Anna Oxa), Amanda è libera (Al Bano), Vivo Sospesa (Nathalie), Bastardo (Anna Tatangelo).

– Premio Cittá di Sanremo assegnato a Gianni Morandi, Premio regione Liguria: assegnato a Raphael Gualazzi e Premio Nata per unire – 150º anniversario dell’Unità d’Italia: Va, pensiero – Al Bano.

– Premio della critica Mia Martini: per la Categoria Artisti Roberto Vecchioni, per la Categoria Giovani Raphael Gualazzi.

– Premio Golden Share della Sala Stampa Radio e Tv Categoria Artisti Roberto Vecchioni, per la Categoria Giovani Raphael Gualazzi.

– Eurofestival: Dopo 14 anni dall’ultima partecipazione, l’Italia è tornata in gara all’Eurovision Song Contest nel 2011.  Il concorrente è stato scelto da una giuria apposita durante la kermesse canora, e comunicato il giorno della finale. Il prescelto è risultato essere Raphael Gualazzi, già vincitore della categoria Giovani, con la sua canzone Follia d’amore.

  • SANREMO 2012

 

  • SANREMO 2013

 

  • SANREMO 2014

 

  • SANREMO 2015

 

(Tratto da: Festival di Sanremo – Sito ufficiale)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...